La probabile formazione dell’Udinese: Deulofeu si candida in attacco

Verso il match / Ecco come Gotti dovrebbe schierare i suoi uomini per la sfida contro il Torino

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Il Torino è atteso da un nuovo crash test. Contro l’Udinese, Giampaolo e la squadra si giocano una bella fetta della stagione, oltre che la credibilità. I friulani sono reduci da un periodo particolarmente positivo (due vittorie ed un pareggio nelle ultime tre gare di campionato) e grazie al rinvio del match con l’Atalanta hanno potuto ricaricare le batterie. Le scelte di Luca Gotti, che ha recuperato da poco Mandragora, dovrebbero essere pressoché annunciate. Solo uno il ballottaggio.

DISPOSIZIONE – L’Udinese dovrebbe presentarsi all’Olimpico Grande Torino con un 3-5-2. Davanti a Musso, la linea difensiva dovrebbe essere affidata a Becao sul centrodestra e a Samir sul centro destra con Nuytinck nel mezzo. La mediana dovrebbe essere composta da De Paul, Walace – in vantaggio su Mandragora, rientrato in gruppo da pochi giorni – e Pereyra. Stryger Larsen dovrebbe occuparsi della fascia destra, mentre Zeegelaar della fascia opposta. Davanti, Gotti potrebbe puntare su Deulofeu per affiancare Pussetto, ma l’ex Watford potrebbe anche essere impiegato a gara in corso, come spiegato dal tecnico in conferenza stampa, e non è dunque da escludere che possa essere un’altra la scelta dell’allenatore bianconero. Assente dalla lista dei convocati Okaka, recuperato almeno per la panchina Lasagna.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELL’UDINESE 

UDINESE (3-5-2): Musso, Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Walace, Pereyra, Zeegelaar; Deulofeu, Pussetto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy