Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

il tema

Il Toro non sa rimontare: sei sconfitte da altrettante situazioni di svantaggio

LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Marko Pjaca of Torino FC shows his dejection during the Serie A match between Spezia Calcio v Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

In queste prime 12 giornate di Serie A quando i granata sono passati in svantaggio non sono mai riusciti a rimontare

Federico De Milano

La sconfitta di ieri arrivata per mano dello Spezia rischia di abbassare notevolmente l'entusiasmo creatosi dopo le ultime buone prove, in particolare dopo il netto successo sulla Sampdoria. Osservando la partita di ieri, e più in generale l'andamento della stagione granata, si può notare come la squadra di Ivan Juric abbia un problema con le rimonte.

 LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Jacopo Sala of Spezia Calcio celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Spezia Calcio v Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

SVANTAGGIO - Nella gara di ieri, infatti, è arrivata la sesta sconfitta stagionale per il Toro in appena 12 giornate. In tutte e sei queste partite perse c'è un fattore comune: l'iniziale svantaggio granata. La squadra di Juric sembra essere incapace di rimontare una volta che subisce il gol che apre una partita. Non a caso ben quattro (Juventus, Napoli, Milan e Spezia) delle sei sconfitte sono arrivate con un misero 1-0 che sottolinea come agli avversari basti chiudersi in difesa dopo aver segnato. La stessa cosa era avvenuta alla seconda giornata quando il Torino perse 2-1 al Franchi con la Fiorentina. I viola in quel caso si portano addirittura sul 2-0 prima di venire accorciati dalla rete di Verdi nel finale. L'unica parziale rimonta il Toro l'ha messa a segno all'esordio contro l'Atalanta. Al minuto 79' di quella partita Belotti pareggiò la rete iniziale di Muriel ma in pieno recupero Piccoli regalò la vittoria ai nerazzurri.

 LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Emmanuel Gyasi of Spezia Calcio battles for the ball with Temitayo Ania of Torino FC during the Serie A match between Spezia Calcio v Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

MANCANZA DI VERTICALITÀ - Sotto questo punto di vista il principale problema di questa squadra potrebbe essere l'incapacità di attaccare e realizzare reti contro squadre chiuse. Per riuscire a creare occasioni da gol quando gli avversari difendono molto bassi serve un'imbucata o un dribbling che possa far saltare le marcature. Non a caso i giocatori del Toro più abili in questi fondamentali ieri contro lo Spezia erano assenti (Ansaldi e Brekalo) oppure non erano nella miglior condizione come Praet. Juric dovrà studiare dunque nuove alternative e nuove soluzioni tattiche per riuscire a far male anche quando gli avversari si chiudono e non consentono ai granata di attaccare in campo aperto.

tutte le notizie di