Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Caso tamponi, il Torino ha deciso: si costituirà contro la Lazio

Strategia / Al via domani il processo: la Lazio farà deporre Enrico Di Rosa, il direttore del Servizio d'Igiene della Sanità Pubblica

Redazione Toro News

Il Torino ha deciso: si costituirà contro la Lazio nel processo relativo al "caso tamponi". Il procedimento prenderà il via domani dopo che la Procura federale ha già deferito nelle scorse settimane il presidente della Lazio Claudio Lotito, i medici biancocelesti e il club stesso. Si aprirà, dunque, un nuovo capitolo del durissimo scontro tra Lazio e Torino che sta andando in scena da parecchi mesi. Il Covid, infatti, è stato l'assoluto protagonista sia del match d'andata che di quello di ritorno. Il processo, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, vedrà la Lazio chiamare a deporre Enrico Di Rosa, il direttore del Servizio d’Igiene della Sanità Pubblica, che avrebbe autorizzato (secondo la Lazio) il medico societario, il dottor Ivo Pulcini, a dare il via libera alla convocazione di Ciro Immobile per la trasferta sotto la Mole contro il Toro del 1° novembre scorso. La strategia difensiva biancoleste, pertanto, si baserà su questa testimonianza per evitare pene troppo severe. Ricordiamo che si potrebbe andare dall'ammenda alla retrocessione del club capitolino. Intanto, secondo quanto raccolto da Toro News, il Torino ha fatto la sua scelta: costituirsi parte lesa, avendo fronteggiato una squadra che ha fatto scendere in campo volontariamente giocatori positivi al Covid.

Potresti esserti perso