Torino, Rincon prova ad allontanare il mercato: “In passato ho già fatto il regista”

Torino, Rincon prova ad allontanare il mercato: “In passato ho già fatto il regista”

Calciomercato / Il venezuelano, in scadenza nel 2021, ha giocato le tre amichevoli da perno di centrocampo. Ma il futuro resta incerto

di Andrea Marchello, @AndreaMarchell0

Il futuro di Tomas Rincon, com’è noto, è incerto. La sua permanenza in granata allo stato attuale è in discussione: un po’ per le caratteristiche non esattamente ideali per inserirsi nel calcio di Giampaolo, un po’ per l’interessamento del Genoa. Il venezuelano, però, sta provando a convincere il tecnico, anche riadattandosi nel ruolo di regista.

LE PAROLE – Il numero 88 ha giocato le tre amichevoli contro Novara, Pro Patria e Pro Vercelli proprio in quel ruolo. Con esiti non del tutto disprezzabili ma non sono certo fugati tutti i dubbi sulla sua adattabilità a questo tipo di compito: «Mi è capitato di fare il regista in Germania (ha giocato nell’Amburgo dal 2009 al 2014, ndr) e sono pronto a rifarlo se dovesse servire…» le sue parole nel pre partita di ieri, che sanno di atto di fede al Torino. Rincon ha confermato quanto avevamo riportato nei giorni scorsi: il centrocampista venezuelano ha il contratto in scadenza a giugno 2021 ed è consapevole della possibilità Genoa, ma sta dimostrando che il suo intento per ora è quello di provare a capire se può restare protagonista con questa maglia.

LEGGI: Segnali positivi da Buongiorno e Segre

PRETATTICA – In merito anche il presidente Cairo si è espresso sulla questione regista e sulla possibilità che ad esserlo potesse essere Rincon, dichiarando: “Il tecnico ha fatto giocare come play Rincon. Di lui è molto contento ma se trovassimo un giovane potrebbe essere la cosa migliore”. Parole che probabilmente rientrano a pieno titolo nella pre-tattica del periodo di mercato, visto che il Torino – come tutti sanno – sta cercando un rinforzo proprio in quel ruolo. Se però Rincon convincesse davvero Giampaolo, potrebbe rimanere in rosa come alternativa. Le prossime settimane faranno piena luce su questo tema.

81 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Leojunior - 2 settimane fa

    Guarda Rincon per me ha una sola soluzione possibile, in un’altra squadra. Giocatori a centrocampo piu dannosi di lui ne ricordo pochi, forse De Ascentis e il suo passaggio orizzontale. Perfino Ardito e Conticchio me li ricordo meglio. Perde un sacco di palloni, contrasta ma non recupera palla, si fa ammonire sempre. Inoltre non ha personalità, non è un trascinatore ma uno che si fa travolgere negli eventi negativi. Ricordatevi ad esempio Tonino Asta, non era un fenomeno tecnicamente ma quando si scatenava galvanizzava curva e compagni di squadra. Andatevi a rivedere il derby del 3-3 e quello dove Rincon esce palla al piede dall’area, pensando di essere Beckembauer, facendosi infinocchiare da Dybala… tra l’altro assolutamente presuntuoso, tanto da dire di essere in grado di fare il regista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

    Questa è la settimana di torreira.
    Non può che essere così, solo dei pazzi possono pensare ad una simile soluzione dopo aver rischiato la serie B.
    Per cui nonostante Cairo resto ottimista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Non solo ma voglio pensare che stia provando rincon lì per testarlo anche come eventuale sostituito di torreira in attesa di valutare provare e fare crescere giocatori più giovani.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Leojunior - 2 settimane fa

    Mah Rincon che si propone come regista, è come Materazzi che si propone per il premio Fairplay. e denota anche la scarsa consapevolezza di se stesso e delle sue potenzialità di giocatore. Rincon è un giocatore veramente scarso, immaginarlo davanti alla difesa ad impostare, o uscire palla al piede ho i brividi (andate a vedere il gol di dybala in un derby di qualche anno fa). Inoltre, fatemi dire, anche se sembra uno grintoso è davvero un senza palle per nulla carismatico. Il classico giocatore che quando la barca affonda, lui è il primo ad annegare. Non fatevi ingannare, lui reagisce alle avversità a falli ed interventi scomposti. Ma quella non è grinta è incapacità. Per dire Vives era 100 volte meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Ahahahah,
      Grande.
      La quoto in ogni riga, a me rincon ha deluso moltissimo più che in campo fuori.
      Hai perfettamente ragione lo facevo molto più carismatico e leader invece come dici giustamente tu reagisce poi solo con falli.
      Detto questo poveraccio comunque lui non c’entra niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. granata70 - 2 settimane fa

    È chiaro per me che un regista vada preso ma Rincon per me resta un calciatore prezioso che può far sempre comodo ad un allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. abatta68 - 2 settimane fa

    Mah… non capisco! A centrocampo o fai il regista, oppure fai il fantasista vicino alle punte, oppure fai il mediano o mezzala che sia. Rincon non può coprire nessuno di questi tre ruoli? Ma lo scorso anno a che sport giocava costui? Possibile che sia finito nell unica squadra di calcio al mondo in cui non sia possibile fare il mediano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. eurotoro - 2 settimane fa

    rincon non ha la visione di gioco del regista ma attualmente è il centrocampista piu costante piu roccioso e piu completo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. granatadellabassa - 2 settimane fa

    Rincon è un incontrista: come regista non sarà mai all’altezza e mi sembra quasi assurdo che il mister lo stia provando in quella posizione. Sembra quasi che Giampaolo faccia apposta per costringere Cairo ad andare sul mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Rimbaud - 2 settimane fa

    A proposito di adattamenti non so quanti ricordano che lukic fu comprato come regista dal partizan. Qualche qualità l’ha dimostrata di averla però sempre troppo timido. Mi aspetto che possa fare meglio con giampaolo. Deve migliorsre di personalità. Punterei più su lukic come riserva di rincon ftqnvamente. Vedremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Assolutamente d’accordo,
      Si intende sempre perché non vogliono comprare qualcuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. moulinsk_937 - 2 settimane fa

    Vabbè, spieghiamoci. Dagli errori bisogna imparare. Mazzarri non era scemo, del resto non lo è nessuno che faccia quel mestiere a quel livello. Giocava con due esterni che facevano superiorità sulle fasce e tre mediani che soffocavano l’avversario. E’ un modo come un altro. Due anni fa ha funzionato, l’anno scorso no. Gli esterni non mettavano più un cross, (anzi, facevano inferiorità…) i mediani non fermavano più nessuno (e quindi non rilanciavano velocemente Belotti). Perché? Probabilmente un problema fisico, di preparazione. Cos’è successo ad una squadra che vedeva che il suo gioco non funzionava più e non aveva alternative, venendo scherzata da tutti? Hanno dato di testa. Longo ha cambiato poco nella tattica, molto nelle teste, sennò saremmo retrocessi. Mazzarri avrebbe potuto giocare in altro modo, una volta annusato il disastro? No. Anche se ne avesse conosciuto un altro, con la rosa corta non aveva gli uomini per farlo. Io spero che il modo che a Giampaolo piace funzioni ma, se per un destino cinico e baro non funzionasse, il nostro deve averne un altro in testa e anche gli uomini per farlo. Tutto qui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. granataLondinese - 2 settimane fa

      Occhio che Gianpaolo è famoso per non cambiare mai lo schema di gioco.
      Sul resto concordo molto col commento!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Bischero - 2 settimane fa

    Io ti stimo tanto general.per me rappresenti il prototipo di giocatore da toro. Cazzuto dinamico lottatore anche con piedi decenti secondo me a discapito di cosa dicono altri tifosi. .. Ma veramente.detto con il cuore. Non dire belinate. A meno che tu non intendessi dire in passato ho giocato in quella posizione, nel senso che sei stato impegnato li. Ma cosa conta é il come lo fai. E tu non hai la mentalità calcistica e i piedi per farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 2 settimane fa

      Assolutamente così è anche il mio pensiero caro bischero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. becy1982 - 2 settimane fa

    Caro Rincon, ti ammiro per grinta e voglia di fare, ma il regista è altra roba, è un ruolo cruciale, quindi per favore, cerca di non convincere nessuno, tanto 500000 tifosi granata sanno che non sei un regista. Forza Rincon e forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. moulinsk_937 - 2 settimane fa

    Sia Lukic che Baselli hanno giocato in quella posizione ai tempi di Mihajlovic (senza sfigurare) e sono più tecnici di Rincon, non credo Torreira sia indispensabile. Prendessero un giovane (e questo fosse forte, tipo lo pago 10 e lo rivenderò a 20), andrebbe bene. Mi preoccupa più davanti: siamo pieni di esterni, neanche male come giocatori (Iago, Verdi, Berenguer) e nessuno di loro è un vero trequartista (Ljiaic non c’è più…), in compenso abbiamo due punte di peso … Se Giampaolo fosse il primo Mihajlovic e giocasse di base col 4-3-3 mi sentirei più tranquillo… In generale un allenatore non è un buon allenatore se non applica almeno due modi di giocare al calcio e una squadra non è una buona squadra se non sa cambiare… Si dà il caso che a calcio si giochi in due e gli avversari siano lì per trovare le giuste contromisure al tuo modo di giocare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 settimane fa

      Condivido, avrebbe senso investire, ma questo richiede competenza e programmazione e mancano entrambe. Inoltre investire significa che prima si semina e poi si raccolgono i frutti e non è quello che fa Cairo. Il vostro grande errore è che voi pensate in termini di redditività, di risultati sportivi, di pianificazione e lui nelle aziende avute non ha mai fatto quello. Lui mira a fare soldi facili (intendiamoci, facili per chi è capace, mica è da tutti)voi vorreste vedere una squadra di calcio, lui soldi sul conto corrente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Scott - 2 settimane fa

    Frase dettata da cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Martin Vazquez - 2 settimane fa

    Ah Thomas… lassa perde..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    Chi pensa che rincon possa solo lentamente fare il play non capisce nulla di calcio è uno scarpone falloso che serve solo a rompere il gioco è fare una miriade di falli da cretino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. LeoJunior - 2 settimane fa

    Me lo vedo a subire un pressing da regista basso con dietro di lui solo Sirigu…. brividi.
    A me sembra talmente grossa che non riesco a giustificarla se non come dichiarazione “strategica” per mantenere alto il valore di cessione.
    Secondo scenario. Prendiamo comunque un regista e lui può essere una riserva d’emergenza.
    Non ci credo che GP possa iniziare con Rincon regista.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Comunque Giampaolo di Torreira disse che se fosse alto 1.80 varrebbe 100 milioni. Rincon è 1.77… Ora, se tanto mi da tanto, se i giocatori sono in linea di massima sovrapponibili, el general dovrebbe valerne almeno 80 di milioni. Uhm…non mi tornano i conti! Chissà perché. Però se Cairo dice che il mister è contento mi fido… mi fido? Uhm… il mio lato b si è improvvisamente contratto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Andrea63 - 2 settimane fa

    Le solite campagne acquisti incomplete che il signor Cairo ci propina da 15anni,adesso si vuol far passare Rincon regista che ha due piedi a dir poco da mezzadro, lasciamo perdere io personalmente a questo bugiardo seriale non credo più, se in questo sito ancora qualcuno gli da credito non posso che augurare buon divertimento!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

    Ribadisco quanto detto ieri..se prendi Giampaolo sai che dovrai fare una campagna acquisti importante e cedere parecchi giocatori non funzionali al nuovo modulo..se non lo fai siamo sempre al solito adattare che non porta a niente salvo miracoli..a sto punto visto la rosa era più logico prendere Di Francesco che è finito a Cagliari che usa un 433 e non dovevi stravolgere la squadra..già piena di esterni verdi iago berenguer edera gallo punta zaza riserva…qualche acquisto ma non stravolgimento..se vuoi Giampaolo che chiami maestro poi devi aprire il portafoglio o vendere giocatori ma non ai tuoi prezzi ma a quelli del mercato..perché Cairo Torreira lo vorebbe pagare 20 per dire ma lyanco ne chiede 15..quando forse a 10 lo vendi, e ci metto ancora il forse…morale io aspetto si è chiesto tempo..peccato che tra 2 settimane è già campionato..iniziano i titoli Giampaolo parte piano( mettiamo le mani avanti si sa mai) ma poi dopo 6/7partite le sue squadre DI SOLITO poi vanno alla grande..e quel di solito chFvcride..noi non siamo molto fortunati…e comunque come la si gira alla fine devi dare al mister gli uomini adatti se no per il sedicesimo anno avremo un centrocampo non al altezza..nostro punto debole nel era Cairo tanto che per me il nostro centrocampo migliore è stato Vives Gazzi El Kaddouri…i primi 2 gran professionisti e veri lottatori il secondo giocava a sprazzi ma se si accendeva non era poi male..ma non di sicuro 3 fenomeni..però almeno io lo scorso anno spesso rimpiangevo sti 3…spero ma dopo 15anni i dubbi sono leciti almeno per me e lasciate lavorare Giampaolo so già che a torino se non fai risultati dopo 3/4 partite inizia la caccia alle streghe perché la nostra tifoseria si esalta in un amen ma si abbatte altrettanto in un amen..e dopo lo scorso indecoroso campinato servirebbe entusiasmo e risultati fin da subito…ho dri dubbi me lo tengo e 8incrocio le dita.Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 2 settimane fa

      Volevo scrivere quel.di solito che stride..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Cos75 - 2 settimane fa

      Io avrei preferito Di Francesco a Giampaolo. Speriamo sia nell’annata stile Samp

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. fabrizio - 2 settimane fa

    il regista de “il titanic”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

    L’Arsenal per Torreira, sta aspettando offerta formale del Toro. Ha già ricevuto quella della Viola di 8 milioni immediati, tutti hanno bisogno di soldi. Se quella del Toro sarà superiore probabilmente arriva. Non dicono il valore del saldo a 2 o 3 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

      Il problema del nano sarà dove trovare 9 milioni cash. Telefonare a el kane ora è fuori luogo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo67 - 2 settimane fa

        Tranquillo,ora che venderemo i nostri “fuoriclasse”altro che 9 milioni!!
        Prendiamola a ridere va!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

          No ma, nessuno ti paga cash che so 8 milioni per il nano da giardino. Te ne danno 2 o 3 ed il resto in pagherò. Qui ce ne vanno minimo 9 in cash, dove li piglia se non dando garanzie personali in banca con altrettanto depositato sul conto. Arsenal oltretutto manco sa chi sia Cairo. Vorrà anche garanzie per i successivi pagamenti. Mica è Agnelli, che aveva banche sue.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. pupi - 2 settimane fa

        Pensa che secondo il corriere la gobba ha non più di 8 milioni in cassa….attualmente se non vende neppure Torreira potrebbe prendere..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. marione - 2 settimane fa

          Loro dietro hanno Exor, fa un’iniezione di contante e sono a posto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

            Non so se può farlo come eventuale sponsorizzazione. Dovrebbero fare altro aumento di capitale ma li el kane ha degli altri problemi ben più grandi che il calcio. In 6 mesi hanno perso oltre 1,5 miliardi di euro.

            Mi piace Non mi piace
          2. pupi - 2 settimane fa

            Exor ha appena portato (dicembre) un aumento di capitale da 300 milioni di bond. È notizia di questa settimana che il consolidato di Exor è meno 1 miliardo e 3 di euro. Se vanno avanti così o fanno entrare un fondo o chiedono aiuto agli azionisti.

            Mi piace Non mi piace
  22. AppianoGranata - 2 settimane fa

    Voglio essere un po’ più ottimista della maggior parte dei Fratelli che ho letto qui sotto.

    Non do peso alle prestazioni di queste amichevoli poiché prive di valenza tattica (assenza titolari) ed agonistica.

    Rincon, piuttosto che regalarlo al Genoa (poiché questo è quello che chiede Preziosi) me lo tengo a vita nel Toro, anche solo come autorevole e forte uomo spogliatoio (pensate al ruolo di chioccia per i giovani Kone, Segre, Singo).

    Che poi, in condizioni di emergenza possa ricoprire il ruolo di regista beh, concediamoglielo. Penso che lui stesso non si stia candidando alla titolarità.

    Vedrete che alla fine Torreira arriverà, e con i ritocchi che faremo cedendo Izzo, Lyanco, Aina e Berenguer, verrà fuori un bel Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alè Toro - 2 settimane fa

      Credo il tuo intervento sia condivisibile ma fuori tema: Rincon regista, questo è il tema.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fabrizio - 2 settimane fa

      in condizioni di emergenza (e poco ci manca) va bene anche da regista. Comunque siamo punto e a capo. serve un registra e il nulla al comando tentenna e non compra cosa serve.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. marione - 2 settimane fa

      Si, non ho assolutamente dubbi. D’altronde sono 15 anni che viene fuori un’ottima squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 2 settimane fa

        impossibile da migliorare. ma da peggiorare certamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Alè Toro - 2 settimane fa

    Rincon regista? L’idea non mi convince per niente… Qualcuno può aiutarmi a cambiare idea?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 settimane fa

      Dopo “mi ispiro a Novo” non mi stupirei neppure se il regista lo facesse Cairo. Questa è una compagnia di guitti. Anche il Crotone gode di più rispetto di noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. tric - 2 settimane fa

    Dei due meglio provare Segre, ma spero in Vagnati. Certo che da ieri le preoccupazioni sono aumentate a dismisura. Anche con quelle assenze un allenatore deve saper scegliere i giocatori da mettere in campo e dar loro un gioco che non sia fatto solo di retropassaggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Alex1970_ - 2 settimane fa

    Direi che Rincon potrebbe fare il regista di un film Horror…
    a parte gli scherzi capisco benissimo che voglia mantenersi una occupazione sicura al Toro
    anche perche chi cavolo se lo prende ?
    Ahimè’ come calciatore e’ praticamente al tramonto
    e lo capisco che non vuole finire sua carriera in B

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Messere Granata - 2 settimane fa

    Rincon si sta solo rendendo disponibile a ricoprire un ruolo che comunque faremmo fatica a trovare e sopratutto a pagare. Biglia? Anche no, grazie. Vera? Non sappiamo neanche chi è. Torreira? A quel prezzo e quell’ingaggio? Personalmente, visto che non ci sono soldi abbastanza per fare tutto ciò che servirebbe, investirei in un vero trequartista e in una seconda punta che giochi a pallone e non ci “bisticci” continuamente. Scenario. Prendiamo Torreira, che da un meraviglioso pallone a Zaza che prima lo “mastica”, poi lo perde e poi va a fare fallo sul difensore che glielo ha “soffiato”. Cosa successa e vista mille volte. Facciamo “basta” comunque. Certo, se si riuscisse a fare tutto sarebbe bellissimo. Proviamoci. Poi tireremo le somme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Messere Granata - 2 settimane fa

      Torreira, comunque, non è né Iniesta e né Modric. È un nome che è uscito solo perché allenato in passato da Giampaolo. Mi piacerebbero, con le nostre possibilità, per esempio Joao Pedro e Gabbiadini. Segre è cresciuto molto e ho visto bene anche altri ragazzi che, ben guidati, sarebbero molto utili. Verdi e Falque inutili. Terrei “Berenguino” Berenguer come Jolly ed Edera che ha più fisico e velocità. Sulla testa si può lavorare. La situazione non è così disastrosa, ma bisogna agire con decisione e prontezza. Altrimenti resteremo in “stallo”. E allora sì che saranno guai. Dai Vagnati. Metedrina e caffè. Dai Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 2 settimane fa

        Avrebbe molto più senso investire sui giovani, facendo una squadra che cresca nel tempo. Qui ogni anno c’è da rifare la squadra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. granatasky - 2 settimane fa

    Ormai alla cairese, anno dopo anno, si fa a gara a chi spara più fregnacce e più balle.

    Altro che calcistica, questa è una società di sparaballe atomici, a partire dal mandrogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 2 settimane fa

      E’ tutto un equilibrio, come dice il Tao. Lui la spara grossa perchè sa che ci sono grossi babbei che gli credono, o non sarebbe più lì da un pezzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. pupi - 2 settimane fa

    Non si vende e di conseguenza non si acquista perché non c’è pecunia, e non solo per il miserrimo Cairo. Quest’anno sta facendo un grande mercato il Chelsea perché per 2 anni praticamente aveva il mercato bloccato. Con il lockdown tutti i top club stanno perdendo centinaia di milioni, basta vedere il Barcellona che sbologna a 0 giocatori come Vidal o del calibro di Suarez perché deve diminuire il monte ingaggi drasticamente avendo oltre 300 milioni di perdite. E stiamo parlando di un club a cui praticamente lo stato fa da garante con le banche. L’Inter nelle sole 7 partite di campionato e 3 di EL in casa ha perso 30 milioni di euro oltre al rimborso ai tifosi. Il mercato sarà fatto di plusvalenze farlocche e di scambi tipo Spinazzola-Pellegrini, messo in opera dai gobbi per fare in modo che la Roma facesse plusvalenza prima del 30 giugno dello scorso anno per il FFP in modo tale da lasciare l’Inter con il cerino in mano non avendo più necessità di svendere Dzeko. Ormai il calciomercato è questo, il Milan ha speso oltre 400 milioni in 3 anni ed ora cerca l’all in acquistando a rate e facendo pagherò nella speranza di arrivare in Champions. E fa questo perché il FFP ora è praticamente bloccato, FFP che comunque ha completamente fallito la sua missione, anzi ha prodotto disparità tra le squadre che si sono insediate nel circolo virtuoso della Champions non dando la possibilità a nessun altro di poterci accedere stabilmente, fatta salva l’outsider come annuale sorpresa. Per le squadracce come noi, con una rosa dal valore tecnico deprimente ora come ora, vendere è difficilissimo e vendere bene è un’utopia. Manca un mese alla fine del mercato che entrerà nel vivo nell’ultima settimana, come sempre. La vergogna è che il mercato dovrebbe chiudere prima dell’inizio del campionato, ma più lo allunghi e più affari saltano fuori principalmente per le squadre che partono male. E per i procuratori il naufragar è dolce in questo mare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

      Il FFP è una grossa minchiata spinta da Platini per far rialzare la testa ai gobbi. Ci va mercato libero, basta che il califfo di turno metta in pareggio il bilancio della propria società. Niente bilanci farlocchi e controllati. Poi se l’arabo è innamorato di Parigi piuttosto di Montecarlo, saranno cavoli suoi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. uiltucs.pesar_12159015 - 2 settimane fa

    Non scherziamo! In quel ruolo può farlo al massimo x una partita! Se il regista sarà lui, saremo punto e a capo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Rimbaud - 2 settimane fa

    Mi spiace dirlo, ma la stagione sta iniziando con i peggiori auspici. Rosa da completare , almneno 4/5 giocatori fuori ruolo, tecnico che richiede tempo per il suo gioco…
    Quest’anno giampy avrebbe dovuto valutare un 433 per cambiare modulo eventualmente il prossimo anno, sta ripetendo lo stesso errore del Milan con suso. Due sono le cose o giampy è più flessibile o Cairo abbassa le pretese, berenguer per 8 può partire, verdi con joao pedro è un ottimo scambio, rincon per 3-4 mln, insomma si accettano minusvalenze o qui andremo a schiantarci quasi sicuramente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Guevara2019 - 2 settimane fa

    Rincon non vuole andare al Genoa? Bene, faccia panchina, entri se ce n’è bisogno a partita in corso o faccia il titolare solo in emergenza,il vero regista è ancora da reperire.
    Si butta la croce sui giovani che devono fare esperienza nelle serie minori, ma sono ben altri i deficit dimostrati da questa squadra e vedremo quanto siano buoni i tre acquistati quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

    Per me, a parte sta minchiata che ha detto (in Germania ha fatto 120 partite con zero goal e 1 assist) Rincon, a fare il suo, è da tenere. Non è che Linetty sia diverso, anzi non ho capito spendere per uno come Linetty in quel ruolo che non abbiamo i soldi per i palloni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. BiriLLo - 2 settimane fa

    Non fosse GP il mister, che adotta il rombo di centrocampo con play e trequartista, potresti fare quello che sai meglio. Il regista non ci crede nessuno.
    L’errore di base è scegliere GP mister con un mercato in uscita impossibile per tipologia di giocatori che abbiamo, in entrata bloccato da mancanza di liquidità utilizzabile.
    Se va bene scambieremo qualcuno o pagheremo a babbo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

      Il nano fa cosi: giocatori da Ventura, passati a Sinisa, dopo 2 anni e soldi spesi per esterni, con un centrocampo e difesa da comiche, scarica Sinisa e prende testa di ghisa che con tutti quegli esterni ci giocava a carte. Dopo aver mandato via quei pochi che sapevano giocare a calcio, tdg gioca con solo piedi quadrati. Passati a Longo i rimasugli, ora prende uno completamente all’opposto ma con solo manovali in campo. È l’abilità imprenditoriale del nostro napo. D’altronde costano meno gli allenatori che i calciatori. Ci perde meno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BiriLLo - 2 settimane fa

        Mi vuoi dire che è incompetente o mal consigliato?..
        Propendo per entrambi Vanni..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

          Per è ponderata la cosa. Diversamente sarebbe da ricoverare in psichiatria.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BiriLLo - 2 settimane fa

            Purtroppo non ha capacità né forza ed è circondato da pochi capaci di interromperlo. Ma alla fine la sua plusvalenza non è stata solo monetaria.
            Ora, qualcuno fosse curioso (Ot) si leggesse gli intenti con De Benedetti.!

            Mi piace Non mi piace
      2. come un pugno chiuso - 2 settimane fa

        resta solo ancora da stabilire se questa ‘abilità imprenditoriale’ sia colposa o dolosa

        personalmente ritengo che, dopo 15 anni, l’ipotesi più credibile sia la seconda

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

          Si. Io non ho dubbi. È troppo palese. Anche un verduriere mezzo imbecille non farebbe ciò che fa il nano, sistematicamente. Ogni volta che cambia allenatore ne prende uno all’opposto nel sistema di gioco. Quando ha scaricato Sinisa, che gli stava chiedendo troppo giocatori, ed ha preso Mazzarri io mi sono chiesto: ma pazienza ora, ma a giugno dovrà spendere unnoacci di soldi per farlo giocare in modo decente. Niente, nulla zero.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione - 2 settimane fa

            Vanni, io Cairo lo detesto, ma è uno molto scaltro, ha fatto grosse cazzate, ma è partito dal nulla e ha messo su un impero, non si pò pensare che non ci arrivi, o che sia uno sprovveduto. Sa perfettamente ciò che fa e come ottenere utili da tutto ciò, molti di voi non vedono il COME, ma ti assicuro che non arrivi a quei livelli per caso.

            Mi piace Non mi piace
        2. BiriLLo - 2 settimane fa

          A mio parere si sente invincibile.
          Se aggiungo altro mi banano. Ci ha usato ma di gestione non capisce una cippa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Bela Bartok - 2 settimane fa

    Ma non volevano tutti andarsene per soddisfare le proprie ambizioni frustrate dalla nostra mediocrità? Mi pare che nessuno voglia schiodare, altrochè. Ora abbiamo Rincon che pur di rimanere si mette a proporsi come regista…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

      Rincon ha mai fatto sapere a nessun giornale, nessuna voce, che voleva andar via. Ti confondi con le voci su Sirigu, Izzo, Nkoulou, Desi, Lyanco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. pupi - 2 settimane fa

    Dai Rincon, puoi andare a cagare, pure io sono un tennista perché gioco a tennis. Peccato che perda da mia nipote di 16 anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Paolo71 - 2 settimane fa

    Ai giardinetti ….non ha testa e nemmeno piedi da play maker. Quest’anno riserva che entra per picchiare oppure al Genoa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Héctor Belascoarán - 2 settimane fa

    Alora soma bele che quatà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Il_Principe_della_Zolla - 2 settimane fa

    Di filmini delle nozze?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

    Anche Rincon a mettersi a dire minchiate. C’è già il capo che è imbattibile. Ma sicuri che non ci sia qualcuno che tira porcheria cinese negli spogliatoi? Altro che colombiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 2 settimane fa

    Ma lo ha detto nel teatrino coi fili alle braccia o senza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Marchese del Grillo - 2 settimane fa

    Siamo veramente alle barzellette. Smettiamola, una volta e per tutte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Speriamo proprio di no …la maledizione del centrocampo senza qualità da 15 anni a questa parte.

    A questo punto Segre deve restare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. granatasky - 2 settimane fa

    …si…di film dell’orrore….!!!

    Togliti dal kapzo e torna a Genova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Mimmo75 - 2 settimane fa

    E ci sarà un motivo se poi non l’hai fatto più, no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alè Toro - 2 settimane fa

      Sei un grade

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. martin76 - 2 settimane fa

    E sti cazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Gallochecanta - 2 settimane fa

    Come Monicelli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. filippo67 - 2 settimane fa

    Poveri noi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy