Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Torino, a destra buoni segnali: Vojvoda convince e scalpita Singo

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 26:  Mergim Vojvoda (L) of Torino FC is challenged by Robin Gosens of  Atalanta BC during the Serie A match between Torino FC and Atalanta BC at Stadio Olimpico di Torino on September 26, 2020 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Focus on / Il kosovaro ha dato buona prova di sé contro il Cagliari e per Giampaolo può essere la scelta giusta sulla destra, ma c’è concorrenza

Lorenzo Chiariello

"Per un Torino ancora a secco di vittorie è importante trovare dei punti di riferimento. Oltre al solito ed imprescindibile Andrea Belotti, baluardo offensivo granata, Giampaolo potrebbe aver trovato un altro titolare di cui potersi fidare. Si tratta del terzino destro Mergim Vojvoda, che contro il Cagliari ha dato buoni segnali di adattamento al gioco del tecnico di Giulianova.

 FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 19: Mercim Vojvoda of Torino FC in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and Torino FC at Stadio Artemio Franchi on September 19, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

"COINVOLGIMENTO - Nel match che ha visto il Torino impegnato contro la squadra di Di Francesco, Vojvoda è partito titolare nel 4-2-3-1 granata, giocando come terzino destro. Il kosovaro, pur sbagliando qualcosa – sono state 12 le palle perse - si è dimostrato attento in fase difensiva, ma anche coinvolto nei momenti in cui il Toro ha attaccato: la percentuale di successo dei suoi passaggi in avanti tocca infatti l'88%. In più, il numero 27 granata ha confezionato il lungo cross per la seconda rete di Belotti, dando prova di una buona lettura dell'azione, e dimostrando sensibilità del piede destro e propensione in questo fondamentale: sono sette i traversoni effettuati da Vojvoda contro il Cagliari.

 FLORENCE, ITALY - SEPTEMBER 19: Mercim Vojvoda of Torino FC in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and Torino FC at Stadio Artemio Franchi on September 19, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

"CONCORRENZA - Vojvoda ha poi lasciato il terreno di gioco al 79' per dar spazio a Wilfried Singo. L'ivoriano ha disputato pochi minuti di gara, ma ha comunque saputo entrare subito in partita confermandosi una buona alternativa che, se coltivata a dovere, potrebbe mettere Giampaolo in difficoltà al momento della scelta del proprio titolare sulla fascia destra. Infine, non è trascurabile poi la presenza in rosa di Armando Izzo, allontanatosi dai radar dopo l'esordio in campionato contro la Fiorentina anche per un problema muscolare, ma si tratta di un giocatore che per tanti motivi non si può lasciare fuori a cuor leggero. Il tecnico granata dovrà dunqhe valutare ogni aspetto possibile per prendere la sua decisione in vista delle prossime gare.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso