Coppa Italia Primavera / Torino-Virtus Entella 1-2: la mediana cade, super Cucchietti

Coppa Italia Primavera / Torino-Virtus Entella 1-2: la mediana cade, super Cucchietti

Le pagelle / Il portiere salva più volte i suoi. Osei il peggiore, bene Oukhadda in fascia: il giocatore è in crescita

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Ecco le pagelle di Torino-Virtus Entella:

CUCCHIETTI 7: si deve superare nel primo tempo su Ganea e Mota, e anche nella ripresa fa un paio di miracoli. Incolpevole sul gol dell’Entella, è il migliore nel oro

AURILETTO 5.5: il capitano oggi non è nelle migliori giornate, e dalla sua parte si soffre eccome. Ha sulla coscienza il gol dello 0-1, quando non riesce a contenere lo scambio vincente Alluci-Ganea, poi si riprende parzialmente (GASHI 5.5: prova a creare superiorità)

RIVOIRA 6: è forse il più positivo tra i tre dietro, chiudendo con i tempi giusti un paio di iniziative di Mota. Anche lui, però, affonda con la retroguardia nel palleggio ospite

FRIEDENLIEB 5.5: imperioso di testa, anche lui non pare troppo in partita e Mota lo mette in difficoltà in più di un’occasione. Affonda nel finale

OUKHADDA 6.5: uno dei migliori, senza dubbio. Il numero 11 sembra essere entrato nella parte del laterale, coprendo bene e raddoppiando con i giusti tempi

ROSSETTI 5.5: praticamente invisibile e quasi sempre fuori tempo in chiusura, la sua è una prova da dimenticare. Serve più sostanza a questo centrocampo, e lui non è riuscito a darla.

OSEI 5: servirebbe la sua eperienza a questa Primavera, ma il numero 5 sbaglia quasi tutti i palloni in disimpegno. Impalpabile anche in copertura, esce senza accendere mai la luce (D’ALENA 6: entra e la sua qualità sveglia un po’ la manovra granata. Qualche bella invenzione, in crescita continua)

GIRAUDO 5.5: ha un cliente difficilissimo come Cleur e lui fa gli straordinari. Quando può si stacca e arriva in proiezione offensiva, ma è poco supportato dai compagni. Nella ripresa, invece, si addormenta in qualche circostanza importante

BERARDI 6: dopo la stecca contro l’Udinese, il folletto granata naufraga con i compagni.Dovrebbe creare superiorità, ma s’incespica sul pallone e non trova quasi mai l’uno-contro-uno vincente. Segna il gol nel finale, dopo aver sbagliato il rigore

DE LUCA 5: pochi palloni giocabili, e uno come lui – per segnare – ha bisogno di questo. Oggi non gira, e lui è quello che ne fa più le spese

GJUCI 6: nei primi minuti è senza subbio il più attivo, ma la fiducia di Coppitelli è solo parzialmente ripagata. Ad inizio ripresa spaventa Siaulys con un colpo di testa. Resta l’unico pericolo creato nella sua partita

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Siaulys 6, Cleur 7, Baraye 6.5, Di Paola 7, Casagrande 6, Paula Da Silva 6.5, Bussacca 6, Alluci 7, Mota 7.5, Ganea 7.5 (14′ st Semprini 6), Puntoriere 6.5 (31′ st Carullo). A disp. Gaccioli, Carta, Vaccarezza, Cusato, De Marco, Ciceri, Andjelic, Traversari, Castagna, Zaniolo. All. Castorina

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy