Torino, la situazione sulle fasce: a sinistra al completo, a destra manca un rinforzo

Torino, la situazione sulle fasce: a sinistra al completo, a destra manca un rinforzo

Il tema / Le maggiori incertezze sono sulla destra, dove Singo dovrà essere valutato e Aina potrebbe essere messo in vendita

di Marco De Rito, @marcoderito

Nell’ambito della costruzione della rosa del Torino 2020/2021, tiene banco la questione terzini per la difesa a quattro di Marco Giampaolo. L’acquisto di Ricardo Rodriguez è un tassello certamente importante perchè colma una lacuna, quella dell’esterno mancino. Lo svizzero va a completare gli slot a sinistra, insieme all’ambidestro Cristian Ansaldi che è in procinto di rinnovare il contratto (leggi qui). A destra però c’è molta incertezza. Lorenzo De Silvestri va verso la scadenza del 31 agosto e salvo sorprese la prossima stagione non giocherà all’ombra della Mole dopo aver disputato quattro stagioni in maglia in granata. E’ sempre stato lui il titolare nelle ultime stagioni e dunque si tratta di una partenza importante.

SINGO IN FASE DI VALUTAZIONE – Wilfried Stephane Singo dovrà essere valutato da Marco Giampaolo. Il giocatore che arriva dalla Primavera granata ha fatto intravedere ottime giocate condite anche da un gol nelle sole quattro presenze che ha effettuato. E’ ancora prematuro però capire se effettivamente il calciatore è pronto al 100% per la Serie A e può ritenersi affidabile in un ruolo così delicato per i meccanismi del neo tecnico. Giampaolo avrà bisogno di giocatori che possano apprendere il prima possibile il suo gioco: valuterà in ritiro se l’ivoriano possa fare al caso suo o se sarà meglio cercare un prestito per dargli modo di giocare con continuità.

Leggi anche: Toro, il tabellone del calciomercato: arriva Rodriguez, rinnovo per Ansaldi

I DUBBI SU AINA – Ola Aina dopo due stagioni al Torino potrebbe lasciare. Il classe 1996 non ha avuto l’evoluzione che tutti si aspettavano. Anzi spesso si è rivelato inaffidabile e ha avuto un andamento troppo altalenante. La società granata voleva puntare su di lui per il futuro (lo dicono i dieci milioni spesi per riscattarlo dal Chelsea un anno fa) ma adesso inizia un nuovo ciclo e l’allenatore dovrà effettuare le opportune valutazioni anche su Aina. Insomma, se la corsia di sinistra può ritenersi al completo, a destra ci sono ancora delle valutazioni da fare e Davide Vagnati dovrà ancora intervenire sul mercato per completare il reparto.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 1 mese fa

    Strano su Aina, gli intenditori qui lo davano per scontato che è un campione. Scherzi del destino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy