Filadelfia, incontro tra la Fondazione e SCR: avviato l’iter per i lotti 2 e 3

La situazione / C’è la volontà di procedere spediti

di Redazione Toro News

È iniziato l’iter burocratico per il completamento del Filadelfia. Ieri mattina il presidente della Fondazione, Luca Asvisio, ha fatto visita alla S.C.R. Piemonte, stazione appaltante che si dovrà occupare dei lavori dei lotti 2 e 3. “Abbiamo trovato una Grande disponibilità a procedere spediti. Tra qualche giorno ci riaggiorneremo con una nuova documentazione” ha detto Asvisio a La Stampa. Passi avanti, dunque, per il completamento del Filadelfia, dopo che il CdA dello scorso 28  gennaio ha determinato l’avvio delle attività burocratiche e progettuali al fine di arrivare finalmente a vedere un Filadelfia completo.

Ricordiamo che per il Museo – dopo la divisione del terzo lotto in due parti – servono 4.5 milioni di euro da reperire tramite mutuo con un istituto bancario che è ancora da individuare. Per il secondo lotto, invece, il milione e mezzo che occorre è già in cassa e SCR, lo scorso 8 gennaio, ha ricevuto dalla Fondazione il mandato al fine di lavorare per l’assegnazione dei lavori con procedura ad evidenza pubblica.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Aussie - 1 anno fa

    E ovviamente Cairo non caccia un euro che sia uno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. irruenza - 1 anno fa

    Molto bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FORZA TORO - 1 anno fa

    quanto sarà lungo questo iter?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Granata69 - 1 anno fa

    Stranamente una settimana dopo che è stato “invitato” di darsi una mossa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy