Torino, allarme rientrato per Millico: nessun infortunio preoccupante

Torino, allarme rientrato per Millico: nessun infortunio preoccupante

News / Per l’attaccante ieri solo una distorsione a un dito del piede, dovrebbe essere disponibile contro i lombardi

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Allarme rientrato per Vincenzo Millico. L’attaccante del Torino non ha riportato infortuni gravi e può recuperare per andare in panchina contro il Brescia. Secondo quanto raccolto da Toro News, infatti, gli esami strumentali a cui è stato sottoposto il ragazzo dopo l’infortunio al piede destro rimediato ieri in allenamento non hanno evidenziato altri problemi che non siano una distorsione di modesta entità al quarto dito del piede destro. Spavento superato. Ecco dunque che Millico, dopo aver terminato in anticipo la seduta di ieri, seguirà la squadra nel ritiro pre-partita; le sue condizioni saranno valutate nella rifinitura di domattina ma è probabile che possa essere incluso nell’elenco dei convocati per il Brescia.

Aggiornamento: il Torino, sul proprio sito ufficiale, conferma l’assenza di problemi seri per Millico. Di seguito il comunicato:

“Per quanto concerne il bollettino medico, gli accertamenti strumentali cui è stato sottoposto Vincenzo Millico hanno escluso fratture ossee. La diagnosi è: distorsione di modesta entità al quarto dito del piede destro, che tuttavia non ha impedito all’attaccante di allenarsi oggi regolarmente con i compagni”. 

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. TorelloRomano - 1 mese fa

    Millico ce la fa? E allora nessuna preoccupazione. la gara è solo una formalità, abbiamo già vinto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bongiobello - 1 mese fa

    Ma si allena con le infradito?
    Mai sentito un infortunio del genere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Madama_granata - 1 mese fa

    Si teme che si sia fatto male seriamente, tanti già dicono che ha i muscoli di cristallo, altri che “è sempre rotto”, altri che deve andare a giocare in serie B, ecc..
    Ha giocato tre/quattro spezzoni di circa un quarto d’ora, e già è bocciato.
    Pioggia di commenti:
    negativi, ovviamente!
    Ci danno una notizia che dovrebbe essere bella x i tifosi: nulla di grave, solo una distorsione a un dito di un piede.
    Può tornare ad allenarsi e domani sarà in panchina.
    Nessuno commenta, nessuno si congratula, nessuno gioisce:
    sembra quasi che per i tifosi del Toro sia una cattiva notizia!
    Certo che siamo “unici” nel saper stare vicini ai nostri giocatori, nello spronarli, nell’incitarli, nel far loro sentire il nostro calore!
    Soprattutto poi se sono giovani, italiani, e provengono dal vivaio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 mese fa

      Naturalmente aspetto una pioggia di (-), perché la verità infastidisce, irrita, urta, è fuori luogo: meglio non dirla, meglio tacere!
      Le colpe sono sempre degli altri: dell’attuale “sistema calcio”, e poi di presidente, società, dirigenti, allenatori (tutti, dopo Ventura), giocatori, arbitri, della Juve, ecc, ecc, ecc…
      Colpa dei troppi soldi non spesi e risparmiati, e colpa dei troppi soldi spesi e mal investiti..
      Solo noi tifosi, e, sia chiaro, metto anche me in mezzo, non sbagliamo mai..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TorelloRomano - 1 mese fa

      Credo sia ovvio che, dal punto di vista personale, ci sia contentezza per aver riscontrato un lieve infortuno anziché uno più serio. Mi pare fuor di dubbio. Il problema è che questo infortunio, ripeto fortunatamente lieve, è stato presentato come un grave handicap per le sorti della gara odierna col Brescia. Ed io ho la serenità di ribadire il mio pensiero (perché mi sembra democraticamente il minimo sindacale averne uno ciascuno di noi) che dal punto di vista meramente sportivo il mio terrore per la gara di oggi (perché si sa, quando serve la squadra scompare) resta immutato. Con o senza Millico. Quindi risparmiamo frasi belle, ad effetto. Di quelle che lasciano sognare un mondo ideale…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GlennGould - 1 mese fa

    Ok.
    E cosa cambia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granata - 1 mese fa

      So chi ti ha messo un meno 😉

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy