Il Torino e il tandem Belotti-Zaza: gol a raffica a Bormio, l’intesa sta maturando

Il Torino e il tandem Belotti-Zaza: gol a raffica a Bormio, l’intesa sta maturando

Focus On / I due giocatori granata, in queste due prime amichevoli, sembra stiano trovando il giusto feeling in attacco

di Luca Sardo

Sta crescendo l’intesa sia in campo che fuori tra Simone Zaza e Andrea Belotti. I due attaccanti granata, lontani dal terreno di gioco, sono sempre insieme: ridono, scherzano e soprattutto a Bormio fanno ormai coppia fissa. E’ anche da questo che molto probabilmente derivano i miglioramenti in campo. Dopo alcune partite giocate insieme l’anno scorso con alterni risultati, entrambi stanno segnando molto (seppur contro formazioni di livello molto inferiore) e in campo, in queste due prime amichevoli stagionali, i due si cercano e si trovano alla perfezione. Proprio per questo motivo Walter Mazzarri sta provando a cucire su di loro un 3-4-1-2 puro, visto poche volte la passata stagione.

BORMIESE – Già nella prima uscita stagionale, lo scorso 11 luglio, nel match contro la Bormiese, il tecnico Walter Mazzarri è sceso in campo inizialmente con il 3-4-3, il modulo principale su cui sta impostando la preparazione, per poi cambiare modulo nel secondo tempo inserendo Zaza al fianco di Belotti in attacco, schierandosi con il 3-4-1-2. In quell’occasione i due attaccanti hanno dimostrato di essere lucidi al punto giusto in vista della gara di andata del turno preliminare di Europa League in programma il 25 luglio andando in rete parecchie volte: il capitano granata ha segnato 5 gol, Zaza, entrato all’inizio del secondo tempo, 3.

Torino-Bormiese 18-1: i granata dilagano nella tradizionale amichevole di inizio stagione

3-4-1-2 – Contro il Merano, squadra militante in prima categoria, il match è terminato con il punteggio di 15 a 0 per i granata di Walter Mazzarri: Zaza è andato in rete 6 volte in 45′, Belotti ne ha fatti 4. Partito dal 1′ con il 3-4-3 con Berenguer, Belotti e Iago Falque titolari nel tridente offensivo, il tecnico granata nel secondo tempo, con l’inserimento di Zaza è passato al 3-4-1-2, con Iago Falque utilizzato nel ruolo di trequartista a supportare la coppia d’attacco Belotti-Zaza. Zaza ha segnato durante gli altri 40′ altri 5 gol, terminando la partita con un totale di 6 gol, mentre Belotti è andato a segno 4 volte. I due attaccanti principali della squadra stanno bene fisicamente, si cercano e si trovano con successo: per il Torino non può che essere un buon segnale, in vista delle prossime e più probanti uscite.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dario61 - 1 mese fa

    Come scritto in un altro post……sta a vedere che Zaza è un altro giocatore ma se Mazzarri opta per la coppia Belotti/Zaza li davanti non dovremmo avere uno barra due riserve? Perché se uno è squalificato e l’altro ha mal di pancia chi gioca li davanti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Madama_granata - 1 mese fa

    Anche io credo, e spero, che la coppia Belotti-Zaza, migliorata nell’affiatamento, funzionerà bene anche in campo e ci darà buone soddisfazioni.
    La squadra (sempre secondo me), speriamo non cambi nulla, è stata confermata in blocco: amalgama ed affiatamento dovrebbero consentire passi avanti.
    Molti giovani, con ottimi margini di miglioramento, possono essere inseriti fruttuosamente (Segre, Millico Rauti e forse Kone in particolare).
    Credo anche in Cairo ed in Mazzarri: arriverà qualche nuovo elemento di qualità a rinforzare la squadra ed ad aumentare il tasso del collettivo, però, non bisogna avere fretta.
    Poi è chiaro che ognuno di noi venderebbe un paio di giocatori in cui “non crede”, e ne acquisterebbe un paio di proprio gradimento…
    Credo che sia bene
    lasciar fare al Presidente, ai tecnici e all’allenatore, ed aspettare i risultati del campo x approvare o disapprovare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata63 - 1 mese fa

    Come ho già detto, per me Zaza farà un gran campionato. Staremo a vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Paul67 - 1 mese fa

    Ma tutto questo entusiasmo viene dai gol in amichevole o dal mercato sontuoso?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 1 mese fa

      Dal fatto che vediamo un gruppo compatto, in crescita costante, con diversi giocatori di ottimo livello e altri più giovani che hanno grossi margini di miglioramento.
      Arriveranno un paio di innesti? Ottimo, sarà la ciliegina su una torta già buona di per sè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 1 mese fa

        Ok, si può fare meglio dello scorso anno con la stessa squadra, su questo concordo, mi pare prematuro però tutto questo entusiasmo, infatti il mister è preoccupato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 1 mese fa

          Preoccupato? Gli hai parlato oppure è un tuo pensiero ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marcogol - 1 mese fa

      No ma va, siamo tutti contenti per te che la tua squadra di merda he rubato il suo ennesimo scudetto anche quest’anno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. dattero - 1 mese fa

    SCUSATE L’INTERRUZIONE,COLPA DEI TASTI,DICEVO DI MAZZARRI,BENE QUESTE COSE PENSAVO FOSSERO ARCHIVIATE,VISTO CHE TRE MESI FA RICEVETTE AMPIE ASSICURAZIONI DAL CAPO,MA FORSE NON LO CONOSCEVA ANCORA A FONDO.
    ORA STO A VEDERE..ASPETTO CON CURIOSITA E,AMMETTO,MALIZIA.
    SCUSATE IL MAIUSCOLO,NON E’FATTO APPOSTA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. dattero - 1 mese fa

    a chi chiede se cairo non cedesse belotti se il soprannome possa ancora valere,dico solo che se cio’ avvenissde,visto l’odierno contesto,sportivamente sarebbe un crimine.
    leggevo anche che Mazzarri vorrebbe essere piu’ coinvolto nelle scelte,soprattutto x il livello caratteriale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. iugen - 1 mese fa

    Sì però decidiamoci: quest’anno giocheranno insieme o si fa il 343? Nel primo caso servirebbe un trequartista, nel secondo Zaza sarebbe un po’ superfluo e servirebbe un esterno offensivo di qualità superiore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 1 mese fa

      Penso che Mazzarri voglia che la squadra sia in grado di giocare con più moduli: 3-4-3, 3-4-1-2, senza scordare il 3-4-2-1 che nel girone di ritorno dello scorso campionato ci ha fatto fare dei bei punti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ardi - 1 mese fa

    Comunque io non sono ne pro ne contro Cairo. Sono tifoso del Toro e giudico l’operatore della società in modo oggettivo e sempre a favore dei risultati sportivi della squadra. Se altri tifano per Cairo a prescindere che lavori bene o no nei confronti del risultato sportivo non so cosa fare. Ad oggi non sono soddisfatto perché Mazzarri ha chiesto di avere subito i nuovi giocatori e non sono soddisfatto per come ha parlato. Sono altresì convinto che alla fine farà bene. Ma in tutto ciò che dico c’è il bene del Toro come prima cosa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mimmo75 - 1 mese fa

    Ci vuole gran fegato per scrivere un articolo del genere sulla scorta di quanto visto in due amichevoli giocate contro il Real Nessuno e l’Atletico Inconsistente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ardi - 1 mese fa

    Non capisco, ho riportato una semplice notizia e ho 4 meno. Boh, solo per capire qual’e’ il problema? Un altra cosa che ho letto è che il Napoli per verdi vuole 20 più due milioni di bonus mentre Cairo vuole un prestito oneroso con diritto di riscatto. Altra ancora un interesse per keita al posto di verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Garnet Bull - 1 mese fa

    Vedrete questi due insieme quest’anno faranno 35 gol minimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 1 mese fa

      ho la stessa fiduciosa sensazione…Zaza non è comunque scarso dai. ora che sono anche affiatati potrebbero riservarci belle soddisfazioni. compriamo esterni che corrano e che sappiano crossare e un genio “regista” e poi ci divertiamo!
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Paul67 - 1 mese fa

      Certo, ma contando anche quelli delle amichevoli estive.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

        Entusiasmo contagioso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13950452 - 1 mese fa

    Bisogna valutare la coppia contro difese più forti ed organizzate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ardi - 1 mese fa

    Dicono che il west ham abbia offerto 60 milioni per il gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 1 mese fa

      quindi se Cairo non lo vendesse, rinunciando tra l’altro ad una mega plusvalenza, lo si potrebbe considerare come un acquisto? o rimarrebbe sempre braccino comunque? :):):)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ardi - 1 mese fa

        Sarebbe notevole se non lo vendesse a quella cifra. Io ho solo riferito la notizia e ovviamente sarei soddisfatto se non lo vendesse. Quindi perché parlare come se lo avessi definito braccino, cosa che non ho mai fatto. C’è talmente una difesa verso la società da parte di certe persone che si interpretano le parole come un attacco a Cairo

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy