Covid-19, gli aggiornamenti del 2 aprile / Solo 18 nuovi ricoveri in terapia intensiva

Diretta TN / Gli aggiornamenti di giornata, dallo sport e non solo, sulla grave emergenza sanitaria che sta affrontando il nostro Paese

di Redazione Toro News

Di seguito i principali aggiornamenti di giovedì 2 aprile sulla situazione del Covid-19 in Italia e all’estero, relativi al mondo dello sport e non solo.

20.30 – Pierpaolo Marino scettico sulla ripresa dei campionati: “Come si fa a parlarne con 700 morti al giorno?”

19.00 – Non le manda a dire Romelu Lukaku: “Per fermare il calcio è servito Rugani positivo”. (Qui le sue parole sulla situazione)

18.09 – Arriva il consueto bollettino della Protezione Civile:

• Casi attuali: 83.049 (+2.477)
• Deceduti: 13.915 (+760)
• Dimessi/Guariti: 18.278 (+1.431)
• Ricoverati in Terapia Intensiva: 4.053 (+18)
Totale casi: 115.242 (+4.668, +4,2%)

15.00 – Campionato sospeso definitivamente in Belgio: il Bruges è stato proclamato campione

14.20 – Le parole del Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora: “Pronto un piano straordinario per far ripartire lo sport a maggio” (LEGGI QUI).

Serie A, avanti per forza? Quattro buoni motivi per non ricominciare il 20 maggio

14.15 – “Un altro giorno positivo”, ha detto il governatore della Lombardia Attilio Fontana commentando i dati di giornata: “Sono in linea, senza aumenti, con i giorni precedenti, quindi si sta verificando quello che i nostri esperti hanno previsto, e cioè che si inizia tra qualche giorno con questa benedetta discesa”.

13.40 – Bella iniziativa del Toro Club Mondovì che, con l’aiuto di altre associazioni locali, ha raccolto 100.000 € che saranno utilizzati per l’acquisto di materiale DPI da donare al personale medico della zona (LEGGI QUI).

13.20 – Coronavirus Italia: altri due medici morti oggi. I dati aggiornati: 69 medici deceduti in tutto nel nostro paese e oltre 10mila gli operatori sanitari contagiati.

13.00 – Il tradizionale Giro delle Dolomiti in programma dal 19 al 25 luglio 2020, è stato sospeso. Il popolare evento si terrà l’anno prossimo, da domenica 25 a sabato 31 luglio 2021.

Calciomercato, il retroscena: “La Fiorentina offrì 40 milioni per Belotti”

12.30 – Contrario alla ripresa del campionato anche il presidente della Sampdoria Ferrero, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Il Secolo XIX: “Tornare a giocare a maggio? Come lo dico a Gabbiadini che si è appena ripreso dal virus? I giocatori non sono macchine” (LEGGI QUI).

12.10 – Fim, Irta e Dorna Sports annunciano l’annullamento del prossimo Gp di Francia del Motomondiale a causa dell’emergenza coronavirus. Il Gran Premio era in programma dal 15 al 17 maggio sul circuito di Le Mans.

11.40 – Il presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen si scusa con l’Italia dopo le misure economiche prese dall’UE nei primi giorni della crisi e invoca una risposta comune contro la crisi: “In troppi hanno pensato solo ai propri interessi, ma ora lʼEuropa ha cambiato passo“.

11.30 – Il presidente della FIFA Gianni Infantino ha affidato all’ANSA un messaggio di speranza in questi giorni di emergenza: “Il mio cuore italiano è lacerato dalle immagini di sofferenza terribile che descrivono i lutti che stanno colpendo le famiglie del nostro Paese. Tornerà il tempo del calcio e quando tornerà festeggeremo insieme l’uscita da un incubo” (LEGGI QUI).

11.25 – Il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, è molto preoccupato per le ripercussioni che la crisi economica avrà sulle squadre di Serie C: “Noi siamo stata l’unica Lega che ha presentato al governo la valutazione dell’impatto economico-finanziario – ha detto Ghirelli in un’intervista riportata da Sportmediaset – e nella stagione 20-21 sarà ancora più problematico l’impatto. Noi rischiamo la continuità aziendale“.

11.10 – In mattinata è tornato a parlare anche il presidente dell’Aic Damiano Tommasi. Ecco le sue dichiarazioni (LEGGI QUI).

11.05 – Silvo Garattini, presidente dell’Istituto Mario Negri di Milano, in un’intervista a Qn ha dichiarato: “Sul vaccino siamo abbastanza avanti. Abbiamo una cinquantina di laboratori al lavoro nel mondo con vari tipi di approccio, entro fine anno sapremo se almeno uno di questi ha la probabilità di arrivare in porto. Ci sono interessi economici rilevanti, quindi grande competizione. Non avremo quantità infinite, almeno all’inizio. Per questo occorrerà individuare i gruppi che hanno più bisogno, come anziani e operatori sanitari”.

Coronavirus e Sport, Conte: “Sospese le sedute di allenamento”

11.00 – Il direttore sportivo dell’Ajax, Marc Overmars, si scaglia contro la Uefa:”Ogni giorno in Olanda ci sono più di 100 morti, bisogna pensare alla salute e non alle perdite economiche.

10.55 – Tutti guariti i giocatori del Valencia risultati positivi al coronavirus.

10.35 – Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il presidente filippino, Rodrigo Duterte, ha ordinato alle forze dell’ordine di sparare ai trasgressori delle misure prese per contrastare l’epidemia di coronavirus.

10.30 – Come riportato da ANSA, la Cina ribatte le accuse giunte dagli Usa. “Sono commenti senza vergogna” e sono “immorali” i dubbi sui dati cinesi, ha detto la portavoce del ministero degli Esteri, Hua Chunying. La Cina ha agito “in modo aperto” e comprende la pressione che gli Usa devono affrontare.

Quale destino per la Serie A 2019/2020? Facciamo ordine

10.20 – Secondo la CIA, l’organizzazione dell’intelligence americana, la Cina avrebbe fornito numeri falsi su decessi e contagi da coronavirus. Sia all’interno, sia all’esterno della Cina infatti, c’è scetticismo sui dati comunicati da Pechino, che ha ripetutamente rivisto la sua metodologia per il conteggio dei casi, escludendo del tutto per settimane gli asintomatici.

10.00 – Perentorie le dichiarazioni del patron del Brescia Cellino, che in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport ha attaccato duramente la Uefa (LEGGI QUI).

9.35 – Come riportato da La Gazzetta dello Sport, nel mondo i casi di contagio da Coronavirus sono arrivati a 937.567. Il dato è fornito dal Coronavirus Resource Center della John Hopkins University. I decessi legati al Covid-19 sono 47.256, 194.311 le persone ricoverate con sintomi della malattia.

9.30 – Il nuovo decreto firmato nella serata di ieri dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte conferma le misure già esistenti con una proroga che arriverà al 13 aprile. L’unica novità contenuta nel provvedimento riguarda il divieto di allenamento per atleti professionisti e dilettanti.​

Bentrovati amici di Toro News: in questo articolo troverete tutti gli aggiornamenti, minuto per minuto, sulla situazione Covid-19 e sulle sue ripercussioni per il mondo sportivo e non solo. Lo sport è stato fermato in tutta Europa, con svariati campionati di diverse discipline che negli scorsi giorni sono stati interrotti fino a data da destinarsi. Già rinviati anche Euro 2020 e le Olimpiadi di Tokyo 2020.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy