Primavera Toro, arriva l’Udinese: ma il tabù Filadelfia resterà da sfatare

Giovanili / La squadra di Coppitelli, che giocherà a Grugliasco, cerca di sfatare il tabù casalingo di questo inizio stagione

di Redazione Toro News

Dopo la sosta per le nazionali riparte anche il Campionato Primavera. I granata sono in un periodo di grande spolvero, reduci da 3 vittorie consecutive contro Juve, Fiorentina e Chievo (4 se dovessimo considerare la Coppa Italia); i giovani guidati da Coppitelli sono anche la miglior difesa del campionato.

primavera esultanza

La partita si svolgerà nel campo “Comunale L. Da Vinci” di Grugliasco alle 14.30, dati i problemi di agibilità del Filadelfia in questi giorni (qui i dettagli sulla decisione) e vista la maledizione di questo avvio di stagione chissà che questo non porti fortuna al Torino: infatti, risultano ancora zero le vittorie dei granata in campo casalingo. Dopo 2 sconfitte contro Atalanta e Verona ed il rinvio della partita contro la Roma, Coppitelli e i suoi dovranno sfatare questo tabù contro l’Udinese, anche se per la prima vittoria sul campo degli Invincibili si dovrà attendere ancora.

Dal punto di vista dell’infermeria: problemi in difesa per Samaké alle prese con un attacco febbrile, mentre il marocchino Oukhadda soffre di un affaticamento ma proverà comunque fino all’ultimo ad essere della partita per condurre i granata alla vittoria e culminare al meglio una settimana che lo ha visto protagonista anche in patria, con la convocazione per la nazionale giovanile del Marocco. In attacco, anche Flavio Bianchi è leggermente acciaccato ma potrebbe essere comunque a disposizione di Coppitelli, in attesa di sbloccarsi in campionato dove, nonostante le 6 presenze, non è ancora riuscito a segnare.

Marco Notaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy