Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Inter-Torino: a San Siro un crash-test di elevata difficoltà per i granata

MILAN, ITALY - JULY 13:  Alexis Sanchez of FC Internazionale competes for the ball with Gleison Bremer of Torino FC during the Serie A match between FC Internazionale and  Torino FC at Stadio Giuseppe Meazza on July 13, 2020 in Milan, Italy.  (Photo by Claudio Villa - Inter/Inter via Getty Images)

Verso il match / Granata salvo sorprese senza il tecnico Giampaolo, Conte perde Brozovic ma recupera Lukaku

Silvio Luciani

"Con la ripresa degli allenamenti in questo martedì, parte ufficialmente la marcia di avvicinamento per il Torino verso la sfida di San Siro contro l'Inter (in programma domenica alle ore 15), dopo la sosta di campionato che ha visto tanti giocatori di entrambe le squadre viaggiare in giro per il mondo. Quella contro la squadra di Antonio Conte sarà la prima sfida di un calendario ad alta tensione per il Torino di Marco Giampaolo. I granata sono arrivati alla sosta in crescendo, nonostante il mezzo passo falso contro il Crotone, ma la situazione di classifica non è delle più semplici e a San Siro c'è l'assoluta necessità di strappare dei punti senza fare troppi calcoli. Di fronte, però, c'è un'Inter che non ha mai nascosto le ambizioni scudetto e che vuole recuperare terreno sul Milan capolista dopo un avvio travagliato. L'Inter, infatti, ha vinto una sola volta a San Siro in questo campionato (4-3 con la Fiorentina) e, nel suo stadio, ha collezionato un solo successo nelle ultime otto partite.

"ASSENTE GIAMPAOLO - Il Torino, dal canto suo, ha trovato i primi tre punti in campionato solamente 13 giorni fa nel recupero col Genoa e ha assolutamente bisogno di un risultato positivo per migliorare autostima e classifica. Domenica alle 15.00 si troveranno faccia a faccia due squadre che non possono più permettersi di sbagliare: l'Inter vuole accorciare la distanza dalla vetta, il Torino deve mettere sul piatto tutte le proprie energie per allontanarsi dal fondo della classifica e mettere un altro tassello nel percorso di crescita che mister Giampaolo sta provando a portare avanti. Il tecnico granata, salvo sorprese, non ci sarà a causa della positività al Covid-19 e questa sarà una delle caratteristiche della sfida: lo sostituirà il vice Francesco Conti, mentre i tamponi sugli altri giocatori granata hanno dato esito fortunatamente negativo. In casa Inter, invece, positivo Marcelo Brozovic, che ha preso il virus in Nazionale croata, mentre dovrebbe essere a disposizione Roberto Gagliardini dopo un tampone dubbio fatto registrare con la Nazionale Italiana. La notizia più importante per Conte è il recupero di Romelu Lukaku: l'ariete belga aveva saltato le ultime gare per un risentimento muscolare ma è tornato protagonista negli ultimi giorni con la sua Nazionale. Sarà senza dubbio lui il pericolo numero uno per il Torino.

Potresti esserti perso