La probabile formazione del Toro: Rosati in porta, Belotti può tornare

La probabile formazione del Toro: Rosati in porta, Belotti può tornare

Verso il match / L’allenatore del Toro dovrà fare a meno di Singo, Meité e Lyanco

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Partiamo dai dati di fatto. Longo, oltre a Baselli (ma non è una novità) e De Silvestri, dovrà fare a meno di Singo (infortunio alla spalla in allenamento), Meité e Lyanco (squalificati). Va da sé quindi che le scelte saranno praticamente obbligate. A meno di sorprese – a cui comunque Longo ci ha già abituati contro la Roma – sul terreno del Dall’Ara di Bologna dovrebbero scendere i soliti 11. In porta, come affermato da Moreno Longo nella conferenza stampa della vigilia, giocherà Rosati. In difesa invece, al fianco di Nkoulou e Bremer, dovrebbe rientrare Izzo con Djidji pronto ad insidiare il centrale ex Genoa. Stesso discorso per quanto riguarda le fasce: con De Silvestri e Singo out, dovrebbero giocare Aina e Ansaldi. A completare la mediana, il rientro dal turno di squalifica del General Rincón e Sasa Lukic. Berenguer dovrebbe accomodarsi in panchina ma è la mina vagante: a Ferrara ha giocato sulla destra, contro la Roma sulla trequarti. Favoriti per l’attacco, quindi, Verdi-Zaza-Belotti con il Gallo che comunicherà a Longo nelle prossime ore se sia o meno in grado di partire dal 1′. Non impossibile però, che dopo l’esclusione per motivi comportamentali, Longo possa dare una chance dal 1’ a Edera.

LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORINO:

TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Rincón, Lukic, Ansaldi; Verdi, Zaza, Belotti. All.: Longo

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fb - 1 settimana fa

    Cosa ha combinato Millico?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy