Under 18, Capriolo dopo Torino-Fiorentina 5-3: “Risultato più che meritato, siamo un bel gruppo”

Under 18, Capriolo dopo Torino-Fiorentina 5-3: “Risultato più che meritato, siamo un bel gruppo”

Le parole / Il tecnico granata ha parlato ai nostri microfoni dopo la vittoria dei suoi

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Ha vinto in rimonta 5-3 il Torino Under 18 di Capriolo sui pari età della Fiorentina. Al termine della gara, proprio Capriolo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai nostri microfoni, che riportiamo di seguito.

Under 18, la top 3 di Torino-Fiorentina 5-3: il ‘gaucho’ Favale fa il fenomeno e i granata gioiscono

Così il mister: “I ragazzi hanno fatto un secondo tempo importante, cercando le cose che abbiamo provato, cercandosi tra di loro correndo tutti ed undici da squadra. Penso che il risultato sia più che meritato. L’attenzione devi aumentarla in queste partite: anche quando abbiamo perso abbiamo fatto prestazioni positive in un tempo o un tempo e mezzo ma non basta. Lavoriamo, sconfitte o meno, e si va avanti“.

Il TorinoU18 tornava in campo dopo due settimane di stop: “Tornavamo in campo dopo due partite in un mese e mezzo, la continuità è difficile nei ritmi, siamo stati bravi a trovarci tra di noi gli stimoli in allenamento. Ora saremo fermi una settimana e lavoreremo. Vediamo a fine anno cosa viene fuori“.

Sulla prestazione di Tesio: “Ringrazio il mister della Primavera che me l’ha lasciato a disposizione, non l’ha portato ieri con la Primavera ed oggi si è visto. Gli ho parlato in settimana ed ho chiesto a lui, Pane e Favale di portarsi dietro i compagni, idem Morra che aveva avuto una settimana difficile per un lutto in famiglia. Facciamo un bel gruppo“.

Sul livello degli avversari: “La Fiorentina aveva giocatori che avevano giocato ieri: vuol dire che temono la nostra squadra, sanno che siamo una buona squadra. Se giochi bene ed il risultato non arriva è pesante. Oggi ce ne andiamo col sorriso e pensiamo alla prossima“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy