Gigi Simoni, la moglie: “Continua a lottare, ma la situazione resta complicata”

La moglie dell’ex allenatore del Torino parla delle condizioni di salute di Simoni: “La situazione resta complicata e non si può ancora parlare di percorso in discesa”

di Redazione Toro News

Restano gravi le condizioni di salute di Gigi Simoni. Simoni, ex giocatore del Torino dal 1964 al 1967 ed allenatore granata per un breve periodo nel 2000, è stato colto da un ictus lo scorso giugno. Per la prima volta dopo il tragico evento, Monica Fontani – moglie di Gigi Simoni – ha parlato a La provincia di Cremona: “Gigi continua a lottare ogni giorno – ha detto Monica –  e noi lottiamo insieme a lui, ma è ancora in gravi condizioni. Ringrazio i tifosi che sono arrivati fin qui a Pisa in ospedale, ed hanno portato a Gigi dei palloncini rossi a forma di cuore con dei messaggi d’incoraggiamento. La situazione resta complicata e non si può ancora parlare di percorso in discesa. La speranza c’è sempre ma il quadro complessivo resta delicato“.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ALESSANDRO 69 - 1 anno fa

    Forza Gigi , lotta da vero signore quale tu sei sempre stato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antoniogranata76 - 1 anno fa

    Forza Mister,siamo tutti con te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paul67 - 1 anno fa

    Tutto il bene possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. MasioForever - 1 anno fa

    Auguri Gigi, speriamo che tutto si risolva nel miglior modo possibile.

    Lotta e resisti, siamo con Te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy