Inter-Torino 3-1, Conte: “Oggi abbiamo dominato. Bravi a reagire al gol di Belotti”

Le voci / Nel postpartita il tecnico dei nerazzurri ha analizzato il match

di Redazione Toro News

Al termine di Inter-Torino ha parlato Antonio Conte, tecnico dei nerazzurri: “È un periodo particolare perché spesso siamo stati puniti. Per me è stata una bella partita dove abbiamo tenuto palla per il 60% del tempo e con 20 tiri in porta. Abbiamo dominato. I ragazzi sono stati bravi perché quel gol poteva crearci dei problemi a livello psicologico e invece siamo riusciti a rimanere in piedi. Sono contento anche per Godin, è il 18° giocatore dell’Inter che segna. Attacchiamo con tanti uomini. Le vittorie servono per dare certezze, soprattutto ai calciatori. Servono a dare entusiasmo e a ripagare il lavoro nostro e dei giocatori. Lavoriamo sotto tutti i punti di vista. Quando il successo non arriva dispiace. Nell’ultimo periodo siamo stati puniti da troppi errori individuali. La strada è quella giusta. Quella di giocare un calcio offensivo e di cercare di avere il possesso palla. Inevitabile si rischia qualcosa“.

Sulle sue ultime dichiarazioni: “Ricordo anche l’ultima partita, quando mi si chiedeva di Sanchez e sul suo futuro. Io voglio portare l’Inter dove merita. Normale che ci voglia del tempo. So che altre volte ho sorpreso portando alla vittoria alla prima stagione. Detto questo sono arrivato all’Inter con tanto entusiasmo e con voglia di lavorare con persone con cui ho lavorato anche in passato. Io ho iniziato un progetto che ha la durata di tre anni. Sono contento di questi ragazzi. So che c’è tanto lavoro da fare. Io non voglio essere di troppo, se anche gli altri sono contenti di me, non vedo perché non si dovrebbe andare avanti“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Steu - 4 mesi fa

    La solita percezione distorta (dal narcisismo e dagli arbitri) della realtà da parte dei gobbi…
    Il granatissimo giornale Ansa titola: “Serie A: l’Inter soffre e ribalta
    3-1 il Torino, Conte è secondo”… in quali parole si deduce la dominazione?
    “Inter soffre”? o “Conte secondo”? se vuoi vincere il campionato, torna all’ovile col parrucchino cosparso di cenere!!! 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mp63 - 4 mesi fa

    Hai rgione, avete dominato anche grazie alle giacche gialle.
    Noi abbiamo avuto fortuna sul gol ma non ti vergogni a dire che hai dominato. vai ad allenare un squadra di b o di bassa classifica così impari a fare meno il furbo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ddavide69 - 4 mesi fa

    Cazzo hai dominato GOBBO di merda ,che se avessimo avuto in campo un difensore al posto di Izzo con cui magari vi siete già accordati , non facevate certo tre griglie. Anzi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. policano1967 - 4 mesi fa

    Ho la brutta sensazione ke venerdi longo nn siedera piu in panchina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. davant71 - 4 mesi fa

    Siamo alla deriva, se rimarremo in serie A sarà per demerito delle altre squadre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. policano1967 - 4 mesi fa

      Io dico ke se andremo in b sara tt merito nostro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giaguaro 66 - 4 mesi fa

    siamo proprio dei tifosi del caxxo! Ma scusate ma questa squadra di carri armati dai piedi di piombo, chi la voluta, Moreno Longo???
    Ma ringraziamo che con umiltà sta cercando di farci rimanere in Serie A, quel troglodita di Livorno insieme a quella m… di Cairo ha fatto svendere i pochi dai piedi buoni, Ljajic, Jago, Soriano…se siamo a questo punto sappiamo a chi dire grazie e l’ultimo dei colpevoli è Moreno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. abatta68 - 4 mesi fa

    SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

    Nicolò Muggianu
    Email
    DÌ LA TUA 16
    #INTERTORINO#INTERTORO
    16 COMMENTA QUI
    Inserisci qui il tuo commento

    Commenti *
    Athletic – 1 minuto fa
    Spero non succeda, ma se succederà, sarà giusto così. Siamo decisamente la squadra peggior della serie A, e a mio avviso non è neanche tanto colpa di Longo. Due allenatori su due, per quanto ognuno con i suoi limiti, credo ci abbiano dato la prova che questa squadra è mal costruita ed incredibilmente scarsa.

    RispondiMi piace0Non mi piace0
    abatta68 – 1 minuto fa
    In questa squadra ci sono diversi giocatori che chiedevano di essere ceduti per avere migliori ingaggi e alcuni avevano già accordi con Petrachi, che l’ha messa in culo a tutti andandosene lui e rendendo impossibile alcuni trasferimenti (da voci sentite Baselli, Rincon, Izzo e Nkoulou, ovvero l’unico che ha avuto il coraggio di dirlo apertamente). A maggio 2019 Cairo si ritrova senza DS e decide che la sua campagna acquisti sarà “no-acquisti”, vendendola come “SONO TUTTI COSI BRAVI CHE CONFERMO TUTTI!” mezzo spogliatoio insorge, Cairo invita Mazzarri a mettere tutti a sedere, facendo il poliziotto cattivo che mette tutti in riga. Mazzarri viene boicottato da mezza squadra che gli rema contro, toccando il fondo nella sconfitta interna contro la Spal. La squadra cosi si trascina a suon di sconfitte agghiaccianti, fino a quella di Lecce (dove Mazzarri sapeva già che sarebbe stato esonerato, avendo già organizzato il non rientro con la squadra, rimanendo a Lecce per un finto malore). Il Toro perde 4-0 e ci segnano pure da calcio d’angolo! Cairo esonera l’allenatore a cui aveva chiesto di fare il Ventura della situazione, per giunta senza nemmeno il Petrachi di turno. Non rimane nulla, se non Comi che biascica qualcosa di incomprensibile in sala stampa, tipo “…adesso magari valuteremo…a bocce ferme..” Cairo si preoccupa della prossima stagione e trova un nuovo direttore sportivo, per costruire una squadra nuova, probabilmente di giovani e si affida all’unico allenatore libero che può avere almeno un motivo per venire qui a farsi una figura di merda gratis! si chiama Moreno Longo, conosce i giovani e conosce il Toro, non ha nulla da fare perchè non è un mago del calcio, ma nemmeno gli viene chiesto nulla… “vinci tre partite e chiudiamo la stagione in serie A”, ed quello che sta facendo. Qualcuno ha il coraggio di addossare le colpe a Longo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 mesi fa

      parole sante. Come si fa a dare la colpa a longo. L’unica cosa che gli si puo’ dire e che e’ un gadano ad aver accettato le briciole del giornalaio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. stefanonai_5333616 - 4 mesi fa

    ma almeno stai zitto..!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Roland78 - 4 mesi fa

      Dovresti ricordarlo a te stesso…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Pota - 4 mesi fa

    caro Moreno c’è tanto di te in questa sconfitta non è possibile presentare una squadra nel secondo tempo che prende due gol in 5 minuti! Ma la concentrazione? I giocatori dovevi sbranarli in quello spogliatoio ed invece si sono presentati in campo morbidi come un budino.Qualche calcio in culo in più e meno risate vero Izzo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Granataforever - 4 mesi fa

    Moreno….
    Osa di più…
    Sempre FoRzA ToRo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Boss Granata - 4 mesi fa

    Longo: media di 0.7 punti a partita… senza parole.
    Per il prossimo anno: se in Serie A, con nuovo proprietario, puntare su Spalletti; se in Serie B o stesso patron, andrà bene Mandorlini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Gallochecanta - 4 mesi fa

    Longo andava cacciato dopo il derby. Dispiace, è un ragazzo per bene, ma non all’altezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 4 mesi fa

      e certo. ottenere questi risultati con messi, iniesta, mbappe’… che scarso

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy