Torino-Bologna 1-1, Verdi: “Era una partita da vincere, la classifica ci mette paura”

Le voci / Al termine della sfida tra granata e felsinei è intervenuto l’autore del gol Simone Verdi ai microfoni di Torino Channel

di Redazione Toro News

Al termine della gara tra Torino e Bologna è intervenuto Simone Verdi ai microfoni di Torino Channel, di seguito le sue dichiarazioni: “Una volta sbloccata la gara io ero contento perché la partita era bloccata ed equilibrata, si percepiva che ci voleva un episodio. E’ arrivato con la mia punizione, poi ci siamo abbassati, non abbiamo avuto la lucidità di attaccarli alti per togliergli tempo e spazio e il Bologna ha trovato il pari. E’ una cosa su cui bisogna crescere il prima possibile perché questa era una partita da vincere e non ci siamo riusciti”.

TURIN, ITALY – DECEMBER 20: Simone Verdi of Torino celebrates after scoring their team’s first goal during the Serie A match between Torino FC and Bologna FC at Stadio Olimpico di Torino on December 20, 2020 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

VERDI – Poi ancora: “Ho sentito quello che ha detto il mister e condivido il fatto che una volta andati in vantaggio bisogna avere forza e personalità per tenere la palla e farla girare; quando ce l’hai tu, fai correre gli avversari e non corri il rischio di subire azioni pericolose. Dobbiamo lavorarci, è anche una questione mentale, la classifica non aiuta probabilmente, perché subentra un po’ di paura. Dobbiamo crescere, fare un salto di qualità sotto l’aspetto mentale, una volta andati in vantaggio bisogna portare a casa un risultato. Una volta che riusciamo a vincerne una, ne sono sicuro, la squadra ingranerà perché questa squadra non merita questa posizione di classifica”. Sulla sua condizione fisica, Verdi ha poi aggiunto: “Il mio ingresso? Nel primo quarto d’ora ero in difficoltà perché sono entrato a freddo. Una volta iniziato il secondo tempo sono entrato in partita piano piano e ho cercato di aiutare la squadra. Ora fisicamente sto bene, dobbiamo fare punti il prima possibile per toglierci da questa situazione”.

TURIN, ITALY – DECEMBER 20: Simone Verdi of Torino celebrates with Ricardo Rodríguez and teammates after scoring their team’s first goal during the Serie A match between Torino FC and Bologna FC at Stadio Olimpico di Torino on December 20, 2020 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

LE PAROLE – Ancora Verdi: “Noi abbiamo fatto gran parte della gara, fino al gol, una pressione alta: sapevamo che il Bologna fraseggia molto, se trovano le loro posizioni ti mettono in difficoltà, hanno esterni bravi nell’uno contro uno. Lo abbiamo fatto bene fino al gol del vantaggio, poi è subentrata un po’ di paura, ed è arrivato il gol del pari. Abbassandoci, diamo campo agli avversari e subiamo. Tolto quello, non ricordo molte altre occasioni: praticamente anche oggi abbiamo subito gol al primo tiro concesso nello specchio della porta. E’ una cosa che ci capita dal tempo e sono sicuro che cambierà”.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. olivia - 1 mese fa

    Non per difendere Verdi ma e’ uno dei pochi con i piedi buoni.Giampaolo fosse un allenatore lo farebbe rendere al meglio .Mettendolo nella sua posizione e spronandolo.Bisogna mettere in campo i giocatori migliori nelle loro posizioni.Giampaolo che di calcio non capisce un cazzo fa tutto il contrario.GRAZIE CAIRO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bob Rokk - 1 mese fa

    NON C’E’ PIU’ NULLA..
    ..GAME OVER..
    ..e francamente spero sia PER SEMPRE al fine di evitare ulteriori umiliazioni e record negativi che infanghino la Nostra Storia..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. becy1982 - 1 mese fa

    Io confido in te. Sono sicuro che entro la fine della stagione farai un goal di destro e uno di sinistro. Poveri noiii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. GiaguaroGranata - 1 mese fa

    Visto che sei costato 25 milioni e vali una sega, potresti almeno stare zitto? Un milione per ogni caxxata che non dirai

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mp63 - 1 mese fa

    Grande campione. Nel costo e nell’ingaggio. Ma per i resto non vale granchè. Speriamo che lo mandino via con Zaza. Un’altro coglione. Siamo nella merda e lui a fine partita rideva. Certo se giocava lui la partita avrebbe avuto un altro risultato. Certo che sta bene al Torino. Non fa un cavolo e guadagna bene. La prossima partita teniamo a riposo Belotti e mettiamo la coppia di top player Verdi e Zaza. Tanto ormai siamo nella cioccolata ( come colore ). Grazie Verdi. Il telecronista premium ti ha anche dato un ‘ottima valutazione. Come già scritto 25 milioni sembrano troppi. Almeno rispetto alla resa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. giacki - 1 mese fa

    Se te che fai paura….fai schifo da paura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. inf_693 - 1 mese fa

    Ma questo genio l’abbiamo pagato 25 milioni?1.. mah..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ghiry7 - 1 mese fa

    Ma di che parli anche te? Perché voi avete tirato in porta?! La verità è che siete SCARSI, sbagliate un passaggio su 2 perché l’altro lo fate all’indietro..forse la B è la serie più adatta a te e ai tuoi compari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. mauro69 - 1 mese fa

    L’impressione è che non cambierà mai nulla, e se cambierà sarà troppo tardi.
    Questi non si svegliano neppure con le campane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Schiffer - 1 mese fa

    Certamente Simone. In B cambierà. Prenderemo i un gol ogni due tiri. Devi solo aspettare qualche mese. Tranquillo. Dormi sereno che lo stipendio arriva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 1 mese fa

      E sopratutto continua con la tua invidiabile media gol….e di gol su punizione, una a campionato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy