Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Giampaolo contro Juric: il granata stima il croato, ma con lui è imbattuto

Focus / Dopo il Parma l'allenatore del Torino ha ricordato la stima che prova nei confronti del croato: "Gli ho sempre riconosciuto l'identità della squadra"

Roberto Ugliono

Marco Giampaolo e Ivan Juric contro. Sfida tra chi è l'allenatore del Torino e chi fu sondato in estate per diventarlo. Ma soprattutto la sfida tra due tecnici che si stimano da tempi non sospetti. Tutto iniziò nella stagione 2014/2015 quando Giampaolo era alla Cremonese in Serie C e Juric al Mantova. L'attuale tecnico granata ha raccontato più volte che l'allenatore croato lo impressionò molto all'epoca e così ha ribadito dopo la partita contro il Parma di tre giorni fa: "Il suo Mantova era una squadra riconoscibile e mipiacque".

 PARMA, ITALY - JANUARY 03: Marco Giampaolo, Manager of Torino gives instructions to their side during the Serie A match between Parma Calcio and Torino FC at Stadio Ennio Tardini on January 03, 2021 in Parma, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

IMBATTUTO - Poi arrivarono i derby di Genova. Con Giampaolo sulla panchina della Samp e Juric su quella del Genoa. Tutte le partite furono sempre vinte dal Doria, eppure "nonostante li avessimo vinti tutti -continua l'allenatore del Torino - gli ho sempre riconosciuto l'identità della squadra. Poi lui è un ragazzo diretto e franco. Gli ho telefonato anche più volte dopo le vittorie per fargli i complimenti e dicendogli di non mollare". In totale sono cinque le sfide tra i due tecnici e Giampaolo è fin qui imbattuto (3 vittorie e 2 pareggi) con un bilancio gol fatti-gol subiti decisamente incoraggiante: 6 segnati e appena 2 subiti.

 BERGAMO, ITALY - NOVEMBER 28: Ivan Juric, Head Coach of Hellas Verona F.C. looks on prior to the Serie A match between Atalanta BC and Hellas Verona FC at Gewiss Stadium on November 28, 2020 in Bergamo, Italy. Football Stadiums around Europe remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

PERCORSI - Ora la situazione sembra essersi capovolta. Giampaolo e il suo Torino con appena 11 conquistati non partono di certo favoriti. Il Verona di punti ne ha 23 e ha già messo in difficoltà tante squadre di A. Juric ha costruito una squadra solida e incisiva, un po' come sono le squadre del suo mentore: Gian Piero Gasperini. Ecco qual è l'unica grande differenza tra i due allenatori. Entrambi vogliono proporre calcio, ma arrivano da scuole differenti. Giampaolo è della scuola di Galeone, mentre Juric dell'attuale tecnico dell'Atalanta. Due modi di pensare e di proporre calcio differenti, ma con la stessa finalità: divertire il pubblico.

Potresti esserti perso