Torino-Sampdoria 1-0: Belotti porta avanti i granata

Al 45′ / Decide per ora una rete del Gallo, bravo ad appoggiare in rete un assist di Singo

di Alberto Giulini, @albigiulini

Si chiude con il Toro in vantaggio il primo tempo della sfida con la Sampdoria. A portare avanti i granata il Gallo Belotti, che ha fatto 99 in maglia granata nel giorno della duecentesima partita con il Toro.

LEGGI ANCHE: Torino-Sampdoria, Vagnati: “Giampaolo non è fisso su un modulo”

Giampaolo, sostituito ancora una volta da Conti in panchina, conferma il 3-5-2 già visto a San Siro e contro l’Entella. La grande novità, davanti a Sirigu, è l’assenza di Nkoulou: con Lyanco e Bremer c’è Rodriguez. Sulle fasce confermatissimo Singo a destra, sulla sinistra c’è Ansaldi. Poche sorprese per quanto riguarda la mediana: al fianco di Rincon ci sono Meité e Linetty. In avanti rientra il Gallo Belotti, alla duecentesima presenza in granata, affiancato da Simone Zaza. In avvio di gara è subito il Toro a manovare, alla ricerca di spazi contro una Sampdoria chiusa dietro ed ordinata. Al 6′ è subito Belotti a portare in vantaggio il Toro al termine di una bell’azione, ma interviene il Var che annulla per posizione di fuorigioco del Gallo. Gioco che si ferma quindi al decimo minuto per l’omaggio a Maradona, prima di riprendere con i granata nuovamente a gestire il possesso. Al 16′ arriva una nuova occasione per il Toro: cross dalla sinistra di Ansaldi, che non trova la testa di Zaza per questione di centimetri. Il gol del vantaggio arriva al 24′: grandissima azione di Singo che va via sulla fascia destra e mette in mezzo per Belotti che deve solo appoggiare in rete. Al 36′ si fa vedere la Samp, con Lyanco decisivo nel respingere una conclusione forte ed angolata di Candreva. Due minuti più tardi trovano una grande combinazione Linetty e Belotti, ma il polacco non trova il tempo per battere a rete. Nella fase finale i blucerchiati alzano i toni, ridestati dalle urla di uno squalificato Ranieri udibilissime dalla tribuna, ma non riescono a pareggiare i conti prima dell’intervallo. Prima frazione che si chiude dunque con i granata in vantaggio e chiamati nella ripresa ad invertire il recente trend delle rimonte nei finali di gara.

LEGGI ANCHEBelotti, esultanza con dedica ad una bambina morta nei giorni scorsi

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy