L’Europa e il rischio beffa: il TAS non ha in programma udienze sul Milan sino ad agosto

L’Europa e il rischio beffa: il TAS non ha in programma udienze sul Milan sino ad agosto

Il punto / Il tribunale di Losanna ha pubblicato la lista delle udienze: se il club rossonero non presenterà richiesta di procedimento d’urgenza, parteciperà regolarmente alla prossima Europa League

di Alberto Giulini, @albigiulini
Gazidis, Milan

Cresce il rischio di una beffa per il Toro, per quanto riguarda un eventuale ripescaggio in Europa League al posto del Milan. Già, perché la camera giudicante dell’UEFA ha sospeso il giudizio sul triennio 2015-18 in attesa della sentenza del TAS relativa al triennio precedente, il 2014-17. Ma il rischio concreto è che tale sentenza non arrivi in tempo utile per favorire un ripescaggio dei granata. È stata infatti aggiornata ufficialmente la lista delle udienze al TAS in programma da domani al 14 agosto e tra queste non figura quella sul Milan. Il via del secondo turno preliminare di Europa League, quello che vede protagonista la prima squadra italiana (che al momento è la Roma), è però fissato per il 25 luglio.

IL MILAN VEDE L’EUROPA – Si profila una vera e propria beffa per il Toro, perché la sentenza dell’UEFA relativa al triennio 2015-18 avrebbe potuto portare all’esclusione del Milan, complice la recidività del club rossonero nelle violazioni dei limiti imposti dal Fair Play Finanziario. Con la decisione di attendere il TAS, però, la situazione si è complicata e per il Milan è sempre più vicina la partecipazione alla prossima Europa League. A meno che i rossoneri decidano di richiedere una procedura d’urgenza (leggi qui), si può infatti dire che le speranze del Toro siano prossime allo zero. Una situazione che in ogni caso andrà monitorata, ma al momento il Milan vede molto più vicina l’Europa.

4CF8B737-A13D-46B0-821D-DE1058E7704E CE178958-2B46-4DA0-B6B8-8DF6B1BDE616

Marco Bellinazzo: “Il rischio di esclusione del Milan è molto alto, vi spiego perché…”

100 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nero77 - 4 mesi fa

    La solita pagliacciata ,dovevano salvare il culo al city dal milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13734369 - 4 mesi fa

    CG
    Questa non è più giustizia sportiva
    È soltanto una disonestà bella e
    buona che con lo sport non ha
    niente a che fare .
    Quella gente è messa lì solo il
    loro tornaconto e basta non glie ne frega
    niente di quello che fanno le squadre
    così dette blasonate ,a loro interessa solo
    la percentuale che le viene in tasca.
    Comunque e x sempre forza TORO fino alla
    morte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro Nel Cuore - 4 mesi fa

    Le istituzioni calcistiche non sono piu’ credibili sia in Italia che in Europa , basta guardare le schifezze in serie B.
    Per quel che riguarda l’Europa sono veramente nauseato da questi burocrati corrotti che non decidono quando devono. Ma che ci stanno a fare? Sono senza parole per esprimere un totale disgusto verso questo calcio che non rappresenta piu’ i valori che dovrebbero esserci .
    Penso che sia meglio andare in vacanza e preparare al meglio il prossimo anno senza pensarci piu’.
    Sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. renato - 4 mesi fa

    A questo punto direi che non c’è un rischio beffa, è una certezza beffa. Il TAS ha ufficialmente confermato che non ci sarà alcuna udienza prima del 14 agosto!
    Che significa tutto ciò? Semplice, questo aspetto del cosiddetto fair play finanziario si è finalmente rivelato per quello che è: UNA GIGANTESCA BUFFONATA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 mesi fa

    Se davvero il Milan farà le coppe e ci soffia pure i giocatori, allora è tutta una farsa . Roba che non bisognerebbe più seguire il calcio una volta per tutte.
    Ho un figlio di 5 anni che sto educando all’amore per lo sport e per il Toro (consoce tutti i giocatori e i numeri di maglia e vuole imparare a fare La rovesciata alla Belotti ) ma se penso a cosa gli aspetta sul calcio e il suo business ..penso non ne valga la pena.
    Non lo dico perché sono amareggiato se non giocheremo in EL, ma per la grande rabbia e frustrazione a vedere come chi agisce fuori dalle regole e con disonesta non venga mai punito, ma al contrario ci guadagna sempre.
    Spero tanto di essere smentito e di vedere società come il Milan pagare il loro comportamento scellerato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. generazionenuova - 4 mesi fa

    A questo punto Cairo dovrebbe comprarsi tutti i giocatori del Milan giusto per dispetto (e poi tenerli tutti in panchina perché non valgono la metà dei NOSTRI). Voglio vedere se anche per il toro ci metterebbero qualche lustro prima di decidere che si in effetti, forse l’EL 2020 non l’avremmo meritata, scusate tanto tanti saluti e tutto a posto… 🙁

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Innav - 4 mesi fa

    Comunque sempre JUVE E CAIRO MER.DE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 4 mesi fa

      2 cose giuste non riesci a scriverle. Stai già migliorando però almeno una cosa giusta l’hai vergata.
      PS quante materie devi recuperare a settembre?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 4 mesi fa

        Ahahah Ahahah!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granatadellabassa - 4 mesi fa

    A questo punto il discorso è chiuso. Basta parlarne e basta fare articoli. Il Milan verrà escluso ma probabilmente l’anno prossimo. Vediamo di fare un grande campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rock y Toro - 4 mesi fa

    Ma a noi tifosi interessa davvero il bilancio? Ci facciamo le seghe per un utile? O vorremmo vedere il Toro su campi stranieri a contendersi una finale di coppa con tanto di sedia alzata al cielo? Chiedetevelo voi che osannate Urbano Cairo per tenerci al calduccio del fair play finanziario!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granatadellabassa - 4 mesi fa

      Il bilancio è una fottuta realtà con cui devi fare i conti. Vale per le aziende, vale per le società sportive, vale per le famiglie, vale per gli stati. Possiamo discutere sul come e quanto spendere, su quanto indebitarsi nella speranza di un ritorno economico e sportivo. Ma dire chissenefrega è impossibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 4 mesi fa

        Le società sportive devono essere come le aziende certo, fai utili guadagni. Ma se io sono un petroliere e a fine anno una delle mie aziende (quella sportiva) fa perdite la metto coi bilanci delle altre in attivo e chissenefrega. Saranno motivi miei se sono presidente di una società sportiva. Ma perché le aziende se sono in perdita il presidente le pareggia (se gli va) e quelle di calcio no? Qual’è la differenza? Se al Milan dei tempi d’oro il Berlusca, per motivi politici e immagine, non ci avesse messo ogni anno un pacco di soldi, non sarebbe stato il Milan. Quando ha capito che non rendeva più immagine e voti ha mollato la baracca. Abbasso il FFP, almeno potremmo sognare uno sceicco. Con il FFP ci tocca morire di morte lenta con sto verduriere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. SSFT - 4 mesi fa

          Sta di fatto che il ffp c’è, e violarlo porta a delle conseguenze (vedi inter e roma). Il fatto che il milan sia riuscito per due anni a “schivare” sentenze e provvedimenti non vuol dire che lo si possa fare a cuor leggero. A rigor di logica quando finalmente arriveranno le sanzioni il milan ne pagherà il prezzo, semplicemente a noi di una sentenza tra 3 mesi ce ne frega poco.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 4 mesi fa

            Appunto.. A noi non frega niente… Una sentenza tardiva è come una non sentenza. Quindi il fair play non esiste. Inter e Roma sanzionate? In realtà hanno dovuto vendere due o tre giocatori ma ib Europa ci sono sempre andate, tranne forse un anno negli ultimi dieci. Noi non ci andiamo mai. Queste sarebbero le conseguenze per bon stare nelle regole del fair play?

            Mi piace Non mi piace
  10. Paul67 - 4 mesi fa

    Purtroppo l’ EL interessa solo noi tifosi, al nostro illustrissimo Presiniente frega 0, l’ avete mai sentito parlare di EL? Quando la nominava Sinisa ne ha sempre preso le distanze, gl’ interesserebbe la Champions, quella si, ma bisogna sganciare grana e ahinoi Urbanetto nn é la persona adatta.
    Gli chiedono del Milan e nn si pronuncia, preferisce occuparsi della supercaxxola della Super Champions che nn si deve fare.
    Il FFP è una stronzata serve solo a dare una parvenza di serietà per coprire merda su merda, basta che hai grana e fai quello che vuoi era così prima ed così anche ora gli emiri lo raggirano facilmente chi ci cascano solo quelli con l’ acqua alla gola vedi Milan, Roma…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Esatto. Se fosse interessato a gennaio avremmo tirato fuori venti milioni come ha fatto il Milan e avremmo preso kucka e inglese. E in Europa ci saremmo andati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. maperac_327 - 4 mesi fa

    Intanto complimenti al Milan che continua a spendere e non rispettare il fairplay finanziario.. a quando il pareggio di bilancio, al 2030? UEFA RIDICOLA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Innav - 4 mesi fa

    Comunque piaccia o meno, il FFP è una caxxata mostruosa. Se un presidente, arabo o meno, ha grani da spendere e gli piace l’ambiente perché deve limitarsi? Basta che a fine bilancio metta i soldi che mancano x il pareggio. Ora stanno su quelli che hanno il bacino di utenti superiore, tranne casi sporadici, quindi per noi granata è peggio ora con sto Pinocchio e pidocchio. Siamo sempre meno e l’unica sarebbe arrivasse un emiro a cui piace il colore granata. Con questo FFP, saremo sempre tra il 6 e 12 posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      E intanto il Milan se ne frega altamente di tutto e spende altri 8.000.000 per Krunic.
      Alla faccia di Torino e Genoa che, interessati al giocatore, di battono sulla bocca!
      È veramente un’indecenza: tu, Milan, prima saldi i debiti degli esercizi precedenti, poi spendi x nuovi acquisti.
      Per il Milan,e per tutte le squadre, dovrebbe esserci il VETO DI NUOVI ACQUISTI SE NON SONO SALDATI, FINO ALL’ULTIMO EURO, I DEBITI PREGRESSI.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. lorenzoxtea_14014588 - 4 mesi fa

    Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ToroMeite - 4 mesi fa

    Chi comanda il calcio sta all’onestá come una Wanda Nara sta alla fedeltá… e gli scandali VAR lo confermano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Rock y Toro - 4 mesi fa

    Purtroppo (da notare l’avverbio) quello che scrive Vanni, seppur esecrabile nella forma e nel modo, nella sostanza io lo condivido: se sono 14 anni che aspettiamo un salto di qualità, Se in Europa ci andiamo solo per esclusione di altri per vicende che non riguardano il calcio giocato, è solo perché il NS presidente non si adopera a tutti i livelli per far tornare il Toro ai fasti di un tempo e, badate bene, se non l’ha fatto in 14 anni, NON LO FARA’ MAI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SSFT - 4 mesi fa

      Fino a “14 anni senza vincere” non è che c’è molto da discutere, né con te né con vanni.
      Discuto invece “andare in europa per vicende che non hanno nulla a che fare con il calcio giocato”. Nel 2019 non si può far finta che le regole in un campionato siano soltanto quelle del campo. Le squadre sono società vere e proprie e devono sottostare anche ad altre regole, e se non le rispettano devono pagare. Il milan per una serie (fortunata, se si vuole escludere la malafede) di fattori è riuscita quantomeno a rimandare le conseguenze. Ma questo non vuol dire (come molti qua vogliono far credere) che con il FFP sia più facile chiedere il perdono che il permesso. Basta vedere le sanzioni che per anni hanno dovuto pagare roma e inter.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

      Per me i campioni ceduti all’ultimo minuto e i “non potavamo tarpargli le ali” sono finiti. C’è, e mi pare non solo nelle intenzioni (ma il tempo è sempre galantuomo) la determinazione di lavorare partendo dalla solida base costruita quest’anno, che disgraziatamente non ha portato risultati sportivi, innestando i tasselli che chiede Mazzarri per puntare a qualcosa di importante e, soprattutto, ad uscire dalla melma dell’anonimato, che proprio non ci compete,
      Io, e credetemi sono diffidente e critico per natura, respiro un’aria diversa dal passato. Riparliamone tra un paio di mesi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rock y Toro - 4 mesi fa

        E allora basta coi bilanci in ordine! Il Torino è una squadra di calcio e non un’azienda di produzione del cemento! Ci vogliono i RISULTATI SPORTIVI!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gud_74 - 4 mesi fa

    Amen.
    pensiamo alla prossima stagione e speriamo che una volta che si riuniscano se l’inculino ( scusate il francesismo ).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. pupi - 4 mesi fa

    Quello che afferma Papillon è vero fino ad un certo punto. Nel senso che in realtà il Tas non deve solo trasmettere una sentenza ma deve decidere sul ricorso che ha fatto l’Uefa riguardo alla modifica da parte del Tas stesso sulla prima sentenza.
    “Il TAS aveva accolto il ricorso del Milan e aveva giudicato come eccessive le motivazioni che avevano spinto la UEFA a sanzionare il club per aver violato il Fair play finanziario tra il 2014 e il 2017.

    La UEFA però aveva fatto ricorso alla decisione del TAS. La sentenza di secondo grado, quella che oggi l’UEFA ha detto di voler aspettare per giudicare il Milan nel caso più recente, si attende da circa un anno e non è chiaro esattamente quando arriverà.”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. robert - 4 mesi fa

    Ve lo avevo detto che il TAS (covo di corrotti)avrebbe trovato un cavillo qualsiasi per ammettere il Milan in EL.Cairo non deve stare alla finestra per vedere cosa succede altrimenti se lo prende nello stoppino.Deve anticipare le mosse e incaricare un avvocato di indagare su questi intrallazzi.Fargli capire che se infrangono il regolamento sono passibili civilmente e penalmente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Pulster - 4 mesi fa

    E continuano a spendere soldi a palate, senza ritegno incrementando il pesante debito che già hanno! E glielo concedono senza ritorsioni! Ma che vadano tutti a fanculo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Pulster - 4 mesi fa

    Mafiosi! Non gli faranno nulla neanche il prossimo anno! Lo schifo dello schifo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. granata-veneto - 4 mesi fa

    Tutti dicono che dovrebbe essere Cairo a farsi sentire, denunciare per omissione d’atti d’ufficio per non dire presa per il C…, ma anche la Roma è nella nostra stessa situazione, cioè fare i preliminari (quindi anticipare la nuova stagione) invece dell’accesso diretto, e loro cosa dicono o cosa fanno???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

    Game over ed è meglio così.Ora la Società potrà fare “mercato”(almeno questa è la speranza) avendo chiara la situazione.Chi teoricamente avrebbe potuto venire condizionando il tutto alla partecipazione EL non verrà e chi ha dichiarato che a prescindere sarebbe rimasto…..Vedremo.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 4 mesi fa

      I giocatori “validi” sono interessati a stipendi e premi dei partecipanti alla CL. Se stanno bene a Parma, non è che impazziscano per venire al Toro x comprarsi una Panda in più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pupi - 4 mesi fa

        C’è chi ha venduto partite per meno di una Panda. Ignav!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. user-13967438 - 4 mesi fa

    Si, ma almeno i fatti andrebbero scritti chiari e depurati: il CFCB è un organismo giudiziario di primo grado.
    Il TAS è un organismo giudiziario di secondo grado.
    Il CFCB ha chiesto la trasmissione della sentenza del precedente procedimento.
    Il TAS per trasmettere un provvedimento NON deve fissare alcuna udienza.
    Come il TAS, organo di appello, non deve fissare alcuna udienza per il caso Manchester City, che è in esame presso l’organo di primo grado, ovvero il CFCB.
    Si può evitare di tentare di incrociare melanzane e bicarbonato sodico, per favore?

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 4 mesi fa

      In effetti il Sun riporta questo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALNICK70 - 4 mesi fa

      In realtà, da come l’ho capita io (ma non sono né un legale né un addetto ai lavori) l’UEFA ha deciso di attendere la sentenza riguardante il ricorso presentato dal Milan nel mese di dicembre 2018 relativo ad una precedente decisione del TAS stesso (che aveva ammesso a partecipare alle competizioni europee i rossoneri, esclusi per mancato rispetto del FPF). Il Milan ha ritenuto eccessiva tale decisione e a dicembre ha presentato un ulteriore ricorso. Questa, credo, sia la sentenza che l’UEFA attende prima di pronunciarsi. Il Milan potrebbe richiedere la procedura d’urgenza per evitare una sanzione maggiore allorquando dovesse trovarsi sotto inchiesta sia per il mancato rispetto del FPF nel triennio 2014-2017 che per i due trienni successivi (quindi è da 5 anni che non rispetta le regole, e ancora non ha intenzione di mettersi a posto con i conti)… qualcuno mi corregga se sbaglio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ALNICK70 - 4 mesi fa

      Per inciso, il Milan ha presentato ricorso perché la sentenza del TAS, pur riammettendolo nelle Coppe, pretendeva il pareggio di bilancio entro il 2021 (attualmente significherebbe vendere la mezza squadra che ha valore di mercato e giocare con le riserve delle riserve…)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Innav - 4 mesi fa

    I viola che hanno mandato a casa i Della Valle, dopo che hanno speso 150 milioni delle loro tasche, sono degli UFO. SVEGLIAAAAAAAA. Questo sta mettendo la muffa sulla verdura che vende.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 4 mesi fa

      Commisso ha molte risorse ma meno di Saputo, stiamo sui 4,5 miliardi Vs 6 miliardi di patrimonio. Commisso porterà la viola fra i primi 8 10 posto. Ignav!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. SSFT - 4 mesi fa

      Ma tu sei convinto che i della valle se ne sono andati perché li hanno mandati via? Perché i tifosi gli fanno il broncio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Cecio - 4 mesi fa

      Credi che i DellaValle siano andati via perchè offesi dalle rimostranze dei tifosi?
      Oppure se ne sono andati perché ci hanno rimesso un bel po’ di soldi e si sono stufati di andare in perdita?
      E ad ogni modo, rimane tutto da verificare se l’avvento di Commisso porterà dei benefici o se la situazione non cambierà di molto visti i vincoli che ci sono per il FPF non potrà investire più di tanto altrimenti si farà i debiti anche lui.
      Cairo in questi anni di scarsi risultati sportivi è quantomeno riuscito a dare stabilità economica alla società, e te lo dice uno che dei bilanci non gliene frega una mazza, questa stabilità però è il presupposto per poter arrivare a qualche risultato sportivo decente, perché altrimenti fai come il Milan facendoti i debiti e prima o poi arriva la mazzata del FPF.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rock y Toro - 4 mesi fa

        La mazzata? Quale mazzata?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. GranaSiempre - 4 mesi fa

    La pagliacciata è completa… Una vicenda gestita in maniera così inqualificabile non poteva concludersi con questo scandalo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Luke69 - 4 mesi fa

    …a parte il fatto che non si va in europa per demeriti altrui , ma per meriti propri, niente di nuovo all’orizzonte, sappiamo bene come la NomenKlatura del calcio per il Dio denaro preferisce il Milan al Torino, se fate caso il Tas, non ha in calendario nemmeno l’udienza per il Manchester City.
    Ad essere sinceri meglio così, avremmo rischiato di compromettere la stagione che sta arrivando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. emilio - 4 mesi fa

    Caro Innav il nano come lo chiami tu un po’ alla volta ci sta rimettendo all’onor del mondo,sicuramente a piccoli passi ma con una crescita continua di prima squadra e settore giovanile.I tuoi commenti dispregiativi nei suoi confronti dimostrano quanta poca memoria hai sui nostri precedenti presidenti.Sei solo un NANO di tifoso e magari non hai neanche l’abbonamento!!! Ridicolo l’unico appellativo che meriti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 4 mesi fa

      E si mi manca. Spendere per dormire con lo sciamano, sto a casa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. èunafede - 4 mesi fa

      Non perdere tempo con certe nullità, il mio gatto ha un QI molto più alto…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. TOROSEMPRE - 4 mesi fa

    Cari fratelli granata , tutti avremmo voluto vedere il nostro TORO ritornare in Europa (..giustamente ) ma mi rendo sempre più conto che la legge NON è uguale per tutti…nonostante ciò credo che non dobbiamo assolutamente disperare , anzi , abbiamo l’obbligo di compattare ulteriormente il rapporto società / tifosi con l’intento di programmare il prossimo campionato con i controc…i per magari poter ambire ad un piazzamento ancora migliore rispetto a quello ottenuto quest’anno che ci consentirebbe finalmente di affacciarci all’Europa dalla porta principale .
    FORZA TORO SEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROSEMPRE - 4 mesi fa

      Aggiungo soltanto una cosa : Ragazzi… un po’più di ottimismo per piacere !!
      Spesso nel leggere certi post di alcuni di noi ci si deve poi “toccare”…. Manco fossimo su Youporn qui

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. rza78 - 4 mesi fa

    Il premio FPF è il reale ed unico obiettivo del ns presidente. Lo hanno capito anche i sassi. Tra qualche tempo credo che si capirà meglio il mezzo miracolo compiuto da mazzarri quest’anno raggiungendo il 7 posto(=Europa Leaugue da 20 anni a questa parte…) con un organico veramente limitato (da ultimo giocavano 9-10/11 della squadra di mihailovic che tutti ricordiamo….con in più iago infortunato per metà stagione). Andiamo a rileggerci quello che scrivevamo su questo forum dopo la cessione di ljiaic! In tantissimi ci vedevano inferiori a Viola (!) e Samp. Altro che finire davanti alla Lazio di 4 punti e lasciare 1 punto su 6 a inter milan atalanta e lazio stessa !! Mazzarri è un grande tecnico e con lui cairo ha trovato l’America: investirà poco confidando nel lavoro di WM e i primi rumors di mercato vanno in quella direzione:ancora non abbiamo un DS(che cosa aspetta?) e i nomi che circolano sono seconde scelte. Di lazzari (mica un fenomeno eh) già non si parla più e siamo ai soliti siparietti con mario rui (altro giocatore medio)e verdi (idem) che arrivano solo se non hanno altre offerte… sulla partecipazione del milan alla coppa avevo pochi dubbi: club troppo potente ma ancora meno dubbi ho su quello che ha intenzione di fare cairo: ancora una squadra da 7/10 posto alla quale dovrà girare tutto bene per centrare l’EL (quest’anno ci è andata vicinissimo ma falliranno ancora lazio fiore samp e a modo loro roma milan? difficile molto difficile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 4 mesi fa

      Negativo. Comunque aggiungeremo un altro collare di m.erda e tutti a festeggiare. Siamo sani e SALVI.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. pupi - 4 mesi fa

    Infatti non hanno neppure calendarizzato il Manchester city. Così il Milan non si sentirà a disagio a fronte di una porcata di proporzioni bibliche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. PrivilegioGranata - 4 mesi fa

    Oggi titolone “Milan mercato da 80 mln”.
    Ricapitolando, sono in netta violazione del FFP, stanno sforando ininterrottamente dal 2015 i limiti di budget e ciononostante si accingono a fare acquisti per 80 cucuzze.
    Il fatto che partecipino alla EL è il minore degli scandali, direi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

      E chi l’avrebbe detto, Gazidis in conferenza stampa? Ahhhh, i giornali??? Ok!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. tafazzi - 4 mesi fa

    Se il Milan non richiederà la procedura d’urgenza vuol dire che considerano il prossimo come un anno di assestamento, perché prima o poi la sentenza avverrà e con essa l’estromissione dalle coppe. La Roma, con allenatore, metà squadra nuova e un ambiente pronto ad esplodere, dovrà iniziare prestissimo e inevitabilmente qualche problema l’avrà.
    Il prossimo potrebbe essere l’anno buono per provare il colpaccio. Ci giochiamo il quarto posto con Atalanta e Lazio se la società farà quello che deve fare.
    Non tutti i mali vengono per nuocere. Sperem.
    Sto entrando già in astinenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      Vedremo.. Vedremo… Intanto per ora in Europa ci vanno loro. Mentre dovrebbero già essere fuori da due anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. tafazzi - 4 mesi fa

    Se il Milan non richiederà la procedura d’urgenza vuol dire che considerano il prossimo come un anno di assestamento, perché prima o poi la sentenza avverrà e con essa l’estromissione dalle coppe. La Roma, con allenatore, metà squadra nuova e un ambiente pronto ad esplodere, dovrà iniziare prestissimo e inevitabilmente qualche problema l’avrà.
    Il prossimo potrebbe essere l’anno buono per provare il colpaccio. Ci giochiamo il quarto posto con Atalanta e Lazio se la società farà quello che deve fare.
    Non tutti i mali vengono per nuocere. Sperem.
    Sto entrando già in astinenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Innav - 4 mesi fa

    Quindi se non c’è la LIG non c’è bisogno di spendere. SIAMOAPOSTOCOSI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. emilio - 4 mesi fa

      Caro Innav il nano come lo chiami tu un po’ alla volta ci sta rimettendo all’onor del mondo,sicuramente a piccoli passi ma con una crescita continua di prima squadra e settore giovanile.I tuoi commenti dispregiativi nei suoi confronti dimostrano quanta poca memoria hai sui nostri precedenti presidenti.Sei solo un NANO di tifoso e magari non hai neanche l’abbonamento!!! Ridicolo l’unico appellativo che meriti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 4 mesi fa

        Aspetta, altri 15 anni e torneremo a Cittadella.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 4 mesi fa

        Beh dipende a quali presidenti ti riferisci..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cecio - 4 mesi fa

      Sta notizia ti ha tolto il tappo eh?
      Ora sì che puoi inveire senza sembrare anacronistico, vai ci sta, sfogati.
      In qualche modo ti capisco…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 4 mesi fa

        Nella vita basta accontentarsi e si è felici.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

          …e questa è una sacrosanta verità. Il resto lo fa la natura umana di ciascuno di noi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Innav - 4 mesi fa

    Il nano non può competere a questi livelli; va bene come presidente del Cittadella, forse. È più probabile che faccia risultato il Monza del suo capo che il Toro di Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 4 mesi fa

      Quanto sei cretino!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Madama_granata - 4 mesi fa

    Era scontato! Tutto combinato a tavolino, fin dall’inizio.
    Come poteva l’UEFA, che aveva già inserito il Milan tra le “Grandi”, con diritto fisso di giocare “sine die” nella Super Champions, accettare che il Milan venisse scartato dalla modestissima Europa League, la Coppa delle seconde linee?
    E per DEBITI, per giunta!
    Che onta, che vergogna!
    Buttiamo tutta l’immondizia sotto il tappetino, e, per ora, facciamo finta di niente.
    Poi si studierà come cancellare i debiti e ripartire come se nulla fosse successo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

      Sciocchezze!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alrom4_8385196 - 4 mesi fa

        Scusa ma perché “Sciocchezze !” ? Pensarla diversamente da te ,e metterlo per iscritto ,é una sciocchezza ? Da quando sei diventato il professorino che ci fa la nota sul diario ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

          Scrivere “Tutto combinato a tavolino, fin dall’inizio.” non è un’opinione. Dove sono le prove di una simile affermazione? Se non ci sono, e credimi non ci sono, è stata scritta una sciocchezza.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

    Non è ancora detto che nei prossimi giorni non venga chiesta dal Milan la procedura d’urgenza. Al momento non possiamo saperlo e il fatto che non sia in calendario non vuol dire nulla. Nulla vieta, poi, che se la fanno franca quest’anno, non possano essere puniti il prossimo, dopo aver conquistato la qualificazione champions, magari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      IL MILAN SI fa male da sé, non accetta la vergognosa offerta e si AUTOPUNISCE, ESCLUDENDOSI DA SOLO?
      Intanto gioca in Europa, poi x il prossimo anno la UEFA GLI FARÀ TROVARE PRONTA QUALCHE ALTRA SCAPPATOIA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

        Può continuare a mangiare gelati anche quest’anno con la piccola carie che ha, ma se non decide di andare dal dentista l’anno prossimo non sarà in grado di bere nemmeno il brodo. Questo è il senso, ecco perché converrebbe anche a loro farsi escludere quest’anno per poi ripartire puliti dall’anno prossimo con un nuovo piano di rientro.
        Spero ti sia chiaro una buona volta.
        ED E’ PERFETTAMENTE INUTILE CHE TU SCRIVA, IN PARTE O IN TOTO, IN MAIUSCOLO!!!
        Ti leggo bene anche se scrivi educatamente in maniera normale.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 4 mesi fa

          Intanto io “educatamente” scrivo sempre.Mai mi sono permessa di travalicare i limiti dell,’educazione, oltre i quali alcuni tifosi spesso sconfinano.
          In secondo luogo ho chiarito già altre volte che, sapendo di essere prolissa, nella forma e nell’espressione, spesso scrivo i concetti principali in maiuscolo a beneficio di chi non ha né tempo, né voglia di leggere l’ intero post.
          Inoltre: è forse vietato l’uso delle lettere maiuscole?
          Dove sta scritto che è da maleducati avvalersene?
          Forse lo dice il “Galateo” ?
          O è una regola di Toronews, che io non conosco??
          Con tutto quello che vi dite, e con tutti gli insulti che cordialmente vi scambiate, credo che la “lettera maiuscola” sia in fondo, se peccato è, un peccato veniale!
          E poi non sono la sola ad avvalermene, e non mi sembra che per gli altri co-tifosi la cosa ti irriti!
          Che poi tu mi legga bene anche “in maniera normale” (volevi forse dire in corsivo) mi fa piacere, ma ciò che scrivo non è rivolto in particolare a te, bada bene, bensì ai molti co-tifosi che hanno la bontà di leggermi e di condividere con me certi discorsi, approvando o dissentendo.
          Il senso del tuo post l’avevo capito, ma, ripeto, per me il Milan continuerà a mangiare gelati e a bere brodo in eterno. Ci sarà sempre qualcuno che renderà la sua carie meno dolorosa, fino a farla scomparire!
          Se i pareri al mio commento sono (+36
          ; -2), forse non sono la sola a pensarla in questo modo..
          Oppure siamo in tanti a non capire!
          Concludo ripetendo, papali papali le tue parole: “spero ti sia chiaro, una buona volta!”.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

            Sta scritto nel galateo del web. Si chiama netiquette (te lo dice un addetto ai lavori): scrivere in maiuscoletto equivale ad urlare o a voler prevaricare il tuo interlocutore. Dovrebbe essere obbligatorio impararla prima di compiere qualunque azione scrivendo in rete.
            P.S. lascia perdere i pollici in alto e i versi. Sono cose da terza media e non mi pare che né t né io abbiamo ancora quell’età!

            Mi piace Non mi piace
          2. alrom4_8385196 - 4 mesi fa

            Scusa Marchese del Grillo ma se le maiuscole sono da evitare perché ne hai messe 2 nel tuo nick ?

            Mi piace Non mi piace
          3. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

            alrom4_8385196 purtroppo non posso più risponderti. E mi dispiace assai, credimi!

            Mi piace Non mi piace
  38. Innav - 4 mesi fa

    14 ANNI DI NULLA. Il prossimo saranno 15. Ma i conti sono a posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 4 mesi fa

      E i servi sono contenti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 4 mesi fa

        Però il collare non ce lo toglie nessuno: uno dei tanti inutili.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 mesi fa

          Siete proprio una bella coppia!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. ProfondoGranata - 4 mesi fa

    Calcio sempre più vergognoso.
    Più girano soldi e più le acque si fanno torbide.
    E poi dicono degli italiani… ma guardatevi in casa vostra…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. user-14036712 - 4 mesi fa

    L’avevo sempre scritto, a differenza di soloni ed esperti:come peso politico, il Milan non è il Parma! E lasciamo stare parole come beffa od ingiustizia, per piacere… altrimenti l’Albo d’oro del TORO era più ricco… aspettiamoci, come sta accadendo, invece che il Presidente faccia più debito e cioè in parole povere, che ingaggi giocatori sempre più forti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

      Non c’entra niente fare più debiti, non è così che funziona. E’ la capacità di ripianare i debiti della squadra con risorse esterne. Questo Cairo non lo farà mai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 4 mesi fa

        È un verduriere con la cravatta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. PrivilegioGranata - 4 mesi fa

          Tu invece sei un AZNES UICIP

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione - 4 mesi fa

            Pensa alla tua famiglia. Servo di merda

            Mi piace Non mi piace
          2. èunafede - 4 mesi fa

            Privilegio anche tu però! Lascialo stare, la vita è stata cattiva con lui, privandolo del raziocinio e di un altro migliaio di cose…

            Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 4 mesi fa

      Sì, ma il Milan lo salvano:
      NON PENSERETE MICA CHE AL NOSTRO POVERO TORO SAREBBE RISERVATO LO STESSO TRATTAMENTO DI RIGUARDO?
      IL TORO, CON 10 EURO DI DEBITI, SAREBBE CACCIATO IGNOMINIOSAMENTE!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. user-14287754 - 4 mesi fa

    che schifo pensavo che solo in Italia c’era sto schifo ma anche in europa c’è!! e va bo la conquistiamo il prossimo campionato l’europa FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. daunavitagranata51 - 4 mesi fa

    già si sapeva che andava cosi, toro vuoi la EL solo sul campo la si può conquistare,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. user-14276130 - 4 mesi fa

    Un mondo …..che prende per il CULO il Mondo!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. robertozanabon_821 - 4 mesi fa

    Il Tas non si riunirà prima del 14 agosto. Cairo, restituisci quelle ridicole “medagliette” del FPF, e sporgi una denuncia per omissione di atti d’ufficio. Non mi interessa l’Europa League, ma assistere a questo scempio è inaccettabile. Abbiamo una dignità da difendere che vale più di mille coppe. Vergogna!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Tifoso Obiettivo - 4 mesi fa

    E meno male che secondo parecchi guru in questa sezione commenti eravamo già in Europa.
    Mi aspetto un presidente Cairo furibondo, una restituzione del premio FFP e una conferenza stampa di protesta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 4 mesi fa

      Non sono Guru, percorrono col Telepass il GRA, Grande Raccordo Anulare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. unasolafede - 4 mesi fa

        Si, e cercano tua moglie.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 4 mesi fa

      jajajajajja aspetta aspetta che sono solo 14 anni jajajajajajaj

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. èunafede - 4 mesi fa

        che imbecille

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy