Torino-Napoli 0-0, Ancelotti: “Abbiamo creato poco, Toro impegnativo da affrontare”

Torino-Napoli 0-0, Ancelotti: “Abbiamo creato poco, Toro impegnativo da affrontare”

Le voci / Le dichiarazioni del tecnico del Napoli nel post partita

di Nicolò Muggianu

Al termine della gara tra Torino e Napoli ha parlato Carlo Ancelotti. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky: “La squadra si è impegnata, il Torino dal punto di vista agonistico è impegnativo da affrontare. Siamo stati troppo timidi nel concretizzare. Non solo cali di tensione, nella parte iniziale del campionato avevamo una capacità realizzativa impressionante. Ci manca un po’ di pericolosità, sono cose che dobbiamo mettere a posto. Dobbiamo essere efficaci. Nelle ultime partite abbiamo preso solo un gol con il Cagliari. Lozano? E’ un percorso naturale, si deve adattare al calcio italiano e la squadra si deve adattare a lui. Si è aperto, non è stato determinante ma comunque è stato pericoloso. Di solito quando le cose non vanno bene si parla di grinta e determinazione, in questo caso non è quello il problema. Ci è mancata un po’ di qualità. La nostra classifica piange un po’, mancano i tre punti che dovevamo prenderci con il Cagliari. Il calcio è strano, prima il problema era la difesa, adesso l’attacco. Ci vuole più equilibrio. Inter-Juventus? Una grande partita, da guardare ma noi lotteremo per lo scudetto fino in fondo”. 

Poi ancora Ancelotti, in conferenza stampa: “C’è stata un po’ di timidezza nella ricerca della finalizzazione, abbiamo creato poco e concluso poco. Hysaj? Ha subito una frattura costale, fortunatamente nulla di preoccupante. Abbiamo cominciato con un 4-1-4-1 per cercare di aprire la difesa a 3 del Torino, poi loro si sono riposizionati a 4 e noi ci siamo riposizionati“.

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy