Napoli-Torino, i precedenti: nel 2009 l’ultima vittoria in casa degli azzurri

Precedenti / Nell’ultimo decennio, poca fortuna per i colori granata contro il Napoli

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Correva l’anno 2009 e il 17 maggio, al San Paolo, il Toro di Camolese che si trovava in piena lotta salvezza, vinceva 1-2 in rimonta sul Napoli allenato da Donadoni. Furono Rolando Bianchi e Alessandro Rosina, entrambi di mancino, a bucare Navarro e a regalare l’ultima vittoria granata in casa degli azzurri. Da allora, il Torino ha raccolto solamente 5 sconfitte e 3 pareggi in terra napoletana. La speranza di Marco Giampaolo, che ha perso sei degli ultimi sette confronti in Serie A con il Napoli e riguardo al quale la dirigenza si è riservata di decidere proprio dopo la sfida con i partenopei, è che nel match in programma domani sera alle ore 20:45 sul terreno del “nuovo” stadio Diego Armando Maradona, la prima gara che il Toro giocherà a Napoli dopo il cambio di nome della struttura, Belotti e compagni possano finalmente rompere la striscia negativa.

Gazzi formazioni Torino

I NUMERI – Lo storico degli incontri non può però far sorridere i granata. Dal primo incrocio, datato 11 dicembre 1927, su 78 gare giocate in quel di Napoli, il Torino ha portato a casa appena 14 vittorie. Ben più alto il numero dei pareggi (33) e delle sconfitte (31). Anche sotto l’aspetto delle reti, la Campania non ha portato bene al Toro. Sono 80 i gol segnati finora, 114 invece, quelli incassati. Per di più, in generale, il Napoli è imbattuto da 10 partite di Serie A contro i granata, che raccolsero l’ultima vittoria, in casa, nel marzo 2015, imponendosi per 1-0 grazie alla rete di Kamil Glik sugli sviluppi di un corner.

L’ULTIMO INCONTRO – Il faccia a faccia più recente invece, che risale al 29 febbraio scorso, si è risolto a favore dei napoletani. Alla ventiseiesima giornata, con Longo alla sua terza presenza in panchina, i granata sono caduti 2-1. Affossati dalle reti di Manolas e Di Lorenzo, che hanno reso inutile la marcatura di Simone Edera in pieno recupero. Tra gli uomini di Gattuso, il Toro dovrà però fare particolare attenzione soprattutto a Lorenzo Insigne. Il numero 24 azzurro infatti ha siglato ai danni della squadra granata un importante record personale contro una singola avversaria, prendendo parte a ben 10 gol contro il Torino in Serie A (5 reti e 5 assist),

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Willbull - 4 settimane fa

    Possiamo rompere la striscia negativa…. vabbeh….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy