Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Il Toro e la beffa nel finale: nei derby un’abitudine, Juric saprà dire basta?

TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Manuel Locatelli scores his team's first goal during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

I gol di Piccoli e Immobile nelle gare contro Atalanta e Lazio, ieri quello di Locatelli: in campionato già quattro punti persi nel finale

Alberto Giulini

Ancora una volta, anche nel derby, gli ultimi minuti sono stati fatali per il Toro. Dai gol di Piccoli e Immobile in pieno recupero a quello di Locatelli a pochi giri di orologio dal 90': in questa stagione sono già quattro i punti che i granata hanno perso nei finali di gara.

 TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Adrien Rabiot of Juventus is challenged by Rolando Mandragora of Torino during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

IN CAMPIONATO - Il campionato si era aperto proprio con una grande beffa per i granata, che alla prima giornata avevano disputato un'ottima gara contro l'Atalanta salvo poi cadere in pieno recupero. Un epilogo simile a quello vissuto contro la Lazio, quando un'ingenuità difensiva ha permesso ai biancocelesti di pareggiare una partita che gli uomini di Juric avrebbero ampiamente meritato di vincere. Ed ora si aggiunge anche il gol di Locatelli che ieri ha deciso il derby all'86'. In questo caso la rete della Juventus era nell'aria dato il vistoso calo dei granata nella ripresa, ma resta il fatto che il Toro ha ceduto proprio quando la fine dell'incontro si stava facendo ormai vicinissima. Un difetto che i granata continuano a trascinarsi già dalle scorse stagioni e sul quale dovranno lavorare perché le reti subite nel finale iniziano ad essere troppe per parlare di casualità.

 TURIN, ITALY - OCTOBER 02: Lyanco of Torino FC battles for possession with Federico Chiesa of Juventus during the Serie A match between Torino FC v Juventus at Stadio Olimpico di Torino on October 02, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

INCUBO DERBY - E quello dei gol nel finale dei derby è un incubo ormai ricorrente per il Toro. Da quando sono tornati in Serie A, i granata hanno perso punti contro la Juventus in questo modo addirittura 8 volte in 10 campionati. Dalla rete di Vidal nel 2013 a quelle di Pirlo e Cuadrado rispettivamente nel 2014 e 2015 a quelle di Higuain e Pjanic nel 2016: gli ultimissimi istanti di gara sono stati spesso fatali per il Toro, che ha perso di misura partite rimaste in bilico fino allo scadere. Nel 2017 e 2019 sono stati rispettivamente Higuain e Ronaldo a salvare la Juve, permettendo ai bianconeri di strappare un punto in partite che i granata stavano conducendo (di Ljajic e Lukic i gol del Toro). Ma il discorso è valido anche per la gara d'andata dello scorso campionato: granata inizialmente in vantaggio con Nkoulou, quindi il pareggio di McKennie e gol decisivo di Bonucci arrivato all'89'. Quello di Locatelli è solamente l'ultimo di una lunga serie di gol nei finali di derby che stanno ormai diventando sempre più un incubo per tutto l'ambiente granata. Si tratta probabilmente di un problema di mentalità, di un senso di inferiorità nel subconscio che spesso emerge. Un difetto ricorrente che Juric dovrà provare a debellare una volta per tutte.

tutte le notizie di