Bonazzoli e la ricerca dell’intesa con Belotti: contro il Lecce, intanto, dovrà sostituirlo

Focus on / La difficile missione del nuovo attaccante granata: non far rimpiangere Belotti contro il Lecce

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

“Da quando sono arrivato abbiamo avuto l’occasione di giocarci pochissimo ma lo conoscevo già e ho un buon rapporto con lui. Speriamo di affinare in campo il nostro modo di giocare”. Si è presentato così Federico Bonazzoli, parlando del rapporto con Belotti. Perché in un modo o nell’altro, qualsiasi attaccante passi da Torino, d’ora in poi, dovrà subire il confronto con il Gallo, punto fermo nel mondo granata. Bonazzoli è arrivato in granata proprio per affiancare il Gallo ma nella gara di Coppa Italia contro il Lecce, Belotti riposerà (non è stato convocato) e sarà proprio Bonazzoli a sostituirlo, con il durissimo compito di non far sentire la sua mancanza.

LEGGI ANCHE: La probabile formazione del Torino: tante novità, Milinkovic-Savic e Bonazzoli dal 1′

È difficile, al momento addirittura impossibile, immaginare un Torino senza Belotti, trascinatore tecnico ed emozionale di una squadra che cerca di emergere dalle difficoltà degli ultimi mesi. Contro il Lecce, Bonazzoli – tenuto a riposo contro il Sassuolo – prenderà il suo posto. Le qualità ci sono, la voglia e la disponibilità anche: “Prometto che ogni minuto nel quale sarò chiamato in causa darò il meglio di me stesso” ha detto nella conferenza stampa di ieri. La parola andrà al campo: dopo l’assist all’esordio e prima di trovarsi fianco a fianco col Gallo, Bonazzoli dovrà fare di tutto per non far rimpiangere Belotti in questo pomeriggio di Coppa.

LEGGI ANCHE: Torino, Bonazzoli: “Il passato l’ho lasciato alle spalle: questo è un nuovo inizio”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Junior - 1 mese fa

    Redazione quoto:
    – di una squadra che cerca di emergere dalle difficoltà degli ultimi mesi –
    Precisiamo ‘degli ultimi anni’ tanto per dare una giusta dimensione alle nostre problematiche. Diamo onore al Gallo che dalla partenza di immobile non ha mai avuto un degno partner.
    Speriamo Federico riesca nell’impresa. Ma non credo ci voglia molto. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Thor - 1 mese fa

    Bonazzoli, tocca a te. Qui si fa la Coppa Italia o si muore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy