Torino, Moretti: “Spalato? Non esistono partite facili in Europa!”

Torino, Moretti: “Spalato? Non esistono partite facili in Europa!”

Il difensore granata in conferenza stampa: “Affronteremo la sfida con umiltà. Il premio ricevuto a Mondovì? Lo condivido coi compagni…”

di Redazione Toro News

Ha parlato, in conferenza stampa quest’oggi da Mondovì, il difensore centrale del Torino, Emiliano Moretti, presentando innanzitutto la sfida che verrà contro l’RNK Split: “Stiamo studiando gli avversari per farci trovare il più possibile pronti, anche se conterà molto quello che riusciremo a fare noi. Dobbiamo affrontare la partita con umiltà. Se saremo più forti o no, lo dimostrerà solo il campo: conta solo quello che succede sul rettangolo verde. Dobbiamo prepararci, come abbiamo sempre fatto, e farci trovare al 100%. In Europa, come del resto anche in Italia, non ci sono partite “alla portata” e bisogna sempre dare il massimo”.

A proposito di Italia, c’è chi parla di un livello medio della Serie A abbassato rispetto al passato: “Quando si parte, tutti pensano di essere i migliori e dicono di avere obiettivi stratosferici. Io preferisco pensare giorno per giorno, il lavoro porta risultati. In questo ritiro estivo abbiamo posto basi importanti, sia dal punto di vista tecnico-tattico, sia da quello fisico, ed ora dobbiamo metterle in pratica”.

Durante la presentazione della squadra, Emiliano Moretti ha ricevuto un premio speciale da parte del Toro Club Mondovì: “E’ stato bello, e inaspettato. Ho ringraziato personalmente la presidentessa del club, Claudia Forzano. I premi sono belli, ma non esistono premi personali se dietro non c’è il lavoro di tutta la squadra, dunque voglio condividerlo coi compagni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy