Rampanti si ricandida a Moncalieri: “Voglio investire nello sport”

News / Da anni opinionista per ToroNews, torna in campo anche per il suo comune di residenza

di Redazione Toro News

L’ex calciatore e allenatore del Torino, Rosario Rampanti, torna in campo in politica. Serino, da tempo apprezzatissimo opinionista di Toro News, si è infatti candidato alle comunali di Moncalieri, il comune dove vive, nella lista Moderati che fa capo al candidato sindaco Abelio Viscomi, per occuparsi dell’assessorato allo Sport, carica ricoperta anche in passato dal 2010 sino al 2015. Serino ha spiegato: “La mia vita è lo sport, non solo quello agonistico, ma come fenomeno sociale. D’altra parte, a differenza di tanti miei colleghi calciatori, ho sempre avuto più interesse per la cosa pubblica, per i problemi delle persone – poi continua Rampanti – In questi ultimi anni il Comune ha fatto davvero poco  per lo sport, sia per favorirne la pratica, che per migliorare gli impianti. A questo proposito rilevo ad esempio che diverse bocciofile hanno dovuto chiudere i battenti, privando così tante persone, soprattutto gli anziani, di un importante punto d’incontro“. Poi passa a parlare degli impianti pubblici anche di altri sport: “È davvero desolante lo stato in cui sono ridotti il campo di Testona, lo stadio Einaudi e soprattutto il complesso sportivo del Vignotto, il quale oltre ad una funzione agonistica, ha un fondamentale ruolo per tutto Borgo San Pietro“.

LEGGI ANCHE: Bardazzi (Radio Bruno): “Per i viola è un vantaggio incontrare subito il Toro”

Sul suo profilo Facebook, Rampanti ha spiegato qual è il suo programma e le idee che vorrebbe mettere in pratica se dovesse far parte dell’amministrazione comunale: “Un sostegno per dare vigore alle politiche sullo sport, di cui, da ex calciatore professionista e quindi uomo di sport, mi farò carico, riprendendo i tanti discorsi imbastiti da Assessore con le realtà dilettantistiche locali. Un sostegno dato a me ed a una scelta politica importante, quale quella posta in essere dai Moderati, nella cui lista sono candidato. Un sostegno in una campagna elettorale certamente atipica, atipica per il periodo in cui si svolge e condizionata dal dramma del Covid19. Una campagna elettorale che porrà in primo piano piccoli e grandi temi fondamentali come: famiglia, lavoro, legalità e sicurezza. Da vostro concittadino orgoglioso di abitare a Moncalieri, vi chiedo quindi il sostegno per potervi rappresentare in Consiglio Comunale, vigilando, proponendo e sollecitando l’adeguamento del nostro territorio alle esigenze delle tante famiglie troppo spesso inascoltate“.

Recupera Password

accettazione privacy