Mazzarri pre Torino-Atalanta: “Non è uno spareggio, ecco perchè”. E su Singo…

Mazzarri pre Torino-Atalanta: “Non è uno spareggio, ecco perchè”. E su Singo…

Diretta TN / Il tecnico granata in conferenza presenta il match contro i bergamaschi in programma domani alle 15

di Redazione Toro News

CONFERENZA

mazzarri

 

L’allenatore del Torino Walter Mazzarri presenta oggi il match contro l’Atalanta di Gianpiero Gasperini – in programma domani alle ore 15 – nella sala stampa allo stadio Olimpico Grande Torino. Via alle 18.

Il tecnico granata sta per arrivare in conferenza stampa.
Via alle domande.

Il tecnico granata Walter Mazzarri presenta così la partita: “Da qualche anno l’Atalanta è una realtà importante, quest’anno ha perso qualche punto all’inizio, se non avesse avuto questa flessione sarebbe tra le prime della classe. Gioca bene, è una squadra forte sotto tutti i punti di vista. E’ una squadra in formissima, per fare risultato bisogna fare una grande gara”.

Il Torino giocherà più in attacco rispetto a quanto visto a Napoli? O punterà prima di tutto a prolungare la striscia di imbattibilità?

“Il gol prima o poi si prenderà, l’importante è farne uno in più degli altri… Noi vogliamo fare il massimo. Credo che la squadra stia crescendo: abbiamo fatto tanti pareggi, ma se si fossero trasformati in vittorie come avremmo meritato oggi si parlerebbe di un Toro rivelazione del campionato. Ora però dobbiamo continuare a dare battaglia. A volte subiamo di più, come a Napoli, perchè loro facevano un recupero palla immediato che ci ha messi in difficoltà. Ma siamo stati bravi a tenere e poi alla fine avremmo anche potuto fare gol: mi viene in mente il colpo di testa di Baselli, o quel contropiede di Aina che avrebbe mandato in porta Belotti, o ancora quella cavalcata di Belotti stesso, poi abbattuto: occasioni che potevano permetterci di vincere. Domani è un’altra prova, un’altra verifica”.

56 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 10 mesi fa

    Un ogni caso se perdiamo oggi l Europa è andata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 10 mesi fa

    Tra le tante banalità di questa intervista, tipiche peraltro della gran parte delle conferenze stampa degli allenatori, Mazzarri dice però una cosa molto importante ovvero che le squadre come il Toro o l’Atalanta devono puntare su un progetto tattico valido e durevole nel tempo. Discorso di parte ma valido. A Petrachi l’onere di capire se il progetto Mazzarri merita di essere prolungato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 10 mesi fa

    All’andata avremmo certamente meritato molto di più, nel ritorno invece abbiamo raccolto di più del dovuto. Gli episodi arbitrali e di gioco incidono parecchio. Ad oggi forse siamo ancora in credito, ma parliamo di 2/3 punti al massimo. La classifica è sostanzialmente giusta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. toroebasta - 10 mesi fa

    Ma si può essere più falsi?! Mazzarri mi ricorda i grillini, vero specchio del nostro tempo..
    Come puoi dire che avremmo meritato di più? Ma se non abbiamo mai avuto così tanto culo come quest’anno! Almeno non toccare l’argomento..
    E’ da esonerare appena finito il campionato, in cui da vero illuso granata spero ancora. Abbiamo un sacco di buoni giocatori che potrebbero ancora farcela a raggiungere il settimo posto.
    Poi dateci un allenatore, uno vero. Possiamo poi anche non raggiungere obbiettivi prestigiosi, ma almeno avere qualcuno in panchina competente che sappia fare il suo lavoro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Numero7 - 10 mesi fa

    Una cosa che non mi va giù di questo allenatore di cacca è di aver rovinato e svalutato ai minimi termini il nostro attacco. Belotti gioca troppo lontano dalla porta e sembra ormai un mediano segna col conta gocce, Iago Falque fuori ruolo, Ljajic autore di numerosi assist e svariati goal venduto a 4 spicci. Zaza nel giro della nazionale sembra uno scappato de casa. Grazie Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Pikabu - 10 mesi fa

    Ho già scritto: domani si va allo stadio e si tifa facendo anche noi la nostra parte. Vorrei un allenatore maggiormente capace di motivare giocatori e ambiente ma, ribadisco, almeno sino a domani io voglio crederci visto che non si capisce se ci crede lui. E sempre e solo forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ALESSANDRO 69 - 10 mesi fa

    Leggendo i vostri commenti, la prima cosa che vi chiedo è: ma in una conferenza pre partita cosa vi aspettate che dica un tecnico di così interessante???? Le avete mai ascoltate le conferenze pre partita degli altri tecnici?? Io ogni tanto le ascolto, praticamente sono la reclame della banalità.
    Importante è sicuramente vincere, anche per un iniezione morale a tutto l’ambiente, il che non guasta. Tuttavia non è che un pareggio comprometterebbe chissà cosa con 13 partite da giocare. L’importante è provare a vincerla dimostrando nell’ atteggiamento di volere vincerla. Mazzarri anche a me non fa impazzire ma Sarri e Conte hanno ingaggi che noi possiamo permetterci se li spalmiamo in 25 anni, inoltre io sono dell’idea che l’operato di un tecnico si valuti a fine stagione: se ha raggiunto gli obiettivi merita la conferma altrimenti si cambia……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tafazzi - 10 mesi fa

      Le conferenze di WM sono un insulto all’intelligenza dei tifosi. Non mi aspetto nulla ma almeno che non mistifichi la realtà.
      Sarri fino allo scorso anno guadagnava 1,5M ed è ad un passo dall’esonero, con buona uscita da parte dei londinesi potrebbe rientrare nel budget di Cairo visto lo sproposito che sta pagando WM e
      Quanto ha pagato il predecessore.
      Conte è già dell’inter e mai lo vorrei vedere sulla nostra panchina.
      Di Francesco guadagna 3M ma vale lo stesso discorso di Sarri. Gasperini guadagna meno di Mazzarri.
      Per quanto ne dica una parte di tifoseria, la nostra è una piazza dove si può lavorare bene, dove gli allenatori sono assecondati dalla società, la rosa è di buon livello e puoi vivere giornate come il 4 maggio o il centenario della nascita di Mazzola che da altre parti te le puoi sognare.
      Sono sicuro che i tre citati ci darebbero quel qualcosa in più per farci fare il salto di qualità e sarebbero una garanzia per la valorizzazione del vivaio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

        Vuoi valorizzare il vivaio con Sarri? ahahahahahahahahaha

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. tafazzi - 10 mesi fa

          Ad Empoli giocava con Verdi, Zielinsky, Barba,Rugani,Saponara, hysaj, Vecino, Mario Rui,Pucciarelli tutti poco più che ventenni.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Granata - 10 mesi fa

            Si vero ma Sarri aveva e viveva in altra dimensione. Sarri grande allenatore ma ha dimostrato di non fare rotazione e non so i palati fini di certi tifosi se gradirebbero la non turnazione.

            Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 10 mesi fa

      Per quanto mazzarri a me non faccia impazzire (anzi, ha gia’ ampliamente mostrato limiti imbarazzanti col suo non-gioco) gli darei un’altro anno.
      Perche’ cambiare sempre allenatore alla fine fa male alla squadra, alla fine ha avuto solo una vera sessione di mercato per sistemare l’organico, secondo me mancano ancora giocatori per far esprimere il suo gioco alla squadra.

      se prendono qualcun’altro poi, spero almeno che sia qualcuno da 343 perche’ quelli sono i giocatori che abbiamo (magari con un esterno sinistro un po’ piu’ forte)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 10 mesi fa

        Un’altro anno???????
        Per far esprimere il suo gioco?????
        Ma parli sul serio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granata - 10 mesi fa

        Sono sostanzialmente d’accordo ma dissento sul modulo. Mazzarri mai farà il 343. Lui vuole giocatori diversi e credo si cerchi esterno tipo Ola Aina ( non Lazzari di certo), un centrocampista o due tipo Pereyra, non necessariamente lui, uno tipo Fofana e qualche seconda punta veloce , tipo Kouame che ripeto per rendere idea.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. RobyMorgan - 10 mesi fa

    A volte rimpiango la follia piena di entusiasmo di Sinisa, Lui si che era un motivatore, e parlava sempre di vincere… Poi sappiamo com’è finita e Mazzarti la tattica la conosce, poi la difesa sembra sistemata, cazzo un passo ancora e facciamo questo benedetto salto, motiva i l’attacco con un gioco da Toro, penso che siamo in tantissimi a meritarcelo!
    FVCG semore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. prawn - 10 mesi fa

    Se traduco bene vuol dire che prova a pareggiare, perche’ sa che cmq sono superiori per tanti motivi… E poi magari vincere. Che e’ cmq il suo credo solito di calcio.
    Pare positivo sulle altre partite che faremo dopo, vediamo se almeno li prova a vincere, prima di provare a pareggiare.
    Grossi dubbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Marco59 - 10 mesi fa

    Nullità di allenatore e pagliaccio, come al solito dici sempre le stesse cag….te ogni volta e, sempre come al solito, metti anticipatamente le mani avanti per “pararti le chiappe” in caso che le cose non vadano per il verso giusto.

    Sei vergognoso…due milioni netti di volte vergognoso, parassita toscano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. michelebrillada@gmail.com - 10 mesi fa

    la squadra avversaria è sempre la piu forte che ci sia dovremmo fare dovremmo giocare ( non esiste perche il toro non ha nessun gioco se non difendere in undici)e basta siamo stufi di questo ciarlatano vuole che ci sia piu gente allo stadio ?apra il filadelfia e faccia di nuovo (ma non ne è capace )innamorare i tifosi che non ne possono piu di lui e del suo non gioco allo stadio di tifosi per quanto riguarda il mister ne vanno ancora troppi (e saranno sempre meno)speriamo in un esonero veloce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Pesce - 10 mesi fa

    “abbiamo fatto tanti pareggi, ma SE si fossero trasformati in vittorie come avremmo meritato oggi si parlerebbe di un Toro rivelazione del campionato”
    “SE noi non sbagliamo partite contro le squadre che hanno meno punti di noi (e un motivo ci sarà) allora abbiamo comunque possibilità di recuperare 4-5 punti su altre squadre che hanno un calendario totalmente diverso”
    “SE si fanno tre vittorie di seguito magari le altre non le fanno….”
    SE…., SE…., SE……, SE…….,
    MA BASTA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. al66 - 10 mesi fa

    ” Domani proveremo a vincere…
    Ma potrebbe andare bene anche il pareggio…
    Se dovessimo perdere non sarebbe un dramma mancano ancora 13 partite…”
    Per la serie
    Domani si vince si pareggia o si perde…
    Che tristezza!!!!
    Mai un guizzo per scaldarci un po’ i cuori…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. bigmac - 10 mesi fa

    È vero che se i pareggi si fossero trasformati in vittoria senza alcuni episodi saremmo molto più avanti ma il gioco è davvero brutto e tante volte il risultato positivo sembra figlio del caso. Mi accontento del risultato ma virrei un Toro più bello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Wallandbauf - 10 mesi fa

    Spero non si giochi per un pareggio..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. user-13797744 - 10 mesi fa

    Gasp già proiettato per la coppa, solo Mazzarri può aiutarlo a non perdere . Risultato : 2-0 più probabile 3-1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Pesce - 10 mesi fa

    “Gasperini come me è partito dal nulla ed è arrivato a questi livelli……. quando lo lasciano lavorare come vuole dimostra di essere un grande allenatore…… credo di essere simile a lui; se vogliamo fare bene qui a torino bisogna lavorare bene, dare fiducia all’allenatore, agire bene sul mercato… Se si fanno le cose per bene nel tempo i risultati si vedono “
    NON È CHE COMINCIA A TEMERE PER LA SUA PANCHINA?
    settimana scorsa aveva detto che questo è un anno di crescita. Secondo me ha il sentore che l’anno prossimo potrebbe non essere lui l’allenatore e sta cercando di vendersi il meglio possibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

      Beh l altro giorno il presidente ha parlato di massimo impegno per vincere la partita…Io fossi il mister non sarei così tranquillo se dovesse perdere, i risultati finora e malgrado le spese sostenute sono deludenti, non credo che il presidente sia poi così soddisfatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 10 mesi fa

        Granatiere nel bene o nel male fino a fine anno rimane, non c’è alternativa, allenatori buoni liberi non ce ne sono (a parte Conte) poi speriamo che Cairo pensi a Sarri o Gasperini

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Purtroppo hai ragione…Il fatto è che Sarri è fuori portata. Gasperini ha rinnovato l anno scorso con l Atalanta…esonerare Mazzarri costa parecchio, tanto più che nessuno lo vuole…insomma se non migliora lui siamo un po in un vicolo cieco

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13967438 - 10 mesi fa

    Ehm, ehm, ehm…
    Ok che gioca il giorno di San Maipiù contro l’Udinese, ma per andare in Europa League vanno superate l’Atalanta, settima, e la Lazio, sesta.
    Anche un buon -5 dalla Lazio va bene?
    Ah beh…
    Sono stronzi quelli che vogliono un Toro vincente, ho capito… bon, non c’è bisogno di aggiungere altro.

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-14036712 - 10 mesi fa

    Almeno per domani, tutti allo stadio ad incitare i nostri ragazzi, lasciando per qualche ora le tastiere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Toro71 - 10 mesi fa

    L’importante è che giochiamo con grinta e con la voglia di vincere. Questo è ciò che pretendiamo noi tifosi. Con l’Atalanta dobbiamo fare noi la partita perché loro giocano con 2 risultati utili, noi invece dobbiamo solo vincere.
    Spero vivamente che i nostri attaccanti riescano a inquadrare lo specchio della porta. È incredibile come sia possibile che dopo 24 partite i nostri attaccanti abbiano segnato 11 miseri gol(7 Belotti, 3 Iago Falque è 1 Zaza)…pazzesco!!! Sveglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il_Principe_della_Zolla - 10 mesi fa

      “È incredibile come sia possibile che dopo 24 partite i nostri attaccanti abbiano segnato 11 miseri gol”?
      Non è incredibile, è credibilissimo. Con Mazzarri e la sua idea di calcio, questo è.
      Domani, non credere di divertirti.
      Stammi bene, e scusa dell’intrusione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Max63 - 10 mesi fa

    Metto l’ascia temporaneamente sotto terra e per domani Forza WM e forza Toro dobbiamo scassarli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Ok, Mazzarri, Non é uno spareggio.
    Ma non giochiamo per il pareggio !!

    Prova un po’ a giocare per vincerla, tanto per rifarci un po’ la bocca..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

    Proviamo a vincere mister, senza pensare al calendario successivo ed a quello degli altri…come percorso può essere ci siano delle similitudini con Gasperini, come gioco, allo stato attuale, c’è un abisso, speriamo non così evidente domani. Comunque non sempre vince chi gioca meglio e dunque proviamo, aggrappiamoci a questo per vincerla sta partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Il_Principe_della_Zolla - 10 mesi fa

    Dice sempre le stesse cose. Gioca sempre nello stesso modo. Speriamo che cambi qualcosa nel risultato, per il gioco ormai è una causa persa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Torello_621 - 10 mesi fa

    La parola d’ordine è una sola categorica e impegnativa per tutti. Vincere e Vinceremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wallandbauf - 10 mesi fa

      Apprezzo ma mi tocco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Torello_621 - 10 mesi fa

        Sì, in effetti non ricordo esattamente chi lo disse, ma mi pare non sia finita bene.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Lo disse Mussolini quando l’Italia entrò in guerra…il resto della storia lo conosciamo tutti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Torello_621 - 10 mesi fa

            Beh, mi pareva noto. Ovviamente scherzavo.

            Mi piace Non mi piace
  26. Follefra Granata - 10 mesi fa

    In sintesi: solito catenaccio, per provare negli ultimi 10 minuti a vincere con una botta di sedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. tafazzi - 10 mesi fa

    WM impresentabile come al solito. Europa o no spero in un cambio in panchina, prox anno si libererà gente come Sarri e Di Francesco e nonostante tutto penso che lo stesso Gasperini non disdegnerebbe un’eventuale trattativa; altro livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. spelli_446 - 10 mesi fa

    Certo che se ci accontentiamo di pareggiare domani sperando di fare 9 punti nelle prossime tre…un proverbio dice ” chi visse sperando morì….xxx

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Simone - 10 mesi fa

    I pareggi possono trasformarsi in vittorie se le partite le si prova a vincere.
    È impossibile vincere facendo solo contenimento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. tafazzi - 10 mesi fa

    Anche per me domani è fondamentale non perdere. Nelle prossime 4 partite devono arrivare 10 punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. patricio.hernandez - 10 mesi fa

    mazzarri vattene!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. maxxvigg1968 - 10 mesi fa

    in qsto periodo atalanta e milan sono da prendere con le molle
    anche uno 0-0 domani non sarebbe da buttar via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gigì - 10 mesi fa

      vero, così nella partita di ritorno ci basta un 1 a 1.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

        🙂 Mito!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 10 mesi fa

        🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. user-14057417 - 10 mesi fa

    mazzarri ascoltare le tue soite e uguali conferenze stampa e ‘una cosa insopportabile, il ritornello è sempre lo stesso .sei davvero impresentabile e improponibile.ma di quale minchia di gioco parli .domenica scorsa il Napoli era in giornata no altrimenti si tornava a casa con tanti gol subiti.tu vuoi girare la frittata perché lo sai che non possiamo mai e poi mai arrivare in Europa,con te che sei inadeguato totale e con una squadra che ha delle carenze strutturali a centrocampo e sulle fasce ma x tè braccino e petracchio va bene così tanto a fine anno c’è la solita litania e i rimpianti di voi società come finisce il campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. robertozanabon_821 - 10 mesi fa

    Al quarto d’ora finale lancerei il “papu” Millico. Ho buonissime sensazioni. Speriamo. FVCG !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

      Tiro a giro alla Insigne dal limite dell’area? Ce lo vedo…andata!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. abatta68 - 10 mesi fa

    Ci sono poche squadre in serie a contro le quali è difficile fare risultato e sono la ggiuve, la Roma, il Napoli, la viola e l’Atalanta. La cosa importante domani è non perdere perché per quanto dice mazzarri, a meno sei vai fuori dall el definitivamente poche balle, e diventa difficile anche difendere il decimo posto. Quindi giochiamo pure per vincere, ma se ad un certo punto vediamo che butta male…. 5-5-0 senza vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. spelli_446 - 10 mesi fa

    Già dall’inizio si capisce che si può fare copia-incolla con le altre conferenze. “Squadra in formissima, bisogna fare una grande gara”. Col Napoli bisognava fare la gara perfetta. Con Frosinone e Chievo sarà uguale….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gio - 10 mesi fa

      La prossima dirà che spera di giocare malissimo e che si augura di perdere. Così è originale

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy