La probabile formazione del Toro: tre cambi possibili rispetto a Genova

Verso il match / Giampaolo potrebbe optare per qualche variazione rispetto all’undici di mercoledì

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Il Torino si prepara ad affrontare la terza partita di campionato in una settimana: dopo Lazio e Genoa, i granata troveranno il Crotone sulla propria strada. Marco Giampaolo dovrà gestire le forze e per questo potrebbe fare alcuni cambi rispetto all’undici visto in campo contro il Genoa. Tre, per la precisione, dovrebbero essere le variazioni: i ritorni dal 1′ di Nkoulou, Meité e Rodriguez. Il modulo, ovviamente, lo stesso: quel 4-3-1-2 che rappresenta il marchio di fabbrica del tecnico abruzzese del Toro.

LEGGI ANCHE: Giampaolo pre Torino-Crotone: “Siamo con l’acqua alla gola, non possiamo sbagliare”

LA FORMAZIONE – In porta confermato Salvatore Sirigu, nonostante le ultime prestazioni non siano state ottimali. Wilfried Singo potrebbe strappare ancora la titolarità a Mergim Vojvoda sulla fascia destra; sulla sinistra invece, Murru è pronto per lasciare il posto a Rodriguez dopo l’apparizione di Genova. Al centro un altro possibile ritorno: Nicolas Nkoulou potrebbe alternarsi con Bremer, mentre Lyanco sta convincendo e dovrebbe essere confermato.

Capitolo centrocampo. Nessun problema per quanto riguarda l’asse centrale visto che Rincon e Lukic stanno diventando imprescindibili nell’ossatura della squadra come vertice alto e basso. Anche Linetty (che non ha praticamente mai riposato) va verso la conferma mentre dopo l’esperimento Gojak potrebbe essere Soualiho Meité ad agire da mezz’ala destra. In avanti Verdi è comunque in vantaggio su Bonazzoli al momento per affiancare il trascinaToro Belotti.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORO:

TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Singo, Nkoulou, Lyanco, Rodriguez; Meité, Rincon, Linetty; Lukic; Verdi (Bonazzoli), Belotti. All.: Marco Giampaolo

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gireggio - 3 settimane fa

    Tra Rodriguez e Murru in questo momento preferirei il secondo, per quello che si è visto contro il Genoa.
    Anche Bremer mi sembra in forma e concentrato e non me ne priverei.
    Non so cosa pensare di Nkoulou invece.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Faustoro - 3 settimane fa

    Una volta si diceva: squadra che vince non si cambia… vabbè,fidiamoci del mister..
    Buona domenica a tutti e FORZA TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mauro69 - 3 settimane fa

    Attenzione che questi saranno pure una neopromossa, ma giocano un buon calcio e hanno degli elementi pericolosi.
    Non per niente hanno anche fermato la gobba.
    Quindi diamoci sotto e facciamo valere la nostra superiorità senza distrazioni, altrimenti saranno dolori.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Madama_granata - 3 settimane fa

    Non mi spiego l’esclusione di Bremer, per me senz’altro migliore, e anche più meritevole, dell’attuale Nkoulou e di Lyanco.
    Per fortuna la formazione è solo un’ipotesi dei giornalisti, per ora.
    Spero nelle buone scelte di Giampaolo.
    Sarei invece felice se venisse confermato Singo, sicuramente meritevole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rolandinho9 - 3 settimane fa

    Ho pienissima fiducia nel mister che per me è molto preparato,
    Se posso dire una mia piccola ossessione, con Gojak titolare ( ok erano le partite più facili ) 2 vittorie su 2, meglio lui dall inizio e Meite dalla panca che entra al 60esimo. A ogni modo forza GP e FORZA TORO, portiamo a casa i 3 punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 3 settimane fa

      per ora due partite e due insufficienze, ma ci sta è appena arrivato, va provato conosciuto, ecc, ma al momento tra i due citati c’è un abisso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. michelebrillada@gmail.com - 3 settimane fa

    io penso che nkulu debba stare ancora e sempre fuori cosi come meitè e come zaza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. AppianoGranata - 3 settimane fa

    Mi piace che il mister stia lavorando sul principio dei 16 titolari; il calcio di oggi (coi 5 cambi) lo impone e GP si dimostra intelligente e moderno.

    Penso che Zaza tornerà utilissimo in quest’ottica per far rifiatare il Gallo; idem Millico nel giro delle seconde punte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. tric - 3 settimane fa

    Confermerei Murru.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lucapecc_908 - 3 settimane fa

    Ma perchè mai non dovrebbe giocare Bremer che è il più forte dei tre e non ha ancora fatto disastri come l’altra coppia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 settimane fa

      Vado così a naso ma vedendo un po’quello che sta facendo Giampaolo credo che li voglia considerare tutti e tre titolari alternandoli.
      Giusto o sbagliato che sia potrebbe anche essere una mossa vincente, il tempo lo dirà…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14287754 - 3 settimane fa

    mi fido del mister chi scende in campo non cambia sta facendo un buon lavoro!! FORZA TORO MIO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy