Bilancio Torino 2018, il botteghino torna a crescere dopo tre anni di flessione

Bilancio Torino 2018, il botteghino torna a crescere dopo tre anni di flessione

Inchiesta TN – Parte 4 / Gli introiti derivati dalla biglietteria salgono rispetto ad un anno fa e sono (quasi) da record per l’era Cairo. Mentre per quanto riguarda le giovanili, l’effetto Filadelfia si fa sentire…

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

L’ANALISI

Torino FC v AC Milan - Serie A

Da ormai 5 anni, qui su Toro News, analizziamo voce per voce il bilancio economico-finanziario e lo stato patrimoniale del Torino FC, con l’obiettivo di di dare ai nostri lettori una visione che sia il più precisa possibile di quella che è la situazione economica in casa granata. E in questo finale di stagione, conclusosi con il Torino al settimo posto in classifica della Serie A, non saremo da meno: si parte con l’analisi del bilancio dell’anno solare 2018, da poco pubblicato dalla società presieduta da Urbano Cairo.

LEGGI ANCHE: Bilancio Torino 2018, inversione di tendenza: fatturato in calo e perdita di oltre 12 milioni

LEGGI ANCHE: Bilancio Torino 2018, stop alle plusvalenze da record: 55,9 milioni in meno rispetto al 2017

Dopo aver analizzato a – grandi linee – il valore del fatturato, la frenata relativa alle plusvalenze e il dato riguardante i famigerati diritti tv (dati nel complesso non proprio dal segno positivo), ecco che si torna a “crescere”:  questa puntata della nostra analisi riguarda infatti gli introiti relativi al botteghino, tra gare di prima squadra, giovanili e abbonamenti, e numeri alla mano l’incremento c’è rispetto ad un anno fa e non è secondario.

CONTINUA A LEGGERE

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. prawda - 1 mese fa

    Sicuramente risultati meno mediocri aumentano le presenze allo stadio anche se credo che la differenza tra 2017 e 2018 sia sostanzialmente nei due derby in casa.
    Avendo il Torino il bilancio al 31.12 per una mera questione di calendario nel 2018 sono caduti entrambi i derby in casa; che resta la partita con il maggiore pubblico ed ovviamente il maggiore incasso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Granat....iere di Sardegna - 1 mese fa

    Non sarà forse perché i tifosi hanno capito che poteva esserci un buon risultato sportivo…ma non eravamo noi quelli senza abbonamenti e senza pubblico che non potevamo permetterci certe spese…I numeri come sempre non mentono. A determinate condizioni il pubblico c è eccome. Basta anche solo avere il sospetto che la società voglia davvero progredire et voilà che lo stadio si riempie….Credo proprio che anche il presidente lo abbia capito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hastasiempre - 1 mese fa

    In pratica …quanto incassano i gobbi di merda in due sole partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tarzan - 1 mese fa

      Forse in una.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy