Torino-Sassuolo 2-1, Caputo: “I granata sono partiti forte, noi siamo venuti fuori nel finale”

Mix zone / Le dichiarazioni del giocatore

di Marco De Rito, @marcoderito

Al termine della gara ha parlato Caputo. Ecco le sue dichiarazioni: “Sicuramente c’è dispiacere e rammarico per il risultato. Alla fine negli ultimi 20′ abbiamo creato tante palle gol, non le abbiamo sfruttate al massimo e siamo stati sfortunati. Era la prima partita di campionato, c’erano – compresi me – 5 nuovi giocatori in campo. Alcuni molto giovani. Sapevamo di affrontare una squadra forte, fisica. Abbiamo fatto una buona prestazione. Dobbiamo essere più convinti della nostra forza. Siamo usciti alla lunga, nel secondo tempo. Nel primo tempo i giocatori del Torino sono stato bravi a giocare bene. Nella ripresa la nostra intensità è aumentata ma non siamo riusciti ad andare in gol. Adesso dobbiamo guardare avanti. Io penso che nell’azione del gol è stato bravo Manuel Locatelli a liberarsi di un’avversaro che poi ha servito Boga che ha colpito palo e subito dopo io ho segnato. Sono azioni che proviamo spesso in allenamento e in settimana. Dispiace perché se siamo più convinti e consapevoli dei nostri mezzi, possiamo toglierci soddisfazioni. Raspadori? Non si può dire nulla a un ragazzo così giovane. Lui può solo crescere, ci può dare una grande mano. Io penso che già abbiamo una squadra forte con dei giocatori forti. Dovete chiedere alla società e mister cosa accadrà nella fine del mercato. Sicuramente per un attaccante questo è importante, iniziare con un gol fa solo che bene. Peccato, almeno un pareggio potevamo portarlo a casa”.  

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 1 anno fa

    Ecco un signor attaccante che poteva far comodo al Toro in una stagione lunga ed estenuante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy