Sassuolo-Torino 0-1: Linetty sbuca nella nebbia, granata avanti

Al 45′ / Un buon Toro nei primi 45′ di Reggio Emilia: decide fino a questo momento il primo gol granata di Karol Linetty al 32′

di Nicolò Muggianu

Tanta nebbia e un buon Toro nel primo tempo di Sassuolo-Torino. Meglio i granata di Giampaolo nei primi 45′ del Mapei Stadium, passati in vantaggio al 32′ grazie al primo gol al Torino di Karol Linetty. Buoni segnali da parte di Belotti e compagni, che chiudono il primo tempo avanti di una rete e creando più occasioni da gol dei quotati avversari.

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – OCTOBER 23: A general view inside the Mapei Stadium ahead of the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium – Città del Tricolore on October 23, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

AVVIO – Alcune novità di formazione per Marco Giampaolo, che si presenta a Reggio Emilia senza Nkoulou e Bonazzoli: al loro posto dentro dal 1′ Bremer (tornato titolare, ma al fianco di Lyanco) e Verdi, nell’inedita posizione di spalla offensiva di Belotti. Pronti-via ed è proprio il numero 24 granata (al 9′) ad avere sul destro la prima occasione per lo 0-1. L’azione parte con un contropiede solitario di Lukic, che corre 60 metri palla al piede e scarica a rimorchio per il compagno: bravo Verdi ad anticipare Ferrari, ma altrettanto bravo Consigli a salvare in extremis sullo scavetto dell’ex giocatore del Napoli. Dieci minuti più tardi – al 19′ – è ancora il Torino a rendersi pericoloso, questa volta con Meité: l’ex Monaco sfrutta la sponda di testa di Belotti, ma con il destro non riesce a sorprendere Consigli che devia in angolo.

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – OCTOBER 23: Marco Giampaolo head coach of Torino FC shankes hands with Roberto De Zerbi head coach of US Sassuolo during the Serie A match between US Sassuolo and Torino FC at Mapei Stadium – Città del Tricolore on October 23, 2020 in Reggio nell’Emilia, Italy. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

AL 45′ – La risposta del Sassuolo arriva al 29′: conclusione dalla distanza di Berardi e respinta di Sirigu, che dice di no al sinistro del compagno di Nazionale. La squadra di Giampaolo però è in palla e al 32′ trova il gol del vantaggio al termine di un’azione ben manovrata: cambio di gioco di Rodriguez, cross di Vojvoda e zampata vincente di Linetty da dentro l’area di rigore. Prima gioia in maglia granata per l’ex Sampdoria, abile a beffare Consigli con una zampata in mezzo alla nebbia. Per il Torino è il primo gol non segnato da Belotti da 82 giorni a questa parte. L’ultimo brivido è una punizione per il Sassuolo: calcia Locatelli, palla deviata in corner ma Guida non lo fa battere per mancanza di tempo. Finisce così il primo tempo: una frazione di gioco incoraggiante per il Torino, che torna negli spogliatoi in vantaggio per 0-1.

LEGGI ANCHE: Sassuolo-Torino 0-1, Verdi: “Dobbiamo soffrire fino al 95′”

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 1 mese fa

    Non è ancora finita..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 1 mese fa

    Belotti-super.. Sta facendo miracoli..
    In tre minuti 1 gol strepitoso, più un assist!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 1 mese fa

    La deviazione di Lyanco accomoda ancor meglio quel pallone..
    Era troppo bello..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 1 mese fa

      Signora oggi Lyanco ha fatto una bella partita,inutile criticare sempre!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paul67 - 1 mese fa

    Mamma mia Verdi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Garra - 1 mese fa

    Ho visto un bel Torino per 45 minuti! Che piacere! Triangoli, verticalizzazioni, cross fatti bene (benvenuto Vojvoda!) e molta velocità nei passaggi e negli scatti!
    Ottimo Verdi seconda punta e Lukic trequartista. Abbiamo velocità e gente che sa giocare bene la palla e controllarla di prima. Ottimo anche Meité (non pensavo che l’avrei detto, dopo un inizio un po’ a rallentatore). Molta differenza nella velocità dei passaggi da parte di Bremer e Lyanco, si vede quando Nkulu sia lento ad impostare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. f_p_b_qsv_14554814 - 1 mese fa

    Partita finalmente degna ! Speriamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 1 mese fa

    Comunque il commento Sky parla bene di Verdi. Lo intervistano e gli fanno anche i complimenti.
    Noi vediamo ben poco, con questo nebbione!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. moncalierigranata - 1 mese fa

      Le uniche cose verdi che io ho visto sono le righe dei nostri avversari. Purtroppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toro Loco - 1 mese fa

        Ma qualche volta apprezzare le cose buone, no??

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. moncalierigranata - 1 mese fa

          Sto apprezzando molto il lavoro dei nostri calciatori, ma non sicuramente l’operato di Verdi. Pochi istanti fa si è di nuovo “mangiato” un’occasione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Toro Loco - 1 mese fa

            Certo se tagli le mani a consigli, va dentro

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy