Filadelfia, il Torino vuole la sala mensa: si accelera per i lavori del secondo lotto

Filadelfia, il Torino vuole la sala mensa: si accelera per i lavori del secondo lotto

Focus on / Mancano ancora le strutture da dedicare ai giocatori sotto la tribuna, a cui squadra e tecnico danno un valore prioritario

di Redazione ToroNews

In vista giorni di frenetica attività al Filadelfia: il Torino necessita di strutture volte a facilitare la permanenza dei giocatori all’interno della struttura nei giorni di doppia seduta. Come ha raccontato sulle nostre Serino Rampanti, nell’ultimo CdA della Fondazione – tenutosi il 25 luglio – si è parlato di affrontare finalmente con decisione il prosieguo dei lavori del secondo lotto, che consistono nella realizzazione di una sala mensa per i giocatori, nonché di altri servizi nei locali sotto la tribuna come sale di assistenza medica o per i massaggi.

Si tratta di esigenze molto sentite dalla squadra e dal tecnico Mazzarri. Attualmente i giocatori, nei giorni di doppia seduta di allenamento, si recano allo stadio Olimpico-Grande Torino per mangiare, senza contare che manca uno spazio relax in cui riposare tra un allenamento e l’altro. E, come puntualmente spiegava Serino Rampanti, si tratta di dettagli non trascurabili perchè sono “particolari che spesso fanno preferire ai calciatori una società piuttosto che l’altra”. Le strutture fanno parte del secondo lotto del progetto Filadelfia originario, quello riguardanti le strutture del sotto-tribuna, compresa la foresteria e il restauro dei monconi storici delle curve. Il primo lotto, l’impianto sportivo, è stato inaugurato come noto il 25 maggio 2017, ma a più di due anni di distanza per il secondo lotto è ancora tutto fermo. Fondazione Filadelfia e Torino dovranno ora accelerare: sia dal punto di vista economico-finanziario che dal punto di vista burocratico.

Sara Russo

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi - 3 mesi fa

    È già tanto se Cairo gli desse dei buoni pasto. Scherzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. clauss - 3 mesi fa

      non c’è da scherzare. prima cucinava Petrachi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. FORZA TORO - 3 mesi fa

    e chi sbaglia la domenica sarà fantozzianamente “crocifisso in sala mensa”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. èquasifatta - 3 mesi fa

    15 gennaio 2019 – 11:00 – Toro News

    “Filadelfia, c’è la svolta: il Credito Sportivo disponibile a finanziare i lotti 2 e 3”

    Dunque che il Presidente della Fondazione, Luca Asvisio, e il mandrogno vadano in delegazione dal Presidente del Credito Sportivo, Andrea Abodi, e gli ricordino la disponibilità di cui sopra.

    Ora che il CdA della Fondazione ha deciso di accelerare, non si attenda oltre e ci si muova rapidamente, cone solerzia e decisione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bergen - 3 mesi fa

      Il credito sportivo fa quello di mestiere e da 3 anni circa fondi ne ha.
      Non occorrono quindi relazioni.
      Occorre definire o aggiornare il progetto esecutivo facendo le gare se occorre e fare le formalità necessarie con ICS.
      Tra le altre cose i contenuti del 2° lotto che si leggono sul sito della fondazione sono più ampi di quello che scrivono qui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. èquasifatta - 3 mesi fa

        Perfetto.

        Ribadisco il concetto: adesso che il CdA della Fondazione ha deciso di accelerare, non si attenda oltre e ci si muova rapidamente, cone solerzia e decisione, facendo tutto ciò che è necessario, gare e formalità comprese.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. èquasifatta - 3 mesi fa

      Fa sempre piacere edre che ci sono 406 (e oltre) figli di madre zebrata a cui il completamento del Filadelfia non sta a cuore.

      Bene così, almeno abbiamo determinato che qui dentro, senza ombra di dubbio, i gobbi merdosi ci sono eccome…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Una curiosità:per ora si portano “il barachin” da casa come faceva mio padre circa 60 anni fa?Esigenza sentita da tecnico e squadra..ma il Pres.?FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 3 mesi fa

      secondo me è Comi quello che spinge perchè si realizzi in fretta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. masterfabio - 3 mesi fa

    Speriamo non ci vogliano tempi biblici.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 3 mesi fa

      Se cacci I soldi I tempi si restringono. Se tiri a campare e aspetti che qualcuno ti aiuti i tempi diventano eterni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Immer - 3 mesi fa

        Corretto basta volerlo e facevi uno stadio da almeno 5000 posti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. masterfabio - 3 mesi fa

          Se ti riferisci al Fila, ci sono leggi che non permettono la costruzione di uno stadio in quella posizione a causa delle strade intorno, ma solo di un campo sportivo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy