Coronavirus, primo caso nel Verona: Zaccagni positivo

News / L’ufficialità è arrivata da pochi minuti, il gialloblu è risultato affetto da Covid-19

di Redazione Toro News

Mattia Zaccagni si unisce suo malgrado al gruppo già nutrito di calciatori contagiati dal coronavirus in Serie A. L’Hellas Verona lo ha reso noto poco fa tramite un comunicato ufficiale. Il giocatore, primo tra i gialloblu a risultare affetto da Covid-19, sta bene, anche se nei giorni scorsi ha riscontrato un leggero stato febbrile: ora prolungherà il suo isolamento domiciliare così come il resto della rosa.

IL COMUNICATO DELL’HELLAS VERONA

Hellas Verona FC comunica che Mattia Zaccagni è stato sottoposto ad esami medici che hanno evidenziato la sua positività al Coronavirus-COVID-19. Il calciatore, così come tutta la squadra, prolungherà il già attivato isolamento volontario domiciliare sino al prossimo 25 marzo, continuando ad essere monitorato. Zaccagni sta bene: nei giorni scorsi ha avuto solo qualche linea di febbre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy