Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

La moviola di Torino-Juventus 0-1: Cuadrado si lascia andare

TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Adrien Rabiot of Juventus is challenged by Sasa Lukic of Torino FC during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Cuadrado cerca il contatto con Pobega, che non è fallo e inizia anche fuori area

Silvio Luciani

Finisce il Derby della Mole numero 203 della storia, finisce con una delusione per il Torino, che cede soltanto al gol di Locatelli all’86’. È stato un Derby a tratti molto intenso, diretto bene dal romano Valeri. Gli episodi da lente di ingrandimento non sono poi tanti: l’unico dubbio riguarda la gestione dei cartellini. Per il resto le scelte del direttore di gara sono ampiamente condivisibili, così come il metro di valutazione adottato.

 TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Juan Cuadrado of Juventus fights for the ball with Ricardo Rodriguez of Torino FC during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

EPISODI - L’episodio principale avviene al 14’ della ripresa, quando Cuadrado prova ad involarsi verso lo specchio ma trova l’opposizione di Pobega. Dalla dinamica l’intervento del 4 granata sembrerebbe rischioso, in realtà il replay evidenzia il fatto che il colombiano si sia fermato per aspettare di essere tamponato. In più, il contatto sarebbe iniziato fuori area, quindi giustissimo non assegnare il penalty. Nella gestione dei cartellini gialli non torna quello sventolato a Mandragora per un intervento pulito nel secondo tempo. Manca invece un cartellino a Locatelli, che superato da Lukic al limite dell’area, lo tira giù con le mani.

tutte le notizie di