Sampdoria-Torino 1-0, Di Francesco: “Vittoria meritata: concessa solo un’occasione”

Sampdoria-Torino 1-0, Di Francesco: “Vittoria meritata: concessa solo un’occasione”

Le voci / Le dichiarazioni dell’allenatore blucerchiato nel post-partita

di Nicolò Muggianu

Al termine della gara tra Sampdoria e Torino ha parlato Eusebio Di Francesco. Di seguito le sue dichiarazioni: “La vittoria è meritata sotto tutti i punti di vista. Oggi la squadra ha avuto il merito di stare in partita per tutta la gara, dopo il gol abbiamo creato diverse occasioni per il raddoppio. Questa partita deve essere un punto di partenza, non un punto di arrivo. Stiamo cercando l’equilibrio. Abbiamo concesso un’occasione a Zaza nel finale. Ugualmente giocando a cinque abbiamo messo fuorigioco gli avversari. Oltre ai sistemi di gioco è l’atteggiamento che conta. Il pubblico? Ci ha sempre trascinato,  come nelle altre partite. Oggi li abbiamo trascinati anche noi con la nostra prestazione. Oggi è un punto di partenza, questa squadra deve trovare continuità e compattezza. Abbiamo migliorato il sistema di gioco e dobbiamo proseguire così”. 

Ancora Di Francesco, in conferenza stampa: “Queste partite non sempre hai paura di perderle, a volte hai paura di vincerle. Nel primo tempo troppi errori tecnici ci hanno impedito di ripartire meglio. Avrei preferito anche io chiudere la partita prima, ma si vince anche soffrendo e anche così si cresce. Contro una squadra non facile da affrontare“.

Poi ancora: “Eravamo la squadra che aveva perso più duelli in campionato, per cui era fondamentale alzare l’attenzione. Al di là degli schemi di gioco serviva cattiveria, grinta, applicazione. I principi non cambiano, stiamo migliorando e mi sono piaciuti alcuni giocatori che lo avevano fatto meno. Una vittoria che fa bene a tutti, ma che deve essere un punto di partenza e non un punto d’arrivo. Ai miei giocatori non ho nemmeno fatto vedere gli errori di Napoli, perché volevo una squadra completamente nuova. Abbiamo fatto una prestazione positiva anche dal punto di vista della comunicazione“.

Su Gabbiadini: “Era tanto che non giocava dall’inizio, ha avuto un problema all’adduttore. Oggi è stato decisivo e sono contento per lui perché è un ragazzo che se lo merita. Il pubblico? Ho visto sempre un grande pubblico, è normale che venga trascinato quando vede certi comportamenti dai giocatori. Le vittorie aiutano a consolidare l’ambiente. Ma questa è una vittoria convincente, in passato ci è mancata fortuna e invece oggi abbiamo dovuto anche fare una gara difensiva praticamente perfetta. Ripartiamo da questo“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. byfolko - 3 settimane fa

    E bravo DiFrancesco…vedremo contro le squadre vere come ve la cavate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. libertarianbull - 3 settimane fa

    Verissimo. Vittoria dei ciclisti meritatissima. Noi spettatori, con alcuni giocatori impresentabili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy