Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Cairo-Blackstone, sentenza lontana: il nuovo termine è il 31 maggio 2021

News / La vicenda giudiziaria che contrappone RCS e Blackstone è distante dal concludersi

Redazione Toro News

"La contesa tra Urbano Cairo e Blackstone è ben lontana dal concludersi. Il Tribunale di Milano ha infatti posto come nuovo termine per il deposito del "lodo Solferino" il 31 maggio 2021, dopo che lo scorso 27 maggio la Camera Arbitrale di Milano si era espressa in favore di RCS (in modo parziale e non definitivo) dando ragione al gruppo editoriale sulla questione di competenza e riconoscendo che l’azione intentata nei confronti di Blackstone ‘potrebbe dar luogo ad un risarcimento del danno nei confronti di RCS’. La contesa tra Cairo e la finanziaria americana verte sul prezzo di pagamento della compravendita dell'immobile dove sorge la sede del Corriere della Sera conclusa nel 2013, quando Cairo era solo un piccolo azionista del gruppo.

"Ad ora, pare che RCS non abbia provveduto ad istituire fondi di rischi e ciò fa eco all'ottimismo espresso ad inizio giugno da Cairo: "Non abbiamo mai pensato di riprenderci l’immobile di via Solferino - aveva specificato il proprietario del gruppo editoriale - Abbiamo però sempre sostenuto che le condizioni che hanno accompagnato la vendita a Blackstone nel 2013 fossero tali per cui il prezzo pagato non è stato quello giusto e che l’acquirente potrebbe essersi avvantaggiato dello stato di bisogno in cui versava Rcs in quel periodo. Il fatto stesso che il Collegio arbitrale del Tribunale di Milano abbia nominato due consulenti tecnici per verificare proprio questi punti dimostra che qualche dubbio esiste e che la nostra azione è fondata".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso