Primavera / Torino-Benevento 2-0, le pagelle: De Luca decisivo, Giraudo convince

Primavera / Il bomber granata firma un gol ed un assist. Ottima prestazione anche di Traoré, mentre la difesa rischia poco o niente. Da rivedere Oukhadda

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Ecco le pagelle di Torino-Benevento. Migliori in campo Giraudo e De Luca, che si conferma l’uomo in più. Bene anche Osei e Auriletto, mentre Okhadda e D’Alena… (QUI IL LIVE DELLA PARTITA)

CUCCHIETTI 6: nel primo tempo è spettatore non pagante della gara, fuorché per qualche uscita tempestiva. Nel secondo tempo salva sul campanile di Castaldo

AURILETTO 6.5: da centrale destro non ha alcun problema. Il Capitano granata gestisce al meglio ogni fase con la consueta personalità, e nella ripresa salva Cucchietti con un intervento salvifico su Crudo

GIRAUDO 7: è sicuramente il migliore nel primo tempo granata. Tocca un infinità di palloni e si propone con continuità, creando più di qualche problema a Iodice. Sempre più a suo agio nel 3-4-3

RIVOIRA 6: dalle sue parti il Benevento si fa vivo di rado, e per lui è ordinaria amministrazione

OSEI 6.5: l’esperto centrocampista rischia qualcosa di troppo in qualche disimpegno, ma per il resto offre la solita copertura, unita a qualche buono spunto in costruzione, come l’assist che vale il 2-0 granata

BUONGIORNO 6: sale bene ad anticipare di testa le eventuali ripartenze ospiti ed è la solita minaccia sui calci piazzati. Il ragazzo sta crescendo

TRAORE 7: dopo appena 2′ si trova sulla testa il gol del vantaggio granata e non sbaglia. Le sue sovrapposizioni con Giraudo sono sempre pericolose, e anche nel secondo tempo dà sempre l’idea di poter creare pericoli (25′ st GJUCI 6: contriubuisce a mantenere alta la squadra)

OUKHADDA 5.5: fuori posizione, fa davvero fatica a leggere i movimenti del modulo di Coppitelli. Qualche spunto sul fondo c’è, ma si chiede di più dal marocchino, che al quarto d’ora della ripresa si divora letteralmente il gol a due passi dalla porta.

DE LUCA 7: è sempre lui, semplicemente decisivo. Un assist e un gol. Si muove per la squadra, anche se nel primo tempo tocca solamente due palloni, trasformandone uno in assist per il gol di Traoré. Nella ripresa mette la firma sul raddoppio granata, confermandosi centravanti di razza. Un pallone buono, un gol. Esce tra gli applausi (21′ st TOBALDO 6: ci prova ma non è fortunato)

BERARDI 6.5: solita scheggia impazzita, nel tridente è quello con licenza di svariare. Non dà punti di riferimento e mette in crisi i difensori in più di un’occasione. (38′ st ROSSETTI sv)

D’ALENA 5.5: l’ex Roma – reduce dal primo gol in granata – alterna buone cose ad amnesie evitabili. In ogni caso, dal suo corner nasce la torre di De Luca, e il conseguente gol di Traoré, ma si chiede di più alle sue qualità

COPPITELLI 6.5: ripropone il 3-4-3 e il risultato gli dà ragione. La formazione è quella titolarissima, e i ragazzi rispondo al meglio.

QUI LA FOTOGALLERY

QUI IL COMMENTO

QUI IL LIVE

QUI LE PAROLE DI COPPITELLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy