Primavera, le pagelle di Roma-Torino 1-2: che eurogol di Celesia! Ibrahimi cecchino

Primavera, le pagelle di Roma-Torino 1-2: che eurogol di Celesia! Ibrahimi cecchino

I voti di TN / Primo errore stagionale di Lewis, che nel primo tempo salva i granata più volte

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Ghazoini in azione in Torino-Cagliari Primavera

Il Torino vince ancora in rimonta sulla Roma e lo fa grazie a una prestazione di squadra. La squadra di Sesia si dimostra in grande crescita e soprattutto di possedere il carattere da Toro (qui la cronaca). Ecco le pagelle dei protagonisti dell’1-2 al “Tre Fontane” di Roma

LEWIS 5.5: Ancora una volta protagonista con due parate miracolose nel primo tempo, nel secondo però commette il primo errore della sua stagione uscendo male su una punizione e venendo anticipato da Sdaigui. Per sua fortuna non è decisivo.

SINIEGA 6.5: Cresce a dismisura nel secondo tempo, mettendo in mostra anche alcune chiusure molto eleganti.

MARCOS LOPEZ 6.5: Lotta bene con Estrella e va vicino al gol. Sesia sta facendo un buon lavoro su di lui, avendone migliorato soprattutto l’attenzione. Ora è lui a guidare la difesa granata.

CELESIA 7.5: Con lui si rischia di diventare ripetitivi, eppure continua a impressionare per la sua attenzione in fase difensiva e per il coraggio. Oggi però c’è da aggiungere una cosa sola: ma che gol ha fatto?!

GHAZOINI 6: Ancora una volta è giusto sottolineare la crescita dell’ultimo periodo. Ogni tanto si perde in leziosità, ma da un po’ di partite sembra un giocatore diverso. (75′ BONGIOVANNI 6: Entra bene, alla prima palla innesca subito bene Gonella con un colpo con la spalla).

Primavera, Roma-Torino 1-2: i granata centrano una vittoria che vale oro

GARETTO 6.5: L’esordio dal primo minuto è positivo, nettamente meglio rispetto alle partite giocate da subentrante. Sesia gli dà fiducia e lui lo ripaga nel modo giusto. Questa è la strada giusta e lo sottolinea lo stesso Sesia nel post-partita.

ONISA 6: Mancava in mezzo. Fondamentale in fase di interdizione per lettura delle situazioni e per temperamento. Qualche errore in fase di impostazione, ma prestazione sufficiente. (1’st SANDRI 6: Deve ritrovare la miglior condizione, si vede che non è al top. Non gli riesce neanche la specialità della casa, sprecando una punizione dal limite, bravo a conquistarsi il calcio di rigore).

FREDDI GRECO 6.5: L’aria di Roma lo rinvigorisce e sfodera una delle migliori prestazioni stagionali. Nel secondo tempo cala un po’. (81′ IBRAHIMI 7: Entra e segna, secondo gol di fila e secondo rigore trasformato di fila. Cecchino).

KOUADIO 6: Umiltà e determinazione, due caratteristiche che lo rendono un ottimo profilo. Benissimo nel primo tempo, meno positivo nel secondo. (75′ ENRICI 6: Deve giocare da terzino, ruolo non suo, ma dalle sue parti non fa passare nessuno).

GONELLA 6.5: Ancora una volta manca il gol, ma lo sfiora a più riprese e se non fosse per un miracolo di Cardinali si sarebbe sbloccato. Ottima partita la sua, forse la migliore da inizio stagione.

MARKOVIC 5.5: Esordio stagionale e per questo mezzo voto in più. Tocca pochi palloni, ma è perdonato dal fatto che deve trovare continuità. (59′ ROTELLA 6: Si vede poco, ma fa molto lavoro sporco. Ingresso positivo).

ALL. SESIA 7: Questa vittoria è la dimostrazione dell’ottimo lavoro che sta svolgendo sulla panchina della Primavera. Il Torino è compatto e ordinato, ma soprattutto ha il carattere per reagire alle difficoltà. Ottima reazione dopo la bruciante sconfitta col Napoli, e chissà che questa vittoria non possa iniziare a cambiare il volto del campionato.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. lucapecc_908 - 3 settimane fa

    Squadra solida, tutti ragazzi che potranno avere una carriera da professionista ma per ora non vedo qualcuno che possa brillare.
    Gonella si muove bene ma non segna mai.
    Con maggiore cinismo in attacco saremmo già in zona playoff, invece, vedi anche la partita col Napoli, fatichiamo troppo a segnare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FORZA TORO - 3 settimane fa

    Ibrahimi mezzo voto in meno per essersi tolto la maglia,con tutte le maniere che ci sono per esultare quella non la sopporto visto che ci si becca l’ammonizione,poi manco avesse segnato un gol da favola nella finale dei mondiali

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FORZA TORO - 3 settimane fa

    Celesia ha pescato il jolly anche con la complicità del portiere,ma ci ha provato ed è stato premiato,per la prima volta mi è piaciuto Freddi Greco

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy