Torino: lo 0-3 nei secondi tempi con Pro Patria e Pro Vercelli pesa sui giovani

Torino: lo 0-3 nei secondi tempi con Pro Patria e Pro Vercelli pesa sui giovani

Il punto / Giocatori come Fiordaliso, Kone, De Luca, Edera, Rauti e Djidji avranno ancora un’occasione: l’amichevole contro il Como di venerdì prossimo

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Tre gol subiti e zero fatti. È il bilancio dei secondi tempi delle amichevoli del Torino contro Pro Patria e Pro Vercelli. Per quel che poco vogliono dire queste partite e per quanto fossero prevedibili delle difficoltà, è un dato che in casa Toro inevitabilmente fa riflettere. Nelle riprese di queste due amichevoli, infatti, hanno avuto spazio le seconde (o terze) linee del Torino, molti sono giovani rientrati da prestiti. In generale, se queste due partite si configuravano come test importanti per ragazzi che avrebbero dovuto dimostrare di poter far parte di questo gruppo, si può dire che in pochi di loro stanno dando l’impressione di essere all’altezza.

LEGGI ANCHETorino, il tabellone del calciomercato: si chiude una settimana senza acquisti

Già, perché nonostante tutte le attenuanti indubbiamente esistenti, e per quanto sia nullo il significato di questi risultati, per il Torino meglio sarebbe stato vincere, contro squadre di Serie C (che peraltro anch’esse hanno fatto molte sostituzioni nei secondi tempi delle rispettive amichevoli). Invece pochi sono stati gli spunti positivi al netto di tutte le attenuanti. Basta una rapida occhiata ai tabellini per capire che Giampaolo ha schierato nei primi tempi coloro che in quel momento erano le prime scelte (al netto ovviamente delle tante assenze), per poi dare spazio alle riserve nei secondi tempi. Ed è da dopo l’intervallo in poi che in entrambe le occasioni il Torino ha subito rimonte.

LEGGI ANCHE: Torino, Rincon vuol convincere Giampaolo da regista. Ma il Genoa resta alla finestra

Giocatori come Fiordaliso, Kone, De Luca, Edera, Rauti e Djidji avranno ancora un’occasione: l’amichevole contro il Como di venerdì prossimo a Biella dovrebbe infatti servire a raccogliere dati per giudicare le seconde linee, visto che il giorno dopo ci sarà l’importante test-match con la Sampdoria. Poi ci sarà il mercato, che dovrà fare chiarezza una volta per tutte.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatasky - 3 settimane fa

    Eh si…colpa dei giovani….!!!!

    Il mandrogno è innocente e lindo e puro come l’acqua di fonte.

    P.S: se fossi uno dei nostri giovani, dopo l’augurio fatto loro dal mandrogno, io mi toccherei i cabasisi e andrei anche ad accendere un cero alla Vergine Maria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. eurotoro - 3 settimane fa

    capisco chi vorrebbe i giovani del vivaio in prima squadra ma al momento l’unico ad aver dimostrato continuita’ e’ segre…tutti gli altri devono andare in prestito in serie b a fare lo stesso percorso di crescita x il bene loro e del Toro…al momento in rosa abbiamo troppe incognite anche con giocatori sopra i 23 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

    Sartori antivivaio!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Leojunior - 3 settimane fa

    io non ho visto nulla, ma mi chiedo uno come Djidji che non è in grado di mantenere la calma in un’amichevole con una squadra di serie C, quante cazzate deve ancora fare prima che lo si venda? E poi dove credi di andare con Rincon regista? se lo vuole il Genoa è da portarglielo a piedi. Sui giovani beh, si sa che di forti ne abbiamo pochi, ma è sugli scarsi “vecchi” che bisogna fare pulizia. Tra l’altro mi fa piacere che come secondo portiere sembra si punti su Milinkovic Savic. Anche perchè da quello che ho letto Rosati ha preso un gol ridicolo, ecco ma serve avere un terzo portiere della sua età?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 3 settimane fa

      Il problema è che Rincon non ne vuol sapere di andare al Genoa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 3 settimane fa

      ho visto il filmato,a me è prso sia sto l’attaccante a buttarsi addosso a DJidji,questo indipendentemente dal suo valore, se avessero dato un rigore simile in cmpionto ci si arrabbiava giustamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. gra67 - 3 settimane fa

        Capisco che colpe Djidji può averne tante, ma il rigore è inesistente, semmai era fallo per il Toro!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FORZA TORO - 3 settimane fa

          infatti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. generazionenuova - 3 settimane fa

      Su Gigi condivido ogni sillaba
      Purtroppo non condivido lo stesso entusiasmo per Milinkovic. Chi lo ha seguito negli ultimi tempi sa che ha perso in poco tempo il posto da titolare ad Ascoli quanto nello Standard Liegi, non proprio squadre di prima fascia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

      Leo@ Rosati è il terzo portiere. Il Kossovaro Samir Ujkani è il secondo portiere.
      Quindi o parte Ujkani che ha appena rinnovato o Savic al massimo sarà il terzo portiere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 3 settimane fa

    Premesso che non ho visto le partite ma solo le immagini salienti quindi il mio commento è solo un ipotesi e non il frutto di idea che mi sono fatto. Il problema sono i giovani? Ma quanti su 11 erano in campo? O il Preblema é di profili inadeguati rispetto al modulo e di condizione atletica? Mi sembra che punti molto sul pressing e il recupero palla….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy