Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Juric-Cairo, prove di disgelo. E quell’espressione in conferenza…

Juric-Cairo, prove di disgelo. E quell’espressione in conferenza…

Il tecnico si dichiara soddisfatto del mercato svolto dalla società

Luca Bonello

Parole di disgelo verso la società: sono quelle di Ivan Juric nella conferenza stampa pre Torino-Salernitana. Il tecnico granata si è infatti dichiarato contento del mercato svolto dai vertici del club, incentrato sull’acquisto di giocatori giovani, i quali possono crescere insieme alla squadra. Queste le sue parole: "Sì, sono contento (del mercato. ndr). Abbiamo preso dei giovani pensando anche al futuro. Quest'anno il Toro ha una rosa interessante: ci sono tanti giovani che possono migliorare per il loro futuro. Uno dei miei obiettivi è proprio quello di farli crescere insieme alla squadra". E se Juric non ha mancato di sottolineare che solo due acquisti sono arrivati a titolo definitivo (omettendo però il fatto che esiste un diritto di riscatto per i vari Praet, Brekalo e Pjaca), sul piano tecnico l’allenatore ha confessato di essere soddisfatto.

 FLORENCE, ITALY - AUGUST 28: Ivan Juric manager of Torino FC gestures during the Serie A match between ACF Fiorentina and Torino FC at Stadio Artemio Franchi on August 28, 2021 in Florence, Italy . (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

SEGNALI - Quello visto ieri è un Juric completamente cambiato rispetto a quello scoraggiato, deluso e preoccupato del post-Fiorentina. Il così detto urlo di disperazione sembra aver compiuto l'effetto desiderato e a chi nota la differenza non può che venire in mente il detto “gioco delle parti”. E ora, a poche ore dalla sfida con la Salernitana, il croato ha a disposizione una rosa ampia e con caratteristiche che rispettano quelle ideali per il suo gioco.

STUPORE - Da sottolineare infine una particolarità della conferenza stampa di ieri: è l'espressione di Juric successiva alla risposta relativa alla contentezza per il mercato svolto. Il tecnico si è infatti fermato qualche secondo in silenzio con un sorriso sornione dopo aver risposto seccamente “Sono contento del mercato”, come a dire "siete sorpresi?". Un siparietto simpatico che può essere interpretato in vari modi. Di certo c’è che ora solo i risultati del campo possono contribuire a riportare del tutto il sereno tra l’allenatore e il presidente Cairo.

tutte le notizie di