Torino, i 27 anni del capitano: tutti i numeri di Andrea Belotti in granata

Figurine / Il “Gallo” compie oggi ventisette anni: tutti i numeri della sua avventura al Torino, dalla prima presenza contro il Verona al 101° gol, sempre con la maglia granata cucita addosso

di Nicolò Muggianu

Simbolo, capitano e trascinatore. Tutto questo e molto altro è Andrea Belotti: il giocatore più rappresentativo del Torino compie oggi 27 anni. Quello odierno è il sesto compleanno del “Gallo” con la maglia granata addosso. Una maglia che col tempo è divenuta come una seconda pelle per Andrea: quel ragazzo timido arrivato sotto la Mole dal Palermo nella lontana estate 2015 è divenuto il principale simbolo del Toro e dei valori granata con tanto lavoro, spirito di sacrificio e senso di appartenenza. Di seguito tutti i numeri raccolti da Belotti nei suoi anni in granata.

27 ANNI DI BELOTTI: TUTTI I NUMERI DEL CAPITANO GRANATA CON IL TORINO

COMPLEANNO – Ventisette sono gli anni di Andrea, nato a Calcinate – un piccolo comune in provincia di Bergamo – il 20 dicembre 1993. Quello odierno è il sesto compleanno festeggiato da Belotti con la maglia del Torino addosso.

IDENTIKIT – 73kg per 183cm di altezza, Belotti è un attaccante moderno. Un giocatore che fa dell’agonismo e della forza fisica i propri punti di forza. Arrivato al Torino nell’estate 2015 dal Palermo per circa 7.5 milioni di euro, Belotti è oggi alla sua sesta stagione in granata. Il suo numero di maglia è il 9 ed il suo soprannome è “il Gallo”, animale a cui deve la sua tipica esultanza con il gesto della cresta. Un’esultanza che lo stesso giocatore, in più di un’occasione, ha spiegato derivare dal cognome di suo vecchio amico d’infanzia che lo convinse a esultare mimando proprio il gesto della cresta del gallo dopo ogni gol segnato. Il suo idolo di infanzia è Andriy Shevchenko.

TURIN, ITALY – JUNE 30: Andrea Belotti of Torino FC celebrates after scored his goal from the penalty spot during the Serie A match between Torino FC and SS Lazio at Stadio Olimpico di Torino on June 30, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

ESORDIO – Sono passati esattamente 1925 giorni (5 anni, 3 mesi e 10 giorni) dalla prima apparizione di Andrea Belotti con la maglia del Torino. L’esordio in granata del “Gallo” avvenne infatti il 13 settembre 2015, in un Hellas Verona-Torino terminato con il risultato di 2-2. Di Toni 49′, Baselli 66′, T. Gomez 71′ e Acquah 73′ le reti che fissarono il risultato finale del match.

PRIMO GOL – Il primo gol di Belotti con la maglia del Torino è datato 28 novembre 2015. Un Torino-Bologna, 14° giornata del campionato di Serie A 2015/2016, che finì 2-0 in favore dei granata e che vide andare in rete proprio il “Gallo” (TUTTI I GOL DI BELOTTI). A guidare quel Torino c’era Giampiero Ventura ed il partner offensivo di Belotti era Fabio Quagliarella.

CAPITANO – Sono passati invece 1386 giorni (3 anni, 9 mesi e 21 giorni) dalla prima di Belotti con la fascia da capitano del Torino al braccio. Era il 5 marzo 2017 e la squadra dell’allora tecnico Sinisa Mihajlovic batté il Palermo per 3-1 proprio grazie a una tripletta del “Gallo”, che festeggiò nel migliore dei modi la sua prima presenza da capitano del Torino. Da quel giorno, Belotti ha collezionato la bellezza 131 apparizioni dal 1′ con la fascia da capitano granata al braccio.

ROME, ITALY – JANUARY 05: Andrea Belotti of Torino FC celebrates after scoring the team’s second goal from penalty spot during the Serie A match between AS Roma and Torino FC at Stadio Olimpico on January 5, 2020 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

I NUMERI – In questa stagione, Belotti ha già messo a referto 9 gol e 3 assist in 11 presenze. Complessivamente, invece, il “Gallo” ha fatto registrare 101 gol e 22 assist in 203 apparizioni complessive (in tutte le competizioni) con la maglia del Torino addosso. I suoi numeri in granata, più nello specifico, parlano di: 186 presenze e 88 gol in Serie A, 11 presenze e 7 gol in Coppa Italia e 6 presenze con 6 gol in Europa League. I minuti disputati complessivamente da Belotti al Toro fino a questo momento sono 17.127, con una media di un gol segnato ogni 170′ circa. Impeccabile per il “Gallo” anche il conto relativo ai cartellini: 22 gialli e nessun rosso nei suoi anni sotto la Mole.

RECORD – Con 101 reti all’attivo, Belotti è ad oggi l’ottavo miglior marcatore della storia del Torino (in tutte le competizioni). Considerando il solo campionato di Serie A, il “Gallo” si colloca invece al terzo posto con 88 gol segnati: a meno 9 da una leggenda granata come Ciccio Graziani a quota 97. Il suo record di reti in un singolo campionato è invece di 26: risultato raggiunto dall’attuale capitano del Torino nel corso della stagione 2016-2017, quando alla guida della squadra c’era Sinisa Mihajlovic. Infine, il “Gallo” conta anche un record personale di sette partite consecutive in gol, risalente alla stagione 2019/2020. Meglio di lui nella storia del Torino ha fatto soltanto Franco Ossola con otto.

CONTRATTO – Il suo valore di mercato ad oggi – secondo Transfermarkt – si aggira intorno ai 35 milioni di euro e il suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno 2022. La speranza del Torino però è quella di prolungare l’accordo attualmente in auge e proseguire insieme al proprio capitano il cammino intrapreso nel lontano 2015.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mp63 - 4 settimane fa

    Se si guardano le partite del calcio estero si vedono pochi attaccanti come Belotti. Grande uomo e grande calciatore. In questi anni al Toro ha dato sempre il massimo. Poi ci sono i Sirigu e Nkoulou che hanno i mal di pancia. Prendere esempio da Belotti è quanto consiglio agli altri giocatori del Toro. Speriamo che a gennaio vadano via gli scontenti. Grazie Andrea. Abbiamo la fortuna di avere il più forte attaccante in italia e niente altro. Andrea auguri di buon compleanno e di buone feste. Andrea vero cuore granata. PS: il commentatore Premium di quelli che trasmettono le partite non capisce un cavolo. Commenta le partite, fighetto, e i commenti sui film di Al Pacino fanni con la tua signora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

    Peccato che siamo in tempi di pandemia; ma dovremmo darci appuntamento a migliaia sotto casa sua a chiedergli di restare. Non so immaginare oggi un Toro senza di Lui. Auguri CAPITANO, mio CAPITANO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

    Umanamente non c’è storia. Idolo e maestro di come dovrebbero essere tutti i calciatori. Commovente ed esaltante. Mi spiace da morire che non dopi i suoi recenti gol non è più felice come qualche anno fa. Tecnicamente: Una forza della natura!!! Di destro, di sinistro, sul primo palo o sul secondo, di testa, in acrobazia, dopo 70 metri di corsa, da dentro l’area, da fuori area, su calcio di rigore. Se si vuole spaccare il capello si dirà: però su calcio di punizione non ha mai segnato… Dunque: Mbappè zero, Harry Kane uno, Lukaku uno, Ciro Immobile zero… OK? Insomma cosa serve ancora per dimostrare che è il migliore? 100gol in una squadra che al massimo è arrivata 7^ … SFT, SFVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14287754 - 4 settimane fa

    auguri MERAVIGLIOSO capitano non ho più parole per descrivere quanto sei speciale ti vorrei sempre con noi perché tu sei diventato il TORO ma ogni tua scelta non cambiare mai il mio affetto per te ti voglio benissimo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. sigfabry - 4 settimane fa

    Quanto lo adoro , è uno spettacolo a 360 gradi , quando perdiamo ma lui segna la sconfitta è meno fastidiosa, non so se fa questo effetto solo a me , che è totalmente senza alcun senso , ma è un dato di fatto , gli voglio talmente bene che se lui segna mi incavolo di meno .
    E’ anche terapeutico il nostro grande Capitano
    Per me è il suo compleanno tutti i giorni dell’anno , e va festeggiato H24, 365 su 365 e 366 ogni 4 anni .
    Daje Gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FVCG77 - 4 settimane fa

    Auguri Capitano! Altri 101 (almeno) gol con noi. E festeggia con una tripletta! Il tuo posto è con noi, sei a casa!
    Con 11 Galli in squadra lotteremmo per vincere la Champions. Ma ve lo immaginereste quanto correrebbe una squadra così?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. eurotoro - 4 settimane fa

    Auguri Andrea!..mai avrei immaginato vederti ancora quest’anno in granata..mi dispiace anche per te che eurotoro non è mai stato e mai lo sarà con sta dirigenza incompetente! non perdere piu tempo qui..meriti di giocare in champions!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Mestregranata - 4 settimane fa

    Auguroni di buon compleanno capitano. Ragazzo esemplare. Sarebbe bello avere 11 Galli in squadra invece ahimè 1 Gallo e 10 polli. Forza Andrea oggi doppietta fatti e facci un bel regalo. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. l.cupiol_5432650 - 4 settimane fa

    Faccio il gesto della cresta in tuo onore, mio grande capitano. Spero che tu faccia con noi tutta la tua carriera e possa ottenere anche qualche importante risultato sportivo. Poi spero riescano a clonarti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Cuore granata 69 - 4 settimane fa

    Semplicemente BUON COMPLEANNO GRANDE UOMO E CAPITANO.ANDREA UNO DI NOI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Héctor Belascoarán - 4 settimane fa

    Auguroni Andrea… sei un capitano STRAORDINARIO!
    Non possiamo più stare senza di te!
    Ti aspetto al tuo trentaduesimo compleanno quando festeggeremo insieme i tuoi 200 gol col Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Fede Granata - 4 settimane fa

    Ho una nipotina di 9 anni che tifa Milan Grazie a suo padre, ma ha voluto tutta la divisa del Toro la magLia granata col tuo nome;lei ci va a scuola, al centro estivo con la tua maglia e non con quella rossonera. Tutto detto, quanto sei amato dai giovanissimi. Grande Andrea!!!! Siamo orgogliosissimi di te.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

      ma che bellezza!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. 6USCITOCOLIONE! - 4 settimane fa

    Tanti auguri Capitano! Non sono solo con i tuoi gol ad elevarti al rango di eroe. L’abnegazione e la correttezza che dimostri, nonostante li falli che subisci, tutte le volte che entri in campo, hanno fatto di te la nostra bandiera e l’esempio da seguire per i giovani cuori granata. Continua così ragazzi e vedrai che posto di Emanuele Filiberto, in piazza San Carlo ci sarà la statua di San Gallo Belotti! FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. LeoJunior - 4 settimane fa

    Grazie capitano, per tanti motivi. Per me uno su tutti: è grazie a te se mio figlio tifa ancora Toro… è ti assicuro, non è poco per un papà granata.
    In attesa che qualche cosa cambi.
    Auguri!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

      Al mio bimbo di 10 anni che (in epoca anti pandemia) quando segnava faceva la cresta ho chiesto che farebbe con il Toro in serie B. Ha risposto che continuerà a tifare Granata. Poi ho aggiunto: e se va via Belotti e siamo in serie B? Allora mi ha guardato con faccia triste e non ha risposto. In quello sguardo c’è tutta la drammaticità di questo momento del Toro. E chi guida la Società dovrebbe saperlo e muoversi anche solo allo scopo di dare una risposta a tutti i ragazzini come mio figlio… Sono commosso e incazzato!!! Ciao Leo e FVCG Sempre!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. cuoretoro - 4 settimane fa

    Augurissimi Supercapitano, tutti i tuoi compagni dovrebbero prenderti ad esempio. Mi immagino se ci fossi stato negli anni novanta con alle spalle Scifo Martin-Vasquez Fusi, con in difesa Annoni Bruno Benedetti e Policano e in attacco con il vero Lentini e Casagrande , adesso avremmo sicuramente qualche scudetto in più e sicuramente anche qualche coppa europea.
    AUGURI E SEMPRE FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Fede Granata - 4 settimane fa

    Auguri grande immenso Uomo e Capitano del Toro.. Tutti gli altri prendano solo esempio da te e arrossiscano di vergogna. Auguri Gallo felice giorno!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. pupi - 4 settimane fa

    Auguri a un grande uomo, il resto viene dopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Messere Granata - 4 settimane fa

    Belotti è il Torino. Auguri Andrea, e grazie per incarnare ed onorare la memoria dei valori Universali rappresentati dal Grande Torino. Onore, Spirito e Lealtà. Sei un caro ragazzo e ti abbraccio idealmente con gratitudine e affetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. PotenzaGranata - 4 settimane fa

    Auguri Andrea: Grande Uomo, sia come professionista che nella vita di tutti i giorni.

    Meriteresti molto, molto di meglio perchè te lo meriti ed è l’augurio che ti faccio, con tutto il cuore.

    Gallo forever.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Faustoro - 4 settimane fa

    STANDING OVATION

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. otto88 - 4 settimane fa

    Auguri ragazzo !!!! 1000 di questi giorni e grazie di essere con noi …….unico vanto nella valle di lacrime del 2020…..incarni i nostri valori come i grandi del nostro glorioso passato che hanno onorato indossando questa maglia !!!! Il mio augurio e’ che tu possa continuare a farlo sino a fine carriera come Capitano di un gruppo di giocatori degno di te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. lake - 4 settimane fa

    Buon compleanno Andrea!Tu sei il Toro in questo momento,unico baluardo al nulla che avanza,una immane responsabilità sulle spalle giuste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lake - 4 settimane fa

      Eppoi il nostro Galletto è anche di più:è l’idolo dei ragazzini del Toro,ancora più importante perchè anti-divo,non il solito bellone di successo tutto social e ammenicoli alla moda,ma il simbolo vivente di come si possano raggiungere grandi risultati con impegno alacre e non smettendo di crederci mai.Di questi tempi merce più che rara.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

    Auguri al Gallo !
    Brava persona e ottimo bomber.
    Sta crescendo anche come personalità, non molla mai e merita un Toro all’altezza.
    Spero che oggi vada in gol ed esca sorridendo (perché abbiamo vinto ) e non perché come Sirigu o Izzo ha da scherzare contro gli avversari dopo una ennesima sconfitta..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Sfvcg - 4 settimane fa

    AUGURI CAPITANO !!!
    Alle statistiche aggiungo solo che il Gallo è anche il centravanti della Nazionale, in cui ha già segnato 10 gol. Segno che se sei forte forte non devi rinunciare all’azzurro solo perché giochi nel Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy