Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Figurine

Torino, 26 anni fa l’ultima vittoria in un derby “in trasferta”

Figurine / L'1-2 targato Rizzitelli è stato per 20 anni l'ultimo successo granata nel Derby della Mole

Luca Bonello

Il 9 aprile 1995 il Toro di Sonetti sconfisse per 1-2 al "Delle Alpi" la Juventus di Marcello Lippi, una squadra che l'anno successivo avrebbe alzato al cielo la Champions League. Nonostante il differenziale qualitativo in campo tra le due squadre, quel giorno non ci fu partita, come affermato dall'articolo di commento de La Stampa del giorno dopo. "Il risultato non dice tutto,- scrisse il quotidiano torinese - è un misericordioso sudario che copre le piaghe della Juve capolista. Il Toro avrebbe meritato di vincere di goleada, altro che per uno scarto così striminzito. Ha vinto l'unica squadra in campo: il Toro famelico e italianista di Sonetti. Il risultato è una bugia. Non è stata una partita, è stata una lezione". La particolarità di quella gara inoltre, fu che, seppure la Juventus potesse contare su giocatori del calibro di Del Piero,Conte e Paulo Sousa, fu il granata Rizzitelli a rubare la scena con una doppietta. L'attaccante infatti, dopo aver portato in vantaggio il Toro al 6' minuto, segnò anche il gol del decisivo 1-2, che permise ai granata di festeggiare la seconda vittoria su due derby giocati in quella stagione.

Quella vittoria però, è ancora viva adesso nei ricordi dei tifosi del Toro, non solo per il modo in cui è arrivata, ma soprattutto perché, purtroppo, quel derby, ancora oggi,  rimane l'ultimo vinto in "Casa Juve", nonostante siano 26 gli anni trascorsi. In più, da quella gara, i granata hanno vinto una sola stracittadina delle successive 34 giocate, il 2-1 del 26 aprile 2015.