Torino, il week-end del Settore Giovanile: torna in campo la Berretti, gli Allievi a caccia di conferme

Torino, il week-end del Settore Giovanile: torna in campo la Berretti, gli Allievi a caccia di conferme

Giovanili / Occhi di tutti sulla sfida Primavera tra Torino e Fiorentina ma non solo: c’è l’ ostacolo doriano per gli Allievi di Menghini

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Il primo week-end di ottobre del Settore Giovanile granata vedrà lo scontro al vertice del Girone A del Campionato Primavera, quello tra Torino e Fiorentina, ma anche tante altre partite interessanti, in cui le formazioni del Torino tenteranno di confermare i progressi mostrati nell’ultimo week-end, che ha visto tutte le squadre granata vittoriose. La Berretti va a Piacenza, “prova del nove” per gli Allievi a Bogliasco, partite in casa abbordabili per Allievi Lega Pro e Giovanissimi. Vediamo tutto più nel dettaglio.

PRIMAVERA – E’ il momento di Torino – Fiorentina, uno dei match più attesi di tutto il panorama Primavera italiano. I granata di Longo, secondi in classifica a 10 punti a pari merito con la Juventus, domani pomeriggio ricevono al Don Mosso di Venaria proprio la capolista, la Viola di Guidi, a punteggio pieno nelle prime quattro partita. C’è il primo posto in palio in quella che si preannuncia una delle gare più importanti di tutta la stagione: la chance di raggiungere la vetta è ghiotta e i granata faranno di tutto per non sprecarla.

Sabato 4 ottobre 2014: Torino – Fiorentina, ore 15, C.S. “Don Mosso” di Venaria (TO)

BERRETTI – Tornano in campo i ragazzi di mister Migliaccio per la terza giornata del Girone A del Campionato Berretti, dopo la sosta osservata nello scorso week-end. I granata, che contano tre punti in classifica (falsa partenza con la sconfitta sul campo della Pro Patria seguita dalla pronta reazione in casa contro il Savona, spazzato via per 4-0) saranno ospiti della Pro Piacenza, ancora ferma a zero punti. Per il Toro l’obiettivo è portare a casa la vittoria e dare altri buoni segnali, soprattutto al tecnico della Primavera Longo, che dalla squadra dei 1997 attingerà a piene mani nel corso della stagione.

Sabato 4 ottobre 2014: Pro Piacenza – Torino, ore 15, Campo Comunale “Pietra”, San Nicolò (Piacenza)

ALLIEVI NAZIONALI – Altro bel banco di prova per gli Allievi Nazionali di Andrea Menghini, reduci dalla prima vittoria stagionale di domenica scorsa sul campo del Vicenza (doppietta di De Luca e rete di Menabò). Domenica pomeriggio i classe 1998, attualmente sesti in classifica con sei punti (frutto di una vittoria e tre pareggi), saranno impegnati a Bogliasco contro la Sampdoria, e cercheranno di ripetere la bella impresa dei “fratelli maggiori” della Primavera, sabato scorso vittoriosi in casa blucerchiata. La Sampdoria ha avuto una partenza a rilento, con solo 4 punti conquistati in 4 partite, e vorrà cercare la vittoria a tutti i costi: ma gli Allievi hanno dimostrato di essere sulla buona strada e giocheranno per fare risultato.

Domenica 5 ottobre 2014: Sampdoria – Torino, ore 15, C.S. “Tre Campanili” di Bogliasco (GE)

ALLIEVI LEGA PRO – Al via la quarta giornata del Girone A del Campionato Allievi Nazionali Lega Pro. I ragazzi classe 1999 di Luca Mezzano, che fin qui hanno conquistato sei punti in tre partite (ma le ultime due partite hanno viste due vittorie contro Virtus Entella e Pro Patria) vogliono continuare di slancio la rincorsa alla vetta della classifica attualmente occupata dalla Juventus conquistando i tre punti sul terreno amico contro i parietà del Pavia; si tratta di un match alla portata di Buongiorno e compagni, visto che i lombardi fin qui hanno portato a casa solo due punti. I giocatori più attesi? Sicuramente il fantasista Sottil e il mediano Drovetti, che hanno segnato e trascinato i compagni negli ultimi due impegni.

Domenica 5 ottobre 2014: Torino – Pavia, ore 15, C.S. “Atletico Gabetto”, Torino (TO)

GIOVANISSIMI NAZIONALI – La promettentissima formazione di Roberto Fogli, a punteggio pieno dopo tre partite vinte a suon di gol, sarà impegnata per la quarta giornata anch’essa in casa contro il Pavia, per la coordinazione dei campionati Allievi Lega Pro e Giovanissimi Nazionali. I classe 2000, che fin qui hanno segnato 12 reti subendone solo 4, cercheranno di mantenere il passo spedito che ha contraddistinto questo avvio di campionato contro una formazione, il Pavia, ancora ferma a zero punti, sperando magari in un passo falso della Juventus, anch’essa a punteggio pieno e impegnata in casa contro la Pro Vercelli.

Domenica 5 ottobre 2014: Torino – Pavia, ore 11, C.S. “Leonardo Da Vinci”, Grugliasco (TO)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy