Torino, Rincon: “Orgoglioso del mio rapporto con i tifosi granata”

Torino, Rincon: “Orgoglioso del mio rapporto con i tifosi granata”

Le parole / Il centrocampista granata è intervenuto in una diretta Instagram sulla pagina Maltin Polar

di Redazione Toro News

IN DIRETTA

Il centrocampista del Torino Tomas Rincon è intervenuto in una diretta sull’account Instagram della Maltin Polar, azienda che produce una bevanda tipica venezuelana, per una chiacchierata in cui gli sono state poste diverse domande sul piano personale. “Sto vivendo a Torino questa emergenza legata al coronavirus – ha detto Rincon -. Ormai siamo chiusi in casa da quasi cinquanta giorni. E’ tutto molto strano e surreale. All’inizio si diceva che fosse poco più di una influenza, poi tutti si sono resi conto di quanto grave fosse la situazione. La malattia si è propagata alla velocità della luce e gli ospedali sono andati in grande affanno. La nostra vita ovviamente ne ha risentito. Possiamo allenarci solo in casa. Cosa facciamo per mangiare? Possiamo ordinare cibo ai ristoranti e andare al supermercato. Il mio piatto preferito è la salsiccia. La mangio anche a colazione tra un po’. Salsiccia e birra”, dice scherzando Rincon, che in realtà sta mantenendo un tono fisico invidiabile anche in quarantena. “Sono davvero molto colpito dal comportamento positivo della gente: nessun panico. C’è rispetto delle regole: ai supermercati si va da soli, si entra a turno, si mantiene la distanza. Mi ha molto colpito anche il comportamento collaborativo delle forze dell’ordine. Mi hanno fermato mentre andavo al supermercato, gli ho fatto vedere l’autocertificazione. Se parlo con loro in italiano? Sì, certo – ha sorriso Rincon – ormai sono qui in Italia da sei anni, parlo la lingua senza problemi anche perchè è simile allo spagnolo”. 

Leggi, Rincon lancia una raccolta fondi: “Voglio aiutare le persone senza lavoro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy