Torino, Barreca: “Cittadella grande esperienza, il futuro? Si vedrà”

Torino, Barreca: “Cittadella grande esperienza, il futuro? Si vedrà”

Il laterale mancino in prestito ai veneti, in Serie B: “Non vedo l’ora di cominciare, spero di giocare spesso, anche in Nazionale Under 20”

di Diego Fornero, @diegofornero

Ha parlato ai nostri microfoni, in occasione della partita vinta per 5-0 contro l’Al Ahli dalla Nazionale Under 20, il laterale mancino del Torino classe ’95 Antonio Barreca, oggi in prestito al Cittadella e pronto alla prima stagione tra i professionisti, in Serie B, dopo aver contribuito a trascinare la Primavera granata fino alla finale Scudetto.

Ciao Antonio, innanzitutto… Raccontaci le tue impressioni di questo primo mese tra i professionisti: “Sta andando tutto molto bene, è una nuova esperienza, che mi dà nuovi stimoli e sono veramente contento di essere al Cittadella, è una buona squadra e non posso che essere soddisfatto. Poi, la chiamata della Nazionale Under 20 mi ha fatto molto piacere, questo è un bel gruppo e possiamo fare bene”.

Ti senti pronto alla prima esperienza tra i “grandi”? “Mi sento pronto, ho decisamente voglia di giocare tra i professionisti e non vedo l’ora di iniziare. Il ritiro è stato duro, ovviamente non è come in Primavera, ti devi preparare molto, ma ora cercherà di fare il massimo in campionato e dare una mano alla squadra”.

E quali sono le tue aspettative, dalla stagione e dal futuro prossimo? “Dalla stagione mi aspetto di giocare spesso e di prendermi qualche soddisfazione, sia col Cittadella, sia con la Nazionale. Per ora so solo questo, vorrei fare una grande stagione con in Serie B e poi vediamo, il futuro, e il Toro, si vedrà…”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy