Torino-Roma 0-1: per i granata subito una beffa immeritata

Torino-Roma 0-1: per i granata subito una beffa immeritata

La squadra di Mazzarri gioca un grande secondo tempo ma viene beffata all’ultimo da Dzeko: punizione decisamente troppo pesante per i granata

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Finisce con la beffa per i granata Torino-Roma: la squadra di Mazzarri capitola all’89’, dopo una partita ordinata e un secondo tempo giocato meglio rispetto ai giallorossi, con diverse occasioni e anche un gol annullato. All’ultimo, però, Dzeko trova l’eurogol al volo che gela il Grande Torino e regala una vittoria non pienamente meritata ai ragazzi di Di Francesco. Pomeriggio amaro per i granata, che avevano preparato al meglio la gara dando la sensazione di esserci: la beffa finale è sicuramente una punizione troppo dura per questo Toro, che meritava quanto meno il pari. Gli applausi della Maratona sono più che meritati, nonostante il risultato.

PRIMO TEMPO – Mazzarri conferma in blocco l’undici che una settimana fa ha battuto il Cosenza, preferendo ancora Moretti a Bremer (qui il commento al primo tempo). La Roma risponde con il consueto 4-3-3 e il nuovo arrivato Pastore subito titolare. La squadra di Di Francesco vuole fare la partita e prova subito ad incanalare il discorso, ma il Toro si difende bene e con ordine, chiudendo tutti gli spazi a De Rossi e compagni e cercando di pungere in contropiede. Il primo sussulto giallorosso arriva al 16′, ma Izzo è monumentale e s’immola su Pastore. La Roma tiene il pallone, colpisce due pali esterni (con Sirigu comunque sulla traiettoria) ma ha difficoltà a pungere. Al 29′ tegola per Mazzarri: De Silvestri prende un colpo ed è costretto ad uscire, al suo posto l’esordiente Aina. Il Toro potrebbe fare male in contropiede, andandoci vicinissimo al 38′: da Iago a Rincon, che prepara il destro ma trova la traversa a dire di no. E’ di fatto la migliore occasione del primo tempo da ambo le parti, con il Toro che gioca di rimessa ma rischia davvero poco lì dietro.

TURIN, ITALY - AUGUST 19:  Tomas Rincon (C) of Torino FC competes for the ball with Daniele De Rossi of AS Roma during the Serie A match between Torino FC and AS Roma at Stadio Olimpico di Torino on August 19, 2018 in Turin, Italy.  (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – AUGUST 19: Tomas Rincon (C) of Torino FC competes for the ball with Daniele De Rossi of AS Roma during the Serie A match between Torino FC and AS Roma at Stadio Olimpico di Torino on August 19, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

RIPRESA – Il secondo tempo inizia con i granata all’arrembaggio: prima Iago va vicino al bersaglio grosso e dopo Baselli scalda i guanti di Olsen, che per poco non combina un pasticcio spingendo la palla in porta. Al 5′, il Grande Torino esplode, ma la VAR rovina la festa al popolo granata: Aina mette un gran pallone per Iago Falque, che di mancino fredda Olsen. L’arbitro convalida, ma poi annulla per fuorigioco millimetrico dell’ex Chelsea. La Roma sembra rintontita dall’avvio in quinta del Toro, con Ola Aina protagonista in positivo sia dietro che davanti, dimostrando grande personalità all’esordio. Al 19′ si sporca i guanti Sirigu sulla conclusione di Under, e sul controcross di De Rossi è bravissimo Aina a tagliare fuori Manolas. Il Toro gioca meglio nella ripresa, Baselli è monumentale su Pastore a botta sicura e sulla ripartenza Meite impegna Olsen con un sinistro potentissimo. A 10′ dalla fine Mazzarri vorrebbe mettere Soriano, ma Izzo s’infortuna e deve entrare Bremer. Nel finale succede di tutto: prima Dzeko colpisce il palo, poi Belotti impegna Olsen e Iago sulla ribattuta viene spinto. Per l’arbitro non c’è niente, lo Stadio esplode di rabbia e Mazzarri viene cacciato per proteste. Il Toro non ci sta, si difende e attacca in contropiede, con Iago Falque scatenato e ancora pericolosissimo, ma Olsen dice no. Frustalupi mette dentro anche Soriano, ma all’89’ arriva la beffa delle beffe: Kluivert scappa via e mette in mezzo per Dzeko, che trova un gol bellissimo al volo. I granata provano l’arrembaggio finale, ma finisce così: il Toro esce immeritatamente sconfitto dal Grande Torino.

56 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fiorentino - 1 anno fa

    Mazzarri ha impostato una buona partita coerente alle sue idee visto anche la presunta forza della Roma, anche se con il senno di poi si poteva osare di più, ma per farlo serve l’ acquisto di un centrocampista veloce , pronto ad inserirsi in avanti per suggerire il passaggio ai compagni (tipo Krunic o Donsah).La vendita di Niang o il prestito di Parigini permetterebbe questo progetto e darebbe maggior equilibrio all’ impianto della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mauro_Mo - 1 anno fa

    penso di non essere d’accordo con il 100% di quello che hai scritto… sembri uno che di calcio ne capisce…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauro_Mo - 1 anno fa

    Berenguer soliti errori banali in controllo palla o robe simili, difensivamente a me è piaciuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13966399 - 1 anno fa

    se avesse segnato Belotti avremo vinto noi comel
    anno scorso hanno vinto loro . All’ovest niente di nuovo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bric - 1 anno fa

    è solo la prima ma non vorrei più rivedere un primo tempo come quello odierno. spero che lo si capisca che non si può giocare per non perdere… per conto mio meite promosso a pieni voti. vedremo se soriano, magari al posto di rincon, ci darà quel po’ di qualità in più in mezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ALEgranataALE - 1 anno fa

    Tutti contentissimi del calcio champagne e di aver perso all’ultimo minuto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 1 anno fa

      Godono come dei ricci.

      E poi con il “catenaccio di Rocco” in stile WM siamo “spumeggianti” come una bottiglia di prosecco avariato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. toroebasta - 1 anno fa

    Adesso basta!
    Mai fatto un commento, nonostante abbia letto su questo sito bestialità incredibili.
    Chi critica questa società può benissimo andare a tifare a Venaria, Orbassano o dove meglio crede, ma lasci in pace il Toro.
    La società quest’anno ha operato benissimo sul mercato, meglio di quanto si potesse anche solo immaginare o sperare.
    Meglio, la società sono anni che opera piuttosto bene, ma quest’anno si è superata.
    Il problema del Toro sono sempre stati gli allenatori, da Ventura a Miha nessuno che capisse una fava. a Mazzarri dò ancora qualche possibilità, ma non siamo partiti bene. L’anno scorso ha impegato due mesi ad accorgersi che quella squadra aveva bisogno di Ljiaijc. Adesso deve smetterla di fare scelte sbagliate. Il calcio è un gioco semplice, mica tanto complicato. Basta sbagliare formazione!
    Quest’anno Moretti non deve più mettere piede in campo, Baselli e Berenguer possono entrare solo a partita in corso o in caso di emergenza.
    La formazione deve essere
    Sirigu
    Bremer, Izzo, N’Koulou (quando torna vediamo Lyanco)
    Soriano, Maitè, Rincon (il regista è la nostra più grande pecca, quando possibile Mazzarri deve provare Lukic, Baselli solo a partita in corso, più di tanto non può dare)
    Ansaldi, De Silvestri (Aina mi è piaciuto, da porvare. Occasioni finite per Berenguer, al massimo dalla panchina)
    Zaza, Belotti (si devono alternare con Ljiajic, Iago non è adatto al ruolo, può partire o giocare pochissimo)
    Il calcio è semplice, Mazzari smettila di complicarlo, come hanno fatto i tuoi predecessori per anni, grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALEgranataALE - 1 anno fa

      Mah , su iago non sono d’accordo poi se è sempre colpa di 3 allenatori diversi cominciamo a farci domanda . Il pesce puzza dalla testa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. toroebasta - 1 anno fa

        Guarda a me Iago piace tantissimo, ma se si vuole giocare con il 352 molto meglio Zaza e Ljiajic.
        Purtroppo non sono tre dei migliori allenatori in circolazione. Anche se su Mazzarri aspetto ancora qualche partita per un giudizio definitivo. Certo, gli allenatori li sceglie la società, e su questo hanno sbagliato..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mauro69 - 1 anno fa

    La var esiste solo per loro, per il rigore su Iago no, non è successo nulla, Mazzarri si è fatto espellere per nulla… Ma che vadano a cagare, se questo è l’inizio, mi hanno già rotto i cosiddetti.
    E non pensiamo che a San Siro sarà diverso.
    La società deve farsi rispettare!!! Non è più ammissibile che ci calpestino in questo modo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marione2 - 1 anno fa

    A me la squadra è piaciuta e molto. Ho visto gente correre e dare l’anima e correre con un criterio. Messi bene in campo, erano secoli che non vedevo uno spettacolo simile. Non era con la Roma che dovevamo vincere e abbiamo perso per un capolavoro individuale. Se continuano così io sono soddisfatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Esempretoro - 1 anno fa

    La fortuna è cieca,ma la sfiga ci vede benissimo…ma sempre da ‘sta parte guarda?
    Doppia stupidata sul gol,ma buona gara a conti fatti. Ribadendo che il diritto alla critica dev’essere sacrosanto,bisogna ammettere che si è subito un po’ troppo (mi riferisco al post di Hagakure). Ma la aquadra c’è,alcune situazioni WM avrà il modo di migliorarle. Il tempo glielo dobbiamo concedere noi,senza deprimerci per una sconfitta né esaltarci alla prima vittoria.
    Testa fredda e cuore caldo,anche se è umano che a perdere così girano parecchio…Forza Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione2 - 1 anno fa

      Mah l’anno scorso abbiamo subito alcune partite in modo imbarazzante, questa no. Ovvio Dzeko lo hanno loro, Kluivert idem e tanti altri, ma questo si sapeva. Aina è un ragazzino, ma allora di Niang cosa bisogna dire?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. miele - 1 anno fa

    Quando ho visto i nomi dell’arbitro e dell’addetto VAR, ho cominciato con gli scongiuri, ma , al solito, non è servito a niente. In Italia certe squadre hanno un percorso preferenziale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. user-13814870 - 1 anno fa

    complimenti a tutti…il Var deve esistere anche per noi però…questo è il pericolo del nostro campionato. Avete giocato meglio di ciò che mi aspettavo…continuate così. Ma anche a Milano difficile vinciamo…..ForzaToro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. lello - 1 anno fa

    sempre e solo forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Drovidales - 1 anno fa

    Mah io il bicchiere lo vedo mezzo pieno, i giocatori ci sono, i nuovi mi sembra abbiano grosse potenzialità. Manca l’amalgama che verrà col tempo, si spera breve. Le partite poi son fatte anche di singoli episodi e in questo non siamo molto fortunati. Sono comunque fiducioso per me la squadra ha un bel futuro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. GlennGould - 1 anno fa

    Partita persa per una gemma del loro centravanti. Molto ottimista per il futuro. Sui due o tre del forum che continuano a criticare e delegittimare, inutile sprecare parole, tranne 4, le ultime. Avete rotto i coglioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 1 anno fa

      Peccato che il marcatore della “gemma” fosse a due metri di distanza dal centravanti, lasciandgli tutt il tempo di coordinarsi e di tirare in porta.

      A proposito, tutti gli altri salvataggi (Baselli, Izzo), per non parlare degli innumerevoli palloni persi sulla nostra tre quarti o a centrocampo da Rincon e Berenguer, che hanno lanciato il gioco di rimessa della Roma e mandato in bambola la difesa nossidabile, quelli li hai visti, oppure li ha “accantonati”…???

      Ti sei reso conto che questa sarà la 30esima partita che perdiamo a 10 minuti dalla fine (recupero incluso) dopo aver subito il gioco avversario per almeno 70 minuti, giocando e pressando soltanto quando prendiamo il gol…???

      O anche questo particolare ti è sfuggito…???

      Naturalmente tutti quelli che commentano a ragion veduta e in modo imparziale l’andamento della partita, sono dei rompicoglioni, vero…???

      E poi è sempre bello per i più accontentarsi di avcelo avuto nel cono d’ombra, come sempre, in una partita che, con un po’ di maggior “spregiudicatezza e convizione”, probabilmente avremmo portato a casa con l’intera posta…???

      Con questa mentalità, la soltia mentalità acoontentista, i risultati finali giù si conoscono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione2 - 1 anno fa

        Secondo me la partita è cambiata con l’entrata di Kluivert. Il Toro non ha demeritato, è la 1 di campionato non si può nemmeno pretendere la luna, magari l’anno scorso avessimo giocato così. Ci sono stati errori, ma da entrambe le parti, non si può mettere in croce Aina esordiente in A per un errore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Hagakure - 1 anno fa

          Alla fine della fiera, quanti punti abbiamo portato a casa…???

          Eh già, era la prima di campionato, non si può pretendere la luna, non si puà mettere in croce un giocatore che lascia libero in mezzo all’area il centraanti avversario, dandogli due metri di campo, non era con la Roma che dovevamo vincere, abbiamo avuto sfiga, l’arbitro ci ha penalizzati, ecc. ecc.

          Sempre lesolite scuse del caxxo e, alla fine e per la trentesima volta, come d’abitudine, perdiamo la partita negli ultimi 10 minuti.

          Con una mentalità di squadra come questa, degna del miglior “accontentiamoci e godiamo” faremo tanta, tanta strada…!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. marione2 - 1 anno fa

            Io non ho detto questo e credo che tutto mi si possa rimproverare tranne di essere filo società. Per me ai punti vince la Roma, ma il pareggio ci poteva stare. Alla fine secondo me loro ne avevano di più, siamo seri, hanno una panchina che noi non li abbiamo titolari. Ho sempre sostenuto che molti vagavano per il campo l’anno scorso, io questa partita ho visto grinta, anche il telecronista ha detto che il Toro ha giocato bene. Alcuni esordienti pensavo fossero dei rifiuti, mi devo ricredere, Meitè ha personalità, gioca, ognuno secondo me ha dato per quello che ha potuto e qualcuno pure di più. Non siamo una big, ma questo penso si sapesse, però io rispetto all’anno scorso ho visto una squadra completamente diversa.

            Mi piace Non mi piace
          2. Hagakure - 1 anno fa

            Lo vedremo domenica prossima se siamo “diversi dal passato” o se siamo sempre gli stessi.
            Ma se abbiamo subìto il gioco della Roma per 70 minuti in casa, se tanto mi dà tanto, immagino già quello che succederà al Meazza.

            Comunque questa partita, cambi o non cambi, non si doveva perdere.

            In questo modo, poi, ripetendo gli stessi errori del passato, dà il voltastomaco.

            Mi piace Non mi piace
    2. Vuk - 1 anno fa

      Buonasera a tutti. Dopo anni di lettura da esterno ho deciso di registrarmi e commentare anche io. Colgo l’occasione di farlo con il post di GlennGould. Non posso che concordare con quanto da lui scritto. Basta leggere questi commenti. Non vi sta bene? La porta è li in fondo, non sentiremo la vostra mancanza. La critica è una cosa, la stupidità un’altra. Buonaserata a tutti e sempre FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Madama_granata - 1 anno fa

    X me tutti bravi, bene così.
    Cominciamo bene però con gli arbitri: sul millimetrico fuorigioco, x annullare il gol di Falque, il fischietto di turno chiede subito il VAR.
    Però sul possibile rigore, sempre a favore di Falque, per non rischiare di doverlo concedere, DiBello rifiuta di chiedere il VAR, e, su insistenza di Mazzarri, lo espelle pure! Dovrà farci l’abitudine il nostro allenatore, come prima di lui Mihailivic, Ventura, ecc.. Il TORO DA SEMPRE SUBISCE INGIUSTIZIE,e nessuno può protestare, pena l’allontanamento dal campo.. Che rabbia! Comunque: BRAVI RAGAZZI, TUTTI! AVANTI COSÌ!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Calogero - 1 anno fa

    Veramente non riesco ancora a crederci, mi sa che ormai le big di questo campionato sono talmente convinte che riuscirebbero a vincere anche se giocano in 5 contro 11 e bendate, senza affiatamento, senza aver provato nulla, senza i 90 minuti nelle gambe riescono in casa del Torino, mica una neo promossa, a farci il culo al 43°. Questa era una partita assolutamente da vincere, nel peggiore dei casi almeno da pareggiare, invece niente non riusciamo a tirare fuori gli attributi con queste cavolo di big, gli altri vivono di reputazione…Aspetta che questi entrano in condizione, in casa loro ce ne fanno 7 pensa i gobbi o il Napoli la trasformano in una partita con punteggio tennistico. Ma non riusciamo a farci rispettare nemmeno se in squadra ci gioca Gesu Cristo. Per quello che mi riguarda possiamo anche finire in serie B visto questa bella premessa, ma se fossi io Mazzarri in allenamento gli farei fare così tanta di quella ginnastica che gli farei venire i muscoli anche al buco del culo, questo è certo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 1 anno fa

      Guarda che hanno giocato bene , in sostanza, al netto dell’arbitro infame e la solita sfiga, questa l’avrebbero vinta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 1 anno fa

        La Roma, ovviamentem non ha fatto un caxxo per tutti i novanta minuti, vero…???

        Ma la sfiga e l’arbitro, come sempre, rappresentano l’alibi per salvare la faccia.

        Riguardati le statistiche della partita, dai pali presi, ai tiri in porta, al possesso di palla, poi ne riparliamo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Calogero - 1 anno fa

          La penso esattamente come te, faremo il salto di qualità quando una Roma inconsistente come quella di oggi viene qui e trova un cazzutissimo Toro che si prende i 3 punti che gli spettano o al massimo che non concede nulla. Quando invece vengono qui troppo convinti della loro forza a ci sfondano al 43° non vedo nessun miglioramento, ne nella mentalità, ne nella maturità e tanto meno nella cattiveria agonistica. Ieri la Juve si è andata a prendere una partita già persa, noi siamo riusciti a perdere una partita che nel peggiore dei casi si sarebbe potuta tranquillamente pareggiare…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Hagakure - 1 anno fa

            Esatto: le merde bianconere sono diventate cazzute e cattive come lo era il Toro Vero, questa squadra invece è la brutta copia di quando le merde bianconere facevano tanto le “leziose”, prima di capire che le partite durano 95 minuti e senza la grinta, il cuore e la cattiveria sino all’ultimo secondo le parite non solo non si vincono, ma si perdono.

            Mi piace Non mi piace
  18. Wil81 - 1 anno fa

    assurdo criticare i ragazzi dopo la partita di oggi.
    si è vista una squadra che sa come stare in campo, i cambi obbligati hanno limitato il nostro finale.
    ma critiche oggi secondo me non ci stanno.
    in generale buone risposte da tutto il collettivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Granata - 1 anno fa

    Partita persa per poca maturità. Fra 3 mesi partite così non si perderanno. Loro si devono preoccupare più di noi se parliamo di obiettivi. Noi EL loro dicono campionato. Boh.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Russcumelsang - 1 anno fa

    E contro quale squadra se non contro di noi Dzeko poteva segnare uno dei goal più belli della sua carriera? Per di più a una manciata di mi uti dalla fine con le energie ormai agli sgoccioli per provare a recuperare?
    Un ottimo Toro che non meritava di perdere; mi han fatto una gran bella impressione Izzo e Meitè.
    Un pó meno Berenguer che (non) ha contrastato da pivello Kluivert nell’azione del goal.
    Messa in difficoltà una squadra che con 3 cambi ha messo in campo 90 milioni…
    Sempre e solo Forza Toro!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13722867 - 1 anno fa

    berenguer ha giocato bene il problema resta sempre Rincon troppi falli e piedi grezzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 anno fa

    Solita sfortuna e arbitrio nel secondo tempo palesemente a favore loro.
    Ogni tanto mi dimentico che il calcio non è uno sport.
    Chi più chi meno sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Soprattutto il secondo tempo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granat....iere di Sardegna - 1 anno fa

    Stiamo calmi fratelli. La squadra c è e se fai cambi obbligati, tra l’altro con nuovi arrivati, è un casino…giocavamo con la Roma ed è la prima partita. Tanto lo sappiamo che al Toro non regalano nulla, ci dobbiamo sudare tutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hagakure - 1 anno fa

      Ciao Grantiere, fai cambi obbligati perchè, come al solito, gli innesti importanti li acquisti all’ultimo giorno, mentre avrebbero dovuto arrivare, come promesso dal mandrogno contapalle, all’inizio della preparazione estiva.

      E con la difesa della Roma le botte sono la prima cosa che ti prendi, dunque eventuali cambi obbligatori possobo starci tutti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Hagakure - 1 anno fa

    Adesso capisco perchè il Chelsea ce l’ha dato: marca a centro area, a distanza di due metri dal centravanti avversario..!!!

    Un fenomeno….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Follefra Granata - 1 anno fa

    Mi sembra un bel Toro solido, con fisicità e tecnica dei nuovi innesti . Partita giocata alla pari contro una protagonista del nostro campionato. Finale sfigato, al solito. Ma ho grandi speranze per quanto visto in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. policano1967 - 1 anno fa

    non ho visto la partita ma mi sembra dai commenti che e stato un buon toro.nn farei un dramma per la sconfitta essendo la 1 campionato.se son rose fioriranno nonostante abbiamo aperto con una sconfitta.il gol e stato un errore di posizione di ola.vvorrei sapere la partita di berenguer come e stata perche sinceramente io in lui nn credo e farlo gioca titolare per me e troppo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Toro_Malaga - 1 anno fa

    La squadra c’e’….gia’! Mancavano ancora diversi elementi e Siamo all’inizio, molto promettente. Certo Che vedendo Iago, Dura chiedergli Di sedersi in Panchina per Zaza. Cmq tranne IL risultato, ottimo inizia. Si recupera velocemente!ii

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Wil81 - 1 anno fa

    Bravi tutti… buona partita è mancato solo un pizzico di fortuna…
    bene ola aina sul gol più merito di dzeko che non colpe sue.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13988161 - 1 anno fa

    minchia sono già depresso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. BeuoGranata03 - 1 anno fa

    L’unica pecca della partita è stata l’errore di Ola Aina sul gol di Dzeko.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13966263 - 1 anno fa

    Tua madre poppa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. robertozanabon_821 - 1 anno fa

    3 cambi forzati. Solito destino del Toro.
    Sono sicuro che ci rifaremo, serve solo un po’ di pazienza per inserire i nuovi. Bravi comunque ragazzi, grazie.
    Forza Toro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. user-13966399 - 1 anno fa

    Tanto noi siamo abituati a perdere contro la Roma, perché interrompere questa triste, per noi tradizione? Ad maiora. F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. user-13940067 - 1 anno fa

    Alè. Siamo già 3 punti dietro le prime!!!! Ma vaffa……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. byfolko - 1 anno fa

    Non meritavamo di perdere. I ragazzi non lo meritavano. Hanno disputato una buona partita, anche i nuovi. Per quanto mi riguarda WM ha lavorato bene, la Roma praticamente, oltre al gol (gli è andata bene, un mezzo piatto/collo) ha preso solo un palo esterno. Noi una traversa a portiere battuto, un gol annullato, un rigore non dato, oltre ad un paio di romanisti inspiegabilmente non ammoniti. La squadra per me c’è, i risultati arriveranno. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-13993653 - 1 anno fa

    Finalmente un bel calcio. Bravo WM
    I nuovi acquisti tutti molto positivi
    Grandi tutti gli altri. Vedremo con Soriano( speriamo sia bravo quanto è elegante in campo)
    Ora aspettiamo Zaza tra l altro benvenuto
    Forza Torio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. steacs - 1 anno fa

    La VAR quindi come l’anno scorso si usa quando fa comodo?

    Per il resto, come ho detto nel mercato da “8” dei tifosi, manca il centrocampista, Baselli e Rincon hanno i soliti limiti, fortuna che per qualcuno Soriano è un regista e che risolverá tutti i problemi di centrocampo.

    Ora aspetto il PRESIDENTE che tuoni nelle interviste contro l’arbitraggio… ma chissá come mai giá so che non succederá!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Hagakure - 1 anno fa

    La difesa inossidabile…!!!

    Ma andate a cagare, Kluivert cross e Dzeko libero in mezzo a due giocatori che raccoglievano farfalle…!!!

    Sempre il solito schifo con una squadra che fa del catenaccio la sua base fondamentale, aspettando di prendere il gol….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. steacs - 1 anno fa

      E Kluivert se guardi bene parte dal centro e si porta al laterale… 3 difensori nessuno che chiude… cross in mezzo e il fenomeno del Chelsea che marca in mezzo e non l’uomo… strano che i Blues lo abbiano mandato da noi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Hagakure - 1 anno fa

        Esatto, difesa inesistente, e senza parlare dei salvataggi fatti da Izzo, Baselli, un possesso palla inesistente, se non dopo aver beccato il gol.

        Perdere queste partite è ridicolo….!!!

        In ogni caso, la prova che volevo l’ho ottenuta: primo avversario ostico e ì, come si conviente, la partita viene persa negli ultimi 10 minuti.

        Copione già visto lo scorso anno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. spelli_446 - 1 anno fa

    C’avrei scommesso. Anche se disputiamo buone partite gli ultimi minuti ci sono sempre fatali. Dovremmo chiedere di finire le partite all’85.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy