Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

le voci

Torino-Juventus 0-1, Mandragora: “Rammarico: tifosi super, vogliamo ripagarli”

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 23: Pedro Rodriguez of SS Lazio compete for the ball with Rolando Mandragora of Torino FC during the Serie A match between Torino FC v SS Lazio at Stadio Olimpico di Torino on September 23, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

Le parole dei protagonisti del derby della Mole dopo il triplice fischio del match

Redazione Toro News

Al termine del derby della Mole, terminato 0-1 a favore della Juventus (qui la cronaca del match), Rolando Mandragora è intervenuto ai microfoni di Torino Channel per commentare il risultato del match: "E' stata una gara molto combattuta, abbiamo cercato di restare in partita fino all'ultimo minuto. Volevamo regalare una gioia a noi stessi che lavoriamo tanto e soprattutto ai nostri tifosi. Purtroppo non ci siamo riusciti ma ora vogliamo dargliene nelle prossime occasioni".

Quindi il centrocampista si è spostato sul supporto dei tifosi: "L'approccio è stato giusto, i tifosi ci stanno dando una mano ed è sempre bello sentire il loro calore. Siamo rammaricati perché volevamo un risultato diverso per noi e anche per loro ma non ci siamo riusciti. Dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo e i risultati arriveranno. Non devono mancare la fame e la voglia di lavorare come stiamo facendo in questo momento. Volevamo fare bene, il mister ci ha trasmesso atteggiamento, abnegazione, voglia di sacrificarci e stare tutti insieme. Vogliamo toglierci e dare delle soddisfazioni".

Quindi sulle sue prestazioni individuali: "Faccio fatica a parlare di me personalmente, preferisco siano il campo e gli altri a parlarne. Quindi dico solo che io ci ho provato e continuerò a provarci e dare il mio contributo, anche qualcosa in più se ce ne fosse bisogno. La pausa? Vogliamo migliorare le lacune che ci sono state e migliorare quel qualcosa che ci sta mancando. Purtroppo oggi il risultato è negativo, dobbiamo riprenderci quanto prima. Dobbiamo continuare a seguire il mister".

SEGUICI SU:

tutte le notizie di