Segre festeggia il primo gol con il Chievo. Fiordaliso ancora titolare, esordio per Gilli

Segre festeggia il primo gol con il Chievo. Fiordaliso ancora titolare, esordio per Gilli

Italia Granata / Tanti i giocatori in campo nel fine settimana: il resoconto del week end dei giocatori di proprietà del Torino in prestito

di Nicolò Muggianu

SERIE B

FERIGRA (Ascoli): Bella vittoria in trasferta per l’Ascoli, che si impone 1-5 sul campo della Juve Stabia. Nemmeno convocato Ferigra, costretto al forfait dell’ultimo minuto causa influenza.

FIORDALISO (Venezia): Pareggio importante per il Venezia, che ferma il Frosinone al Benito Stirpe: 1-1 il risultato finale. Buona la prova di Fiordaliso, schierato dal primo minuto come terzino destro. 90′ attenti, macchiati soltanto da un’ammonizione prematura. VOTO: 6.5

SEGRE (Chievo Verona): Primo gol con la maglia del Chievo per il centrocampista di proprietà del Torino, sempre più protagonista in Serie B con la maglia dei clivensi. Ottima prova la sua e piattone da fuori che dà il via alla rimonta degli uomini di Marcolini. Finisce 2-2 al Bentegodi contro il Pisa. VOTO: 7.5

DE LUCA (Virtus Entella): Altro giro, altra maglia da titolare anche per Manuel De Luca; calatosi alla perfezione nella realtà della Virtus Entella. Niente gol per l’ex Primavera del Torino, sostituito al 66′ al termine di una prestazione tutto sommato sufficiente. Tra Pescara ed Entella finisce 1-1. VOTO: 6

KONE (Cosenza): Sconfitta esterna per il Cosenza, che perde 1-0 in casa del Benevento. Neanche panchina per Kone, indisponibile e nemmeno convocato per questo match. Il fantasista di proprietà del Torino è tornato ad allenarsi con il gruppo ieri.

CANDELLONE (Pordenone): Sconfitta in trasferta anche per il Pordenone, che non va oltre il 2-1 in casa del Livorno. Chance per Candellone, che scende in campo dal 1′ senza trovare però la via del gol. Prestazione non pienamente sufficiente, viene sostituito al 69′. VOTO: 5.5

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. michael.solar_14406629 - 3 settimane fa

    Non vorrei offendere nessuno, tuttavia riuscire a confondere Manuel De Luca con Giuseppe De Luca denota un livello di attenzione nella stesura degli articoli veramente molto basso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy