Sondaggio – Torino, Nicola è una buona scelta?

Sondaggio / L’ex tecnico del Genoa è prossimo a diventare il nuovo allenatore del Toro, sostituendo Marco Giampaolo

di Redazione Toro News

Nonostante le parole del presidente Urbano Cairo a seguito del pareggio con lo Spezia in cui aveva confermato Giampaolo, ormai è certo il suo esonero. A prendere il suo posto sarà Davide Nicola, ex allenatore del Genoa, il quale è chiamato a provare a risollevare questo Torino che in campionato ha conquistato 13 punti in 18 partite e attualmente è terzultimo in classifica. Il tecnico di Vigone è un esperto di salvezze: nella stagione 2016/2017 è riuscito nell’impresa di non retrocedere con il Crotone, impresa ripetuta la scorsa stagione proprio con il Genoa con il quale ha collezionato 28 punti in 21 partite subentrando a Thiago Motta che a sua volta aveva preso il posto di Andreazzoli. Ora chiediamo a Voi lettori, Davide Nicola è la scelta giusta per la panchina del Torino?

Caricamento sondaggio...
56 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. NovaraGranata - 1 mese fa

    Ma perché non riesco mai a votare? Nicola è la scelta migliore, andava già fatta a settembre!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. loik55 - 1 mese fa

    mi è sempre piaciuto Nicola allenatore, pacato e mai banale nelle dichiarazioni, ha un pò di mestiere e soprattutto ha carattere da vendere e forse può accendere la ripresa di questa rosa, che non è fatta di brocchi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Messere Granata - 1 mese fa

    Giusta la scelta e giusto aspettare le richieste di Nicola dal mercato. Ballardini al Genoa sta facendo meglio di Maran, e D’Aversa di Liverani al Parma. Il Torino può migliorare. Si può attaccare anche per vie centrali, evitando noiosi e improduttivi giropalla orizzontali a 30 centimetri dalle linee laterali nella nostra metacampo. Tutte palle perse. E tantissime “palle” girate. Si può anche tirare in porta e riempire di più l’area di rigore, invece di buttare palloni nel deserto del Gobi. E molto altro. Tante cosette semplici, che non necessitano di scomodare la Meccanica Quantistica o le teorie dello Spazio-Tempo e della Relatività. Niente Einstein. Meglio un bel Diabolik o Tex Willer sul comodino e palle sempre “attive”, anche a riposo!! Bentornato Nicola, e Forza Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bloodyhell - 1 mese fa

      concordo su tutto, ma su tex willer sul comodino mi hai definitivamente conquistato, messere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. a.stefanell_10146599 - 1 mese fa

    avete visto il personaggio GP anche nelle interviste era un depresso cronico quale entusiasmo e carica puo’ dare ai giocatori da tagliarsi le vene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Hastasiempre - 1 mese fa

    Beh ….per primo è uno da TORO finalmente , per i più sofisticati il meno peggio che era rimasto in circolazione , ha salvato con un paio di miracoli Crotone e Genoa …certo che visti i nostri EROI contro lo Spezia ora lo attente ” MISSION IMPOSSIBLE ”
    AUGURI….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. drino-san - 1 mese fa

    Nicola è una buona scelta perché i giocatori non volevano più Giampaolo quindi avere uno che si adatta a quello che vogliono fare i giocatori va più che bene. Li metterà in campo come vogliono loro e ci salveremo serenamente. Izzo Sirigu e Belotti vanno all’europeo e dopo si accaseranno altrove, insieme a qualche altro nazionale in squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 1 mese fa

      “I giocatori non volevano più Giampaolo”.
      Fonte?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. drino-san - 1 mese fa

        Cazzo vuol dire “fonte?” Non sono mica un giornalista, scrivo quello che penso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Forzatoro - 1 mese fa

      Allora si iniziano in periodi con: “SECONDO ME… i giocatori non volevano più Giampaolo ecc. ecc.”. È una cosa che insegnano alle elementari quando fai i pensierini… che tra l’altro Izzo, per dirne uno, si è più volte espresso a favore di Giampaolo, e nelle ultime settimane eh, mica dieci anni fa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. drino-san - 1 mese fa

        Nei commenti di un blog cosa ti aspetti di trovare di diverso dal pensiero di un lettore? Serve il “secondo me”? Izzo non ha giocato fino a tre partite fa, poi é diventato amicone di giampaolo. Una partita dove in superiorità numerica non tiri in porta per un’ora trova poche altre giustificazioni, SECONDO ME. Vai con giampaolo, siete tutti e due maestri

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Aca Toro - 1 mese fa

    altro secchio sul fuoco (come longo ) per calmare la piazza prendi un cuore granata e tutti applaudono. Bene. Il problema è che una buona fetta di giocatori ha chiesto di andarsene più di un anno fa! Se non cambiamo l’organico il risultato varia di poco. Ottima mossa dell’innominato per distrarci quando la priorità DEVE ESSERE MERCATO MERCATO E ANCORA MERCATO. Non so come GP abbia potuto accettare una situazione del genere con le sue idee di calcio… è come chiedere di ballare il valzer ad un gruppo di muratori Questo lo sapeva Mazzarri con il suo gioco banale sporco brutto e cattivo. In bocca al lupo Nicola Ben venuto nel girone degli ignavi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata in America - 1 mese fa

    A parte tutto, ci serve anche un po’ di culo tanto per una volta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Forvecuor87 - 1 mese fa

      Sicuramente un po’ di culo non guasta, basterebbe anche solo avere un DS.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 1 mese fa

    Ottima scelta, secondo me, fatta però troppo tardi.
    Da attuare a dicembre, comunque prima delle vacanze natalizie, quando Nicola avrebbe avuto tutto il tempo per conoscere la squadra, per testarla e per affrontare il Mercato di gennaio avendo già delle certezze.
    Visto l’errore fatto lo scorso anno con Longo (in quel caso fu peggio ancora perché il cambio dell’allenatore avvenne a mercato chiuso e finito), non ci si poteva svegliare un poco prima??
    Comunque “benvenuto” al signor Nicola!
    Un grande “in boocca al lupo” a lui, alla squadra e a tutti noi!

    P.S. Altrove ho letto la ventilata possibilità di altri cambiamenti al Toro:
    – Ventura Direttore Tecnico e
    – Moretti Direttore Sportivo
    A me la cosa piacerebbe moltissimo!
    Vagnati lo vedrei volentieri a fare compagnia a Giampaolo.
    E il Toro in mano al trio
    Nicola-Ventura-Moretti
    mi farebbe tornare speranze, fiducia e sorriso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. leggendagranata - 1 mese fa

    Bisogna fare di necessità virtù, non che le alternative fossero tanto migliori. Ora dimostri di avere personalità, cambi registro, non faccia come Longo che arrivò e fece un Torino fotocopia di quello di Mazzarri e infatti il primo impatto fu molto negativo (3 scondfitte consecutive). Poi, grazie al lungo lockdown, meditò e fece alcune scelte innovative, come schierare in attacco il trio Belotti-Zaza-Verdi, con il quale facemmo i punti necessari per salvarci. Insomma, auspico discontinuità vera, recuperare ‘Nkoulou, Ansaldi (se sta bene fisicamente), smetterla con il tourbillon difensivo, dare spazio stabile a Segre (nel suo ruolo di mezz’ ala) e a Singo, rimettere nel loro giusto posto (in panchina) Murru, Lynetti e Rodriguez, cercare alternative a centrocampo a Gojak e Lukic (penosa la loro ultima prestazione). Auguri e buon lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. rossogranata - 1 mese fa

    Siamo ad un passo dal precipizio. Davide è l’unico allenatore in Italia che può salvarci. Ringraziamo la sua scelta per accettare una squadra e una società….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Luigi65 - 1 mese fa

    dato che Mourinho è già sotto contratto ritengo che Nicola sia una delle scelte migliori possibili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Pimpa - 1 mese fa

    È l’unica possibile e la più facile. E con questo ho detto tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. mp63 - 1 mese fa

    Dove è stato ha fatto sempre bene anche dove è subentrato. Certo che si deve vedere la risposta dei mercenari ( Belotti e pochi a parte ). Era chiaro anche in una bocciofila che i giocatori NON gradivano Giampaolo. Le colpe non sono tutte sue ma vanno divise anche tra la società e chi corre in campo. Il toro finora ha corso poco e male. Auguro a Nicola di avere fortuna con questi giocatori ma spero che la società acquisti qualcuno. Tutti i nomi che sono stati fatti sono finiti in altre squadre che si sono rinforzate. Auguri anche a Giampaolo ed al suo staff. Non ha avuto fortuna ma è capitato in squadra senza carattere. Secondo me neanche il sergente di full metal jacket riesce a mettere un pò di brio a questo professionisti. Nicola metti in tribuna Zaza e Verdi. Li fanno bella figura e rendono di più che in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Se, come sostieni te, ci sono mercenari all’interno della squadra quale miglior momento per liberarsene adesso con il mercato aperto?!?!
      Già da oggi costoro dovrebbero essere sul mercato e, a quanto pare, non mi sembra di leggere nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Benvenuto Nicola! Persona che piace credo a tutti noi e mister con i piedi per terra che in passato ha già fatto bene per la salvezza .
    Ma spero per lui e per noi che arriveranno anche rinforzi veri… O sarà l’ennesimo allenatore a bruciarsi e noi tifosi per l’ennesima volta in serie B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Simone - 1 mese fa

    Ma il sondaggio su Vagnati quando lo fate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Toroperduto - 1 mese fa

    Domanda inutile.
    Siamo comunque alle solite di Cairo.
    O gli allenatori non li mandi via o li mandi via prima.
    Niente non ce la fa proprio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Bischero - 1 mese fa

    Nicola va bene. Come quelli prima di lui fondamentalmente. Ha tutto per piacere a Cairo rispetto ad altri nomi fatti. Costa poco sicuramente non ha pretese sul mercato. Accetta 6 mesi di contratto ed è del toro che schifo mai non fa per calmare la piazza. Longo costava meno ed aveva le stesse caratteristiche. Ma ha già assaggiato la merda offertagli e giustamente ha rifiutato. LUNGA VITA AL RE… LUNGA VITA AL RE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Guevara2019 - 1 mese fa

    È stata una scelta obbligata presa un mese più tardi.
    L’unica che potrà “forse” salvare il Toro dalla B, anzi andava fatta la scorsa estate,non avendo le risorse per accontentare Giampaolo e i suoi schemi.
    Grazie alla incapacità dei soliti noti, con il proprietario responsabile al 90%.

    P. S.

    Se volete votare il sondaggio con android tocca usare il browser chrome.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Wallandbauf - 1 mese fa

      Con duckduckgo funziona benissimo e da quando non uso più chrome finalmente non ho più pagine piene zeppe di pubblicità, banner e popup che rendono la lettura infernale..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. rza78 - 1 mese fa

    Benvenuto Davide fratello granata ma la dimensione della società ormai è questa..giocare per la salvezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Ciclone - 1 mese fa

    Sondaggio:Cairo si deve dimettere? Si No. Vota e fai votare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Si

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. KanYasuda - 1 mese fa

      SI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ToroNelCuore - 1 mese fa

      Troppo facile e inutile. Comunque, ovviamente, sì.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ciclone - 1 mese fa

    Ma perché invece non si fanno sondaggi prima di fare le scelte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luigi65 - 1 mese fa

      ma tanto cosa cambia, mica scelgono l’allenatore in base al sondaggio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ciclone - 1 mese fa

        Appunto 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Si perché è un lottatore nella vita ,sul campo e sulla panchina…Gianpaolo sarà anche una brava persona ma troppe alchimie,il bel calcio ecc ecc…adesso serve uno che smuova i muri dello spogliatoio se serve..Giampoalo contro lo Spezia sembrava impaurito e senza parola..Si sentiva solo Italiano gridare..poi ok cairo colpevole giocatori anche,ma serviva una scossa..guardate Ballardini a Genoa..il.Genoa un mese fa era sotto di noi di 2 punti..ora sta salvo classifica ad oggi sopra di 3…quindi ben venga Nicola..se salverà il toro bene, se verrà anche aiutato dal mercato bene, se non ce la farà e se non lo aiuteranno, Nicola resta uno di noi cairo resta la solita nullita’…Forza Davide !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toroperduto - 1 mese fa

      Scusa ma non è che l allenatore migliore è quello che urla di più.
      Per quanto riguarda le alchimie di Giampaolo in realtà ha abbandonato il suo credo per attuare un calcio molto più terra terra visto il materiale a disposizione.
      Vedo che dopo quindici anni e mille esoneri è sempre troppo forte il richiamo a scagliarsi contro l’allenatore.
      Sono stati esonerati maran e liverani due allenatori che qua lo scorso anno venivano osannati da tutti.
      Per cui questo totoallenatore mi fa ridere.
      Gli allenatori contano il 10% circa, mi fa ridere che qua a Torino sembra che vogliate farli contare il 50% e più

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

        Ho scritto che quello6 più bravo è quello che urla di più??? No…ho semplicemente scritto che Giampaolo era li fermo impaurito che se i giicatori lo gurdavano gli veniva tristezza pure a loro..mi pare vhe con lo Spezia era il caso ogni tanto di farsi6 sentire o no??? Linetty un metro da lui sbaglia un appoggiò che manco un bimbo sbaglia e lui niente…cioè dai un po di grinta durante una partita così la devi percepire anche da fuori6..italiano invitava invitava i suoi a non mollare a non sbagliare li dirigeva..Giampaolo no..troppa6teoria6 ma pratica poca o niente..mia modesta opinone..rispetto la tua ma rileggi prima6 di scrivere che è più bravo chi urla..non ho scritto quello..ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Toroperduto - 1 mese fa

          Be’ ma non è che urlando dai grinta interpretazione tua.
          Zeman stava zitto.
          Bo a me sembra che valutiate tutti Giampaolo con superficialità come se le cose andassero bene poi è arrivato lui e le ha rovinate.
          Secondo te italiano è un allenatore migliore?
          Magari come liverani, l’anno scorso osannato e quest’anno trombato.
          A leggere sembra che tutti gli allenatori che vengono da noi sono handicappati quelli degli altri tutti forti.
          Sarà che c’è dell altro?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

            Ma certo che. C’ e’ dell’altro….l’altro si chiama Urbano ed è milanista…..per me Giampaolo è un gran teorico ma sul campo ci vuole pratica…andava aiutato??? Certo che si con giocatori che voleva..è stato fatto ?? No…quindi se vuoi arrivare al punto non do la maggior parte delle colpe a Giampaolo..dico che da lui con lo spezia mi aspettavo cambi subito e un po di grinta sulla panchina nel spronare i suoi giocatori..è un opinione mia..Giudico per quello che vedo..Italiano sta facendo bene no ??? Quindi per te cos’è?? Se poi mi.prendi Zeman va beh forse non ci capiamo..ma va bene così..sono opinioni ognuno la sua..buona continuazione

            Mi piace Non mi piace
          2. Toroperduto - 1 mese fa

            Dico solo che personalmente io non valuto gli allenatori su urla farsi sentire ecc.
            Anche perché molte volte i giocatori non li digeriscono proprio.
            Inoltre ribadisco che Gianpaolo l’integralista ha modificato il suo credo attuando un calcio molto più semplice e pratico.
            In sostanza lo stesso che facciamo da due anni senza risultati.
            Italiano sta facendo bene ma non con una squadra allenata senza risultato da tre diversi allenatori per cui ad essere diversi sono i presupposti.
            Vorrei avere la vostra fiducia ma non vedo il motivo per cui Nicola, dovrebbe risollevarci.

            Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 1 mese fa

        Che anche GP abbia compiuto degli errori è innegabile e magari senza quegli errori gli/ci avrebbe permesso di avere qualche punticino in più. E viste le acque in cui navighiamo ci sarebbero serviti come oro…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    Senza un progetto nessun allenatore può essere una buona o cattiva scelta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 1 mese fa

      Bravo mimmo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 1 mese fa

      Cairo assomiglia ad un mio amico. Quando facevamo le feste fra amici in casa si improvvisa a barman. Raccattava i rimasugli di alcolici dall mobile e si divertiva a fare cocktail. Spesso finivamo in bagno a vomitare o cacare a spruzzo. Qualche volta gli uscivano anche cose dignitose. 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 1 mese fa

        mi sa che ora siamo alle cacate a spruzzo 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. fedeltoro49 - 1 mese fa

    Chi vivrà vedrà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. FORZA TORO - 1 mese fa

    credo di si,mi pare sia cazzuto il giusto,abbiamo bisogno di un allenatore che non vada alla ricerca di chissà quali alchimie ma che badi al sodo,che sappia cosa serve per portare una squadra alla salvezza,tanti auguri Davide e ben tornato al Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    Sarebbe bello ci fosse l’ufficialità prima di fare sondaggi. Oggi, chi conduce l’allenamento? O fanno vacanza i nostri prodi guerrieri di carta pesta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. fulvio.ferrari_611 - 1 mese fa

    Sarei contento se Nicola riuscisse a dare uno straccio di gioco a questa squadra di morti. Non chiediamogli miracoli,A ME BASTEREBBE UN CAMBIO DI MENTALITà E MAGARI UN ANNO IN B CON NICOLA CHE SICURAMENTE PREPAREREBBE LA PRONTA RISCOSSA. E’ ovvio che, se non gli comprano nessuno che sappia che la palla è rotonda e che la metà campo avversaria deve essere frequentata se si vuole segnare, sarà durissima pure per lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pavl73 - 1 mese fa

      Ficcatevi nel cervello che può essere anche lega pro.
      Ma nn ci saranno azzeramento.
      La gestione della società a cairo va bene così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 1 mese fa

      Ragazzi siamo a -1 dalla zona salvezza e ci sono ancora 66 punti in palio! Qualsiasi risultato che non sia la serie A è un fallimento. Altro che B.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

        Concordo..tranne che mancano 20 partite.. 60 punti..quindi tutto vero quello che dici ma è anche vero che le partite passano e i punti servono subito..le prossime 4 con Benevento viola atalanta e genoa servono punti…e non 2/3…ma almeno 7/8..se no diventa dura..perché il genoa da essere dietro di noi di 2 punti e sopra6 di 3…la viola dista 5 punti..il.cagliari 1 ma stasera deve giocare..l’Udinese e sopra di 3 ma deve recuperare con l’Atalanta..il bologna vincendo sabato è sopra 7 punti..il crotone sotto di 1 e il.parma con noi..ma 3 ne devi lasciar dietro..in bocca al lupo Nicola sperando in in effetto Ballardini a genoa 8 punti in 5 partite…con pareggi con lazio e a Bergamo con l’Atalanta voglio dire mica poco..speriamo!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Junior - 1 mese fa

    La differenza con Moreno è che lui deve curare un malato con una ricaduta. La vedo più difficile ma non irraggiungibile. Ma servono 2-3 innesti importanti dove già sappiamo. Alla fine spero Cairo passi la mano e la facciamo finita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. LeoJunior - 1 mese fa

    In questa situazione ogni tipo di valutazione tecnica sull’allenatore giusto, sarebbe inutile. Potremmo discutere per ore se era meglio uno che gioca con il 433 per recuperare Verdi (!?), o il 352 per stabilizzare, uno che pressa alto, uno che gioca con ripartenze, etc.
    Qui è saltato tutto e dobbiamo riportare tutto verso un piano di normalità.
    Io non so se Nicola sarà il salvatore, credo tutti siamo consapevoli che non sia Klopp, ci rendiamo conto che non potrà resuscitare Verdi o Zaza, non neghiamo che il Presidente non comprerà nulla che lui chiede (anzi, mi aspetto che arrivi qualche giocatore chiesto da GP!!); ma di una cosa credo siamo abbastanza convinti: Nicola è un granata e anche bello cazzuto (a differenze di Longo che granata lo è ma cazzuto un pò meno) e non accetterà che 11 pseudocalciatori che stanno svergognando la gloriosna maglia granata portandola in B, una volta in superiorità numerica in una partita da vincere, si accontentino di trotterellare per il campo facendo passaggetti inutili a zero all’ora.
    Credo che se dovesse ricapitare come minimo li vedremo tornare in campo con una maglia NON granata e forse con qualche occhio pesto.
    Basta?! forse no, ma almeno avremo ritrovato una briciola di Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Pavl73 - 1 mese fa

    Come gli altri!!!
    Dipende!!!!!!
    Se si farà rispettare e ascoltare dal gruppo e dalla società….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy